1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Qualche agente immobiliare della provincia di Bologna, Modena o Ferrara avrebbe la forza d'animo di scrivere qualche frase, in qualità di testimone diretto, sull’angoscioso terremoto che sembrerebbe ancora drammaticamente in atto?

    :basito::triste:
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  2. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non sono un AI, posso dirti che le case di nuova costruzine non sono state lesionate in modo importante, solo tutto si e' rovesciato e danneggiato all'interno, nelle zone molto vicine all'epicentro. Edifici d'epoca e storici gravemente lesionati e/o compromessi, nella zona dove abito (a 10km dall'epicentro, colpiti ma in modo marginale) 20 case del centro storico (alcune molto vecchie, altre addirittura fatiscenti e affibbiate ad extracomunitari) dichiarate inagibili, qualche danno a tamponature e muri con crepe da stuccare. Il grosso problema nelle zone di S.Agostino, Buonacompra, Finale, Massa Finalese sono le deformazioni del terreno, con fontanazzi che buttano su acqua e sabbia, strade distrutte, ed il grande problema dei capannoni industriali che sembrano quelli piu' lesionati dalle scosse, anche se costruiti secondo dettami antisismici. Ci sara' molto da lavorarci sopra... Cosi' come tutti gli edifici statali, le Chiese e i Comuni, i primi a rompere i coXlioni quando devi fare qualcosa, ma gli ultimi per quanto riguarda bonta' delle costruzioni e manutenzione.:rabbia::pollice_verso:
    Ma soprattutto tanta, tanta paura. Gente con case agibili che si rifiutano di entrare per la sacrosanta paura delle scosse, i VVFF stanno andando di casa in casa a verificare e rassicurare le persone, ma purtroppo ci vuole tempo. Nel mio "piccolo" e nella mia ignoranza sto rassicurando sulle caratteristiche antisismiche del mio palazzo, nonostante le crepe superficiali aperte nelle tamponature, conoscendo come e' stato costruito e con che criteri.

    Per quel che riguarda voi AI, se e' questo che ti interessa direttamente, c'e' l'opportunita' di trovare nuovi capannoni alle aziende (nelle zone limitrofe di S. Giovanni e Crevalcore siamo pieni di capannoni invenduti...) sia come nuove sedi che come magazzini per stoccare temporaneamente le merci e le macchine. Ma forse, vista la congiuntura, anche le zone interessate avranno grossi stock di capannoni invenduti...

    Alla gente che non ha piu' casa, beh, trovare qualcosa con affitti a breve termine, per poter lasciare loro il tempo di vedere cosa fare di casa propria e trovare il tempo di sistemarle.

    E se avete contatti con gli uffici comunali, esortarli a non rompere i marroni con permessi, contropermessi, verifiche e balzelli, che NON E' QUESTO IL MOMENTO di approfittarsene come di solito fanno mettendo i bastoni tra le ruote...:rabbia::rabbia:
     
    A Antonello, Bagudi, SALVES e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Wile hai tutta la mia solidarietà ma penso pure che un minimo di controllo le amministrazioni pubbliche debbano farle, prendila così magari per evitare che qualcuno speculi vista la situazione.
    Ciao salves
     
  4. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Spesso la speculazione viene messa in atto proprio da chi la dovrebbe evitare... perche' altrimenti tutte le manutenzioni vengono affidate con procedure d'urgenza e scarsamente trasparenti ai "soliti noti" con forti agganci politici mentre al privato cittadino vengono fatti passare mesi d'attesa quando le procedure "standard" richiederebbero pochissimo tempo, se solo l'addetto si degnasse di "leggere" i documenti (spesso asseverati gia' ad un tecnico che sio assume piena responsabilita' sugli interventi)?

    Sono fortemente contrario alla "deregulation d'emergenza" e ai lavori fatti in fretta e in furia senza un senso logico e soprattutto senza l'aiuto di chi il lavoro sa come dev'essere fatto, ma la storia insegna che in questi casi chi ha fatto le malefatte, si e' approfittato degli stanziamenti pubblici, h apermesso costruzioni abominevoli ha fatto i casini maggiori e le ristrutturazione fantasma o fuori da ogni regola costruttiva o di semplice buonsenso sono state proprio le PA e non i singoli cittadini che si sono ritirati su casa o hanno riparato come potevano (e l'aiuto dei tecnici, molte volte piu' amici che semplici professionisti) cio' che si era danneggiato.

    Quindi, per restaurare la mia casa che si e' lesionata e per sfiXa ricade in una zona di "tutela paesaggistica" come da regio decreto bla-bla-bla, di cui il ministero ignora la stessa esistenza, non mi fare aspettare 2 mesi per un silenzio-assenso per farla identica a prima... Lasciami fare una SCIA, vieni a vedere e pace per tutti...
     
    A Antonello piace questo elemento.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non si può essere che d'accordo con te.

    Io sono favorevole a una class action contro i comuni che si comportano come hai bene illustrato (cioè quasi tutti) e, se non fosse contemplata, la farei lo stesso, giusto per far capire agli uffici tecnici l'aria che tira...
     
  6. barbara baraldi

    barbara baraldi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    buongiorno a tutti. Io ho la mia agenzia prorpio a sant'agostino il paese che purtroppo conta il numero di vittime più alto. che dirvi? il senso di vuoto è immenso , l'incertezza del futuro.. fare previsioni è troppo prematuro. Qui la gente non ha più un lavoro e forse nemmeno io, la maggior parte dei capannoni sono inagibili oltre a quelli rasi al suolo ... è tanto dura ma ormai le lacrime sono finite ed è ora di ricominciare!!!
     
    A caviapp e Antonello piace questo messaggio.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    So che sono parole, ma ti siamo veramente tanto vicini....:amore: e gli emiliani sapranno sicuramente reagire.

    Se hai bisogno di qualcosa, io esercito a Bologna.
     
  8. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    A Crevalcore ci sono una marea di capannoni invenduti e in affitto, zona zuccherificio ed ex Edilcoop. Qualcuno anche a Decima, zona Dado Ceramica. A Persiceto non so. Forse zona Comet un buon numero, meno nella zona Montirone. Nella speranza che i proprietari non vogliano comportarsi come sciacalli (sarebbe da lapidarli su pubblica piazza:rabbia:) , in questi momenti, potresti chiedere alle AI della zona se c'e' qualcuno disponibile a dare una mano. Sono nuovi, non dovrebbero aver subito danni, anche se siamo vicini...in tutti i sensi...:amore: So bene che trasferire macchine e impianti non e' possibile, ma almeno mettere al riparo merci e mezzi ed avere una sede senz'acqua in testa puo' essere un buon inizio per ricominciare...:stretta_di_mano:
    (nota per i mod: non e' pubblicita', tra l'altro no sono nemmeno AI, ma se non e' il caso togliete pure l'inciso).

    Sono questi i casi in cui le PA e anche l'Associazione Industriali dovrebbero farsi sentire. Imporre ai proprietari di mettere a disposizione a canoni rigorosamente e strettamente sotto controllo i capannoni per togliere dall'emergenza chi sostiene con i FATTI e non le pu***tte, l'ITALIA.
     
  9. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Gli AI potrebbero fare una cosa importantissima: mettere in campo le loro conoscenze e mettere in contatto chi ha perso tutto o quasi e magari chi ha reali intenzioni di aiutare chi vuol far ripartire al propria attivita'.
     
    A Mil piace questo elemento.
  10. barbara baraldi

    barbara baraldi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    grazie veramente di cuore .. è la prima volta che scrivo ma mai avrei pensato che questa fosse l'occasione per iniziare farlo. Per ora ho un via vai di persone che mi chiedono appartamenti la piano terra... come dar loro torto?? hanno il terrore negli occhi ...
     
    A Graf e Wile piace questo messaggio.
  11. Abakab

    Abakab Ospite

    Barbara mi associo alle parole di Bagudi .. forza!! :amore::amore::fiore::fiore:
     
    A Graf piace questo elemento.
  12. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Tranquillizzali dicendo loro che anche palazzine non recentissime ma costruite con i criteri antisismici reggono piu' che bene. Sembra di essere in giostra (abito al 2 piano... sembrava un tagada'...!!!), ma garantiscono piu' di una stamberga, magari al piano terra, ma che ti cade in testa il po' di tetto che hai...
     
  13. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    avendo avuto i nonni paterni originari dell'appennino reggiano sono convinto che saprete reagire in modo splendido. Tutta la mia solidarietà a voi tutti. coraggio, passerà.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina