1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Cari agenti immobiliari, l'ora è vicina.

    Come volevasi dimostrare, nonostante sia quasi un anno che tutti (più o meno) siano a conoscenza del fatto che da Gennaio 2012 sarà obbligatorio riportare la classe energetica degli immobili negli annunci, solo in quest'ultima settimana si sta provvedendo a sistemare il tutto (come al solito noi italiani siamo i migliori a lavorare in ritardo :D )

    Detto questo, in giro mi sembra ci sia ancora una gran confusione...

    Prima sembrava bastasse specificare la classe (A+, A, B, ecc.) ora sembra sia obbligatorio riportare anche l'IPE o EPI che dir si voglia (IPE = Indice prestazione energetica, EPI, la stessa roba ma in inglese).

    Noi a scanso di equivoci trasmettiamo ai portali sia la classe che l'IPE in kWh/mq oppure in metri cubi...

    Eh si... pure sta rogna! Infatti non si è ben capito sto discorso dei metri quadri/cubi, perchè sembrerebbe che per gli edifici residenziali si debbano indicare i metri quadri e per quelli commerciali/industriali invece si debbano indicare i metri cubi.

    Riuscite a fare un po' di chiarezza? Chi ne sa qualcosa in più?

    Altra domanda, siete pronti?

    Custode o moderatori, ma un bel sondaggione con questo tema:

    "Considerando il tuo portafoglio immobili, per quanti annunci disponi della classe energetica?"
    Risposte:
    1) Meno del 10%
    2) Tra il 10 e il 25%
    3) Tra il 25 e il 50%
    4) Tra il 50 e il 75%
    5) Oltre il 75%
    6) 100%
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
  3. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Grazie ccc1956, conoscevo comunque già il thread...

    Diciamo che ne ho aperto un altro con scopi più statistici che di dibattito... Gradirei dagli AI risposte secche in merito a come intendono pubblicizzare gli annunci sul web.
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Attualmente lo 0% dei miei immobili possiede la certificazione energetica.
    Comincerò a richiedere l'ACE, ma vediamo che succede dopo il 1 gennaio .... :confuso:

    ;)
     
  5. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La legge nazionale prevede di inserire solo l'indice energetico rilevabile nell' ACE !
    La sola legge regionale della Lombardia prevede indice e classe energetica e null'altro !
    Non essendo previste sanzioni dalla legge nazionale ( la regione Lombardia invece le ha gia' previste !) i portali e le riviste di annunci si comportano in modo diverso una dall'altra.
    Ma dal 1/1/2012 forse chiederanno i dati per pubblicare gli annunci quindi e' meglio prepararsi chiedendo ai proprietari di preparare, o farci preparare, l' ACE del loro immobile in vendita. ( e per la Lombardia anche in locazione )
     
  6. matteozaia

    matteozaia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  7. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, meno del 10%;)
     
  8. billib

    billib Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    putroppo meno del 10%
     
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    inviati 375 sms con testo legge...mi hanno telefonato in 12:disappunto::disappunto::disappunto:

    Aggiunto dopo 1...

    abbonatevi all'AREA PREMIUM...con 200 eurozzi ivati fornite il servizio stando al pc;)
     
  10. Miguelito

    Miguelito Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    - dello 0%

    nel senso che andrò a perdere degli appartamenti. Ieri sera ho incontrato una propietaria, gli ho spiegato tutto il discorso e mi ha già detto che appena escono le sanzioni, se non si è venuto l'appartamento, lo toglie dalal vendita perchè di spendere 2-300 euro non ci pensa nemmeno.

    Spettacolo!
     
  11. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Come volevasi dimostrare, già dalle prime risposte si scopre (ciò che già si sapeva benissimo) che praticamente degli immobili a portafoglio si ha solo in ridottisima parte l'ACE...

    Molti nostri clienti hanno dichiarato che rimuoveranno gli immobili di cui non dispongono della classe energetica dalle pubblicità per poi reinserirli quando i proprietari forniranno l'ACE.

    Questo mi fa supporre che a Gennaio ci sarà un drastico calo di annunci presenti sui portali immobiliari, in quanto se tutti decidono di rimuovere il 90% degli annunci, sui portali si troveranno solo poche offerte...

    Chissà cosa prevedono in tal senso Casa.it, Immobiliare.it e company... sarebbe interessante recepire il pensiero di Carlo Giordano.

    Se è vero che il numero di annunci pubblicati calerà drasticamente, per poi ristabilirsi man mano che si otterranno i vari ACE, è anche vero che questa situazione potrebbe tramutarsi a vantaggio degli agenti immobiliari, in quanto i privati difficilmente pubblicizzeranno la classe energetica e riducendosi di fatto il numero di annunci presenti sui portali, chi pubblicherà annunci con classe energetica dovrebbe ottenere maggiori contatti...
     
  12. Miguelito

    Miguelito Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Io gli annunci li farò lo stesso, quasi sicuramente.

    Nel senso che in Liguria Fiaip ci ha mandato un foglio da far firmare ai proprietari, dove indicano che il loro appartamento è in Classe G.

    Questo in attesa delle sanzioni, ovviamente. Che arriveranno dalla primavera in poi dicono. Quindi fino alla primavera faremo così.
     
  13. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    la sola classe non basta, servono anche gli indici...ma in Liguria non avete sanzioni..magari vi tirano le orecchie:^^::^^:
     
  14. Miguelito

    Miguelito Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    e lo so, ma con l'autocertificazione è impossibile avere gli indici...

    fino a marzo aprile faremo così... i c***i amari inizieranno in primavera...
     
  15. Tommaso Badano

    Tommaso Badano Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ACE disponibile per lo 0% degli immobili in vendita. Visto che in Liguria non ci sono per ora sanzioni faremo finta di niente. I proprietari in media però non ne vogliono sapere di farsi fare la certificazione finché non c'è un compratore. Anch'io mi farò fare quanto ipotizzato da Fiaip, ovvero l'autodichiarazione di appartenenza alla classe "G", anche per gli edifici migliori.
     
  16. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Scusate, ma non avete paura che piazzando tutti gli immobili in classe G gli stessi perdano di appetibilità nei confronti degli acquirenti?

    Mi spiego:

    se io cerco casa e inizio a spulciarmi i portali immobiliari e gli annunci sulle riviste, diciamo che a parità di prezzo e caratteristiche, al 99,9% essendo un profano del settore (ovvero un comune cliente che non sa del casino della classe energetica obbligatoria e si basa sui dati che vede riportati), è chiaro che scarto subito gli immobili in classe G.

    Anche se un immobile in classe A mi dovesse costare 30.000 Euro in più, sicuramente sarebbe una scelta preferibile rispetto a uno in classe G... alla lunga andrei a risparmiare sui costi di riscaldamento.

    Altro problema, immobili senza incarico in esclusiva:
    Agente immobiliare 1: non ho l'ACE, lo piazzo in classe G
    Agente immobiliare 2: non ho l'ACE, non lo piazzo in classe G, secondo me va bene anche una D, poi si vedrà

    Stesso immobile, stesse caratteristiche, due classi diverse... non c'è la possibilità che si manifesti tale casistica? Già normalmente avviene con i prezzi...
     
  17. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sai quanti ce ne saranno di questi proprietari:confuso:
    Aggiunto dopo 5 minuti...

    Dovremmo fare una bella manifestazione tutti uniti contro questi provvedimenti assurdi che ci tocca sorbire!!
    Io già sò che perderò più della metà degli immobili in vedita...i proprietari privati fin quando non hanno la proposta di acquisto firmata e controfirmata con su una balla caparra confirmatoria, l'ACE non la faranno mai!! volete capirlo che sarà una catastrofe per le agenzie.:rabbia:
     
  18. Miguelito

    Miguelito Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Parlando del posto in cui vivo e lavoro io, da quando esiste l'ACE non ho mai visto un appartamento che sia superiore ad una E...

    Sono capitati negli anni alcune A, ma solo perchè erano nuove costruzioni.

    Da me sono tutti palazzi anni 50-60-70 ed anche se ristrutturati perfettamente, non hanno mai avuto classi alte...

    Quindi, almeno per la mia città questo problema non si pone più di tanto... Almeno che qualche collega non spacci per A o B appartamenti che saranno poi in classe G... ma quelli saranno poi problemi suoi successivamente...
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma mi volete spiegare la differenza fra l'italiota eil resto d'europa?
    in Francia le fanno da un anno senza battere ciglio ( e le fanno a 110 euro ), il fatto e' che la' i controlli non li fanno a campione ma a tappeto, e i portali la vogliono completa senno' nessuna pubblicita'...da noi sembra di chiedere la luna, concentratevi sugli immobili appetibili in portafoglio e fate il vs. lavoro, quando i venditori vedranno sparire gli immobili e gli appuntamenti vedrete che capiranno

    e le manifestazioni...facciomele per cose serie e non per queste bischerate
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  20. slucidi

    slucidi Membro Attivo

    Altro Professionista
    conoscendo gli italiani e la loro tendenza a rimandare e trovare soluzioni alternative ... :sorrisone:

    ho constatato che negli ultimi 12 mesi, di fronte alla richiesta della certificazione energetica, molti proprietari hanno risolto con una bella autocertificazione in classe G, consegnata al notaio al momento della compravendita :stretta_di_mano: ... senza che questo sia stato un argomento di trattativa dell'acquirente !
    ...
    ora che vige l'obbligo della pubblicità temo che la soluzione più in voga tra italiani (privati e professionisti) sarà quella di dichiarare una classe (probabilmente G) e un EPI (al limite massimo) senza tuttavia disporre della certificazione cartacea :disappunto:... "tanto chi viene a controllare ?" ... si sa, i controlli in Italia non esistono o sono scarsissimi !
    ... e poi con tutta calma spunterà dal nulla :fiore: il certificato
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina