1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. onlypippo

    onlypippo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    E complimenti per il forum davvero molto utile ed interessante. Ho un problema che mi assilla e, visto la mia ignoranza in materia, vi chiedo lumi. Ho comprato una casa nuova, e nel rogito è stata inserita la dicitura "vista e piaciuta". La casa ha 7 anni ma non è mai stata abitata, dopo le prime pulizie mi sono ritrovato con buona parte delle imposte già scroscate e due piastrelle di vetro crepate. Le imposte in legno sembravano solo sporche quando ho visto la casa. È loro obbligo sistemare questi difetti o il "visto e piaciuta" li tutela? A chi devo rivolgermi nel caso loro se ne lavassero le mani? Inoltre ho una taverna a rustico (senza pavimentazione), è giusto che non ci siano le prese elettriche? Io se entro dal garage, non posso accendere la luce e dovrei salire al buio le scale: una casa non dovrebbe essere abitabile completamente?
    Grazie a tutti x le eventuali delucidazioni.
    Filippo
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Visto e considerato che non sono vizi occulti e bastava farci caso, si tratta di cose che ci possono stare...le persiane di legno vanno sistemate ogni due/tre anni o si rovinano e l'impianto mancante al seminterrato avrà un suo perché ma l'hai vista e ti è piaciuta così com'è, rimane quindi implicito, in tale dichiarazione, che ogni lavoro di sistemazione/completamento sarà a tua cura e spesa...
     
    A Tobia e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Quando si acquista una casa e si è consapevoli di spendere una cifra considerevole sarebbe auspicabile prestare una certa attenzione, fare dei sopralluoghi con un tecnico, delle valutazioni di buon senso etc.. Purtroppo ciò che si verifica di frequente e che ha dell'incredibile è che si conoscono a menadito le caratteristiche dell'ultimo ritrovato tecnologico e si vaghi parecchio per cercare l'offerta migliore di pochi euro, mentre con una inquietante leggerezza si sottoscrivano impegni di acquisto, (ma anche mutui per cifre molto alte etc.) senza le attente valutazioni del caso per quanto riguarda un bene così importante come un'abitazione. Lo dico senza alcuna polemica ma solo per invitare le persone a non dare per scontato "ciò che dovrebbe essere", per evitare poi inconvenienti a volte poco rilevanti alle volte più seri, sia per quanto riguarda il valore intrinseco attribuito al bene sia per il suo stato effettivo.
     
    A CheCasa!, Damiameda e PROGETTO_CASA piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina