1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. demus

    demus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno a tutti,
    avrei bisogno di alcune informazioni riguardo la cointestazione della prima casa.

    Le condizioni sono queste:
    1) Sposato in separazione dei beni
    2) Mia moglie ha comprato l'anno scorso la sua prima casa
    3) Io sto vendendo ora la mia prima casa comprata piu' di cinque anni fa dove sono tutt'ora residente

    E' possibile per mia moglie vendere o donare a me il 50% della sua proprieta' senza incorrere in penali (capital gain) visto che l'operazione andrebbe fatta prima dei 5 anni dall'acquisto dell'immobile?

    E' possibile per me intestare il 50% di questa abitazione come prima casa visto che sto vendendo la vecchia abitazione e trasferiro' la residenza nell'abitazione di mia moglie?

    Ringrazio per qualsiasi aiuto.

    Davide
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La cessione di tua moglie non comporta tassazione sulla plusvalenza (se per il maggior periodo di possesso vi ha tenuto la residenza) ma le verrà sanzionata la differenza di imposta (10-3+30%)se non riacquista entro un anno.
    La donazione del 50% è da evitare in quanto pregiudica sensibilmente la commerciabilità dell'immobile (vedi le innumerevoli discussioni sulla donazione nel forum)
    puoi intestarti il 50% di tua moglie usufruendo delle agevolazioni (devi ovviamente prima vendere la tua casa) e godrai anche del credito d'imposta.
     
  3. demus

    demus Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio per la risposta da cui deduco che alla fine e' meglio aspettare altri quattro anni prima inestarmi il 50% della casa di mia moglie per evitare che lei debba pagare sul restante 50% il (10-4di IVA+30%).
    Ho scritto 10-4 e non 10-3 poiche' il 4% e' l'IVA che le e' stata fatta pagare all'acquisto (Prima casa)

    Non sapevo, pero', che dalla vendita del mio vecchio appartamento andassi in credito di imposta, e questo e' assai interessante.:)

    Grazie.
    Davide
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina