1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti mi sono appena iscritta. Mi presento: sono Stefania ho 29 anni e sono di Torino. Abito in una piccola casetta in periferia con mio marito e le mie due gemelline di 4 anni. La nostra casa è molto piccola e oltretutto siamo in usufrutto gratuito presso questa casa di proprietà di mia suocera. Non ci aspettavamo di avere subito due bimbe insieme e ormai ci sentiamo davvero allo stretto.la mia vicina di casa purtroppo non più molto agile perché anziana è stata ospitata presso una struttura dove ha più supporto. Ieri pomeriggio sua figlia mi ha comunicato che vogliono vendere e quale migliore occasione per noi... Abbiamo tutti e due un lavoro a tempo indeterminato ma purtroppo non abbiamo nulla di liquidità immediata. Allora vi chiedo, cosa poter proporre all'altra parte per concludere al meglio questa trattativa?grazie a chi risponderà
     
  2. FRANCY80

    FRANCY80 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Molto dipende dalla cifra di cui state trattando e lo stato della casa.
    In base a cio' si possono fare delle simulazioni per comprendere come poter acquistare non per forza con mutuo al 100%
     
  3. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si tratta di 160 mila euro e senza troppi lavori da fare.
     
  4. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    sarò franco.
    da almeno 4 anni godi di un usufrutto gratuito (quindi nessuna canone di affitto/rata mutuo) ma non disponete di liquidità immediata.
    la prima domanda che vi farà il bancario è "come pensate di far fronte alla rata"?
     
    A brina82 piace questo elemento.
  5. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se finora non abbiamo avuto la possibilità di mettere qualcosa da parte è perché non avevamo un lavoro sicuro visto che a me dopo la gravidanza mi hanno licenziata e mio marito lavorava ma non veniva retribuito. Ora ha cambiato lavoro, da due anni lavora in questo posto, serio, dove lo pagano e dove ha un contratto a tempo indeterminato.in questi due anni abbiamo comunque dovuto fare dei lavori alla casa, che è vecchiotta, per 40 mila euro quindi direi che quando le cose vanno come devono andare siamo ottimi risparmiatori!!!!
     
    A brina82 piace questo elemento.
  6. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    non fraintendermi: non voglio - ovviamente - fare illazioni di nessun genere e tipo.
    ti metto di fronte alla domanda canonica che ti farà l'impiegato (o meglio: all'eccezione che il sistema di scoring automatico solleverà).
     
  7. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Rent to buy l 'inquilino - futuro proprietario - entra subito nella casa che ha scelto di acquistare versando al venditore (costruttore o privato che sia), un acconto che solitamente ammonta al 6% del prezzo di compravendita, da intendersi pattuito oggi e bloccato per 3 anni.

    Durante la fase preparatoria l'inquilino - futuro proprietario - versa poi mensilmente al venditore un importo equivalente ad un normale affitto, il quale viene però solo per metà considerato canone di locazione a fondo perduto: l'altra metà viene invece "salvata" e va a creare un deposito in conto futuro acquisto che, sommato all'acconto iniziale, porterà l'accantonamento totale, al termine del programma, al 15% del prezzo concordato.

    Al momento del rogito resterà così da saldare, con un mutuoliberamente scelto dall'acquirente, solamente il restante 85% del prezzo.

    Oltre a creare un importantissimo accantonamento grazie al 50% dell'affitto "salvato" come acconto sul prezzo - 1º vantaggio finanziario - il RENT TO BUY consente anche di creare uno "storico creditizio" per l'acquirente, il quale sarà in grado di dimostrare alla Banca che ha puntualmente versato, per 3 anni, un importo mensile, per il RENT TO BUY, simile alla rata del mutuo richiesto.

    Egli è quindi un cliente collaudato e con un rating eccellente: un soggetto ideale a cui poter concedere con tranquillità un mutuo . Potresti farti dare la parte iniziale come prestito personale.
    Affitto con opzione di acquisto.solitamente realizzata con lo schema contrattuale
    del "contratto di locazione" collegato al "contratto di opzione di acquisto", con il quale viene concesso all'inquilino
    il diritto potestativo di poter acquistare il bene, oggetto della locazione, entro una determinata data e ad un prezzo
    prestabilito oggi, con l'accordo che, nel caso in cui andrà ad esercitare questo suo unilaterale diritto di opzione,
    una parte dell'affitto pagato verrà scontato dal prezzo pattuito.
    L’affitto con riscatto con patto di futura vendita(vincolante per entrambe le parti) è quel contratto che concede all’inquilino un diritto di godimento di un immobile (una vera e propria locazione), con l’obbligo per il proprietario di venderglielo e con l’obbligo per l’inquilino di acquistarlo entro una certa data.
    I canoni per il godimento dell’immobile verranno, in tutto o in parte, detratti dal prezzo al momento del rogito.

    CARATTERISTICHE
    L’affitto con riscatto con patto di futura venditaha le seguenti caratteristiche:

    • il proprietario concede in locazione all’inquilino il suo immobile;
    • l’inquilino ha l’obbligo di acquistarlo entro un termine determinato e a un prezzo concordato e il proprietario ha l’obbligo di venderglielo;
    • i canoni versati sono considerati, in tutto o in parte, a seconda degli accordi, un acconto sul prezzo di acquisto;
    • può essere stipulato da chiunque, un privato, professionista, società o un qualunque altro ente;
    • si può concludere un affitto con riscatto sia per gli immobili a uso abitativo o commerciali sia per i terreni;
    • si deve stipulare per iscritto, ma se si vuole la trascrizione si deve stipulare per atto pubblico o scrittura privata autenticata.
     
    Ultima modifica: 27 Agosto 2016
    A Davide_ita piace questo elemento.
  8. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie direi molto chiaro!
     
  9. giuseppebiu

    giuseppebiu Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Interessa anche a me l'argomento come futuro compratore, queste tipologie di contratti d'acquisto diciamo atipici possono essere proposti a ogni agenzia o venditore che sia? O deve essere già specificato da chi vende? Come funziona appunto nel caso pratico. Il mio timore è che non procedendo subito a un classico mutuo il venditore cambi idea o succedano eventi imprevisti durante il pagamento dei canoni, possibile?grazie in Anticipo per ogni chiarimento.
     
  10. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Certo che anzichè ristrutturare una casa non vostra avreste potuto tenere quei soldi e sicuramente oggi con 40k in tasca avreste potuto acquistare tranquillamente (con mutuo). Credo francamente che dovrete risparmiare per almeno un paio di anni e solo dopo pensare a comprare casa (anche con il Rent to buy serve acconto). Non potreste farvi dare del denaro dalla suocera visto che ora quella casa è ristrutturata e che (ipotesi) produrrà reddito quando ve ne andrete? (presumo verrà affittata).
     
  11. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok forse non mi sono spiegata bene, abbiamo speso 40 mila euro in questa casa x poterci vivere dentro perché sarebbe stato impossibile se no.ora la casa non è intestata a noi ma a mia suocera ma sarà nostra in un futuro visto che mio marito è figlio unico. L'idea era di comprare quella di fianco non per lasciare la nostra e andare a vivere di là ma di allargare la nostra e unirla con quella di fianco in modo di averne una unica più grande!
     
  12. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ah ok non avevo capito :D
    Quindi voi abitate nella casa A (ancora non vostra ma intestata a tua suocera) e volete acquistare l'unità B per unirle. Credo che stando così la situazione, la cosa potrebbe essere anche fattibile... Dovrete informarvi con la banca quanto prima... @eldic cosa suggerisci?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    mah, diciamo che, concedendo in ipoteca entrambi gli immobili senz'altro la garanzia diventa capiente.
    tuttavia non è un segreto che, in questo periodo, i finanziamenti al 100% sono abbastanza difficili da ottenere.
    magari con un rapporto rata/reddito inferiore al 30% diventa più fattibile...

    ps.
    ma si può unire due immobili dove i proprietari sono diversi?
     
  14. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Credo proprio di no: nel caso in cui si trovasse la banca, a quel punto converrebbe che sia l'immobile A che l'immobile B siano intestati alle stesse persone...
     
  15. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    il che implica anche il passaggio di proprietà dell'immobili attualmente della suocera....
     
    A brina82 piace questo elemento.
  16. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi bisognerebbe prima fare il cambio da mia suocera a mio marito e poi attivare il mutuo per comprare l'altra? La butto lì.... Se al venditore andasse bene un tot al mese senza chiedere mutuo quindi non mettendo in mezzo la banca ma facendo un accordo privato tra le parti come si potrebbe fare e ovviamente chiedo se è una cosa fattibile nel senso per essere chiara a livello legale e fiscale.grazie mille
     
  17. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Un tot. al mese quindi 1000euro al mese per 160 mesi??? La vedo dura... Comunque, intanto dovreste riuscire a capire se la banca finanzia, poi dovrete intestare l'immobile dove abitate a tuo marito o a entrambi (te e lui)... Oltretutto se non erro comprando l'immobile B con l'intenzione di accorparlo a quello A potreste usufruire dei benefici prima casa anche se di fatto sarebbe un secondo immobile...
     
    A eldic piace questo elemento.
  18. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    non proprio.
    per comprare la casa nuova non è necessario fare alcun passaggio di proprietà della vecchia: la compri e basta (il problema al limite sarà farsi finanziare il 100% dell'importo necessario).
    è per poterle unire che, come confermava @brina82 poco sopra, è necessario che entrambi gli immobili di proprietà dello stesso soggetto.

    circa la fattibilità dell'operazione come la dici tu (un po' al mese), tutto è fattibile, purchè legale; quanto proponi sicuramente lo è.
    però, secondo te, il proprietario davvero sarebbe disposto a cederti ORA un immobile a fronte di un impegno a pagarlo, un po' per volta, nel corso di 15-20 anni?
     
    A brina82 piace questo elemento.
  19. Stefaniadigio

    Stefaniadigio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La padrona di casa sembra disponibile a tutto perché non ha bisogno di liquidità immediata. In più la signora è anziana e ricoverata presso una struttura e anche se non può venire a casa per problemi di salute le dà conforto non doverci subito vedere altre persone dentro che ci abitano quindi magari per un annetto le pagherei già le mensilità ma non ci andrei ad abitare o farci lavori così anche da dare tempo ai familiari di sgomberare con calma mobili ecc da casa e garage. La figlia mi ha confidato che ha avuto un'offerta ma non ha accettato perché vuole liberare la casa con mooooolta calma sia per sua madre che per impegni suoi lavorativi! Poi questa signora ci conosce da sempre e sarebbe contenta se l'affare si concludesse proprio con noi, è anziana e vuole lasciare casa sua non a qualcuno a caso.
     
  20. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    beh, allora prova. alla peggio ti dice di no.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina