1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. seanfa

    seanfa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, ho acquistato nel 2005 una azienda con vari immobili (abitazione, ufficio, serre, capannone, tettoie ed altri fabbricati). Purtroppo in quella occasione non mi fu evidenziata la mancanza del certificato di agibilità relativo a tutte le opere presenti. Da allora non mi è mai stato richiesto e non era mai sorto il problema della sua mancanza. Ora però, dopo più di 10 anni, dovendo fare un mutuo con ipoteca su tutta l'azienda, in fase di perizia, è sorto il problema. Tutti gli immobili sono stati costruiti tra il 1989 ed il 1990. Sono riuscito, non con poca difficoltà, a recuperare tutte le carte necessarie relativamente alla casa ed ad un gruppo di serre, per i quali ho ottenuto l'agibilità. Devo ottenere l'agibilità per tutti gli altri immobili. Della documentazione necessaria, l'unica cosa che mi manca è il certificato di collaudo statico, che non sono riuscito a recuperare in alcun modo e che ora mi tocca fare su opere già esistenti! Ho cercato informazioni su internet ma ho trovato tante informazioni, spesso in contrasto tra loro, si fa riferimento alla legge 380/2001. Da quel momento in poi è obbligatorio richiedere il certificato per le nuove costruzioni, ma con quelle precedenti come ci si comporta?
    Vi ringrazio
     
  2. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La legge è del 42, ma il certificato di agibilità/abitabilità è d'obbligo se la costruzione è successiva al 67 (va indicato in atto, di compravendita e di mutuo), il problema è che tale certificato è rilasciato ad opere ultimate quindi nel tuo caso dovrebbero essere del 89 e 90. Chiedi ad un architetto che faccia una ricerca in comune, o che trovi il modo di farlo oggi ma di solito si devono fare opere tali da rendere l'immobile a norma per le normative di oggi (come se lo costruissi oggi) per avere quel certificato, in bocca al lupo
     
    A seanfa piace questo elemento.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Quali sono esattamente?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina