1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. picand1976

    picand1976 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nelle mie proposte di acquisto non menziono mai se l'immobile (civile abitazione) è dotato o no di certificato di abitabilità o agibilità.
    Un cliente acquirente mi sta facendo notare, dal momento che l'immobile non ne è dotato, che era mio dovere inserirlo nella proposta di acquisto.Tengo a precisare che ne io ne il proprietario eravamo a conoscenza di tale mancanza.
    Rientra nella nostra professione esserne a conoscenza?
    Grazie
    Andrea Picconi
    Centro Immobiliare Pratese
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Penso che sia un nostro dovere inserire nella proposta se l'immobile ha o non ha l'agibilità. La vendita può non essere preclusa ma un acquirente ha diritto di sapere cosa sta acquistando dal momento che all'accettazione del venditore diventa un preliminare.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  3. picand1976

    picand1976 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie!
     
    A dormiente piace questo elemento.
  4. Gus

    Gus Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La mancanza può far pensare a problemi di diniego di concessione edilizia o presenza di eventuali abusi commessi.
     
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Come sempre per l'agibilità/abitabilità bisogna vedere la ragione per cui non è stata emessa o richiesta.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    vero ...
    ma è anche vero che è sempre stato un documento al quale veniva data un'importanza merginale proprio per il fatto che non pregiudicava/pregiudica la commerciabilità del bene ma sotto un altro punto di vista non lo rende urbanisticamente pienamente in regola.

    Oggi come oggi direi proprio di si, direi che è una delle primissime cose da verificare prima di istaurare qualsiasi negozio giuridico ....

    la mancanza del certificato se pur non inficia l'alienabilità del bene è un elemento che l'acquirente deve conoscere ed accettare manlevando il venditore per tale mancanza qualora lo accetti.

    saperlo prima nelle fasi preliminari previene contenziosi.
     
    A brina82 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina