1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    da maggio sono in affitto in un condominio, oggi ho ricevuto la comunicazione per convocazione assemblea ordinaria fissata tra tre giorni....
    è la prima volta che sono di fronte ad un consuntivo condominiale...
    tra le varie spese noto tenuta conto corrente 120 euro annuo...ma non si potrebbe scegliere un cc gratis ??ne esistono tanti che non fanno pagare neanche i bolli statali...
    Illuminazione garages...400 euro annuo!!!!!si tratta di una sola lampadina accesa sempre di notte piu altre due che si accendo con interruttore e vi assicuro che saranno forse due condomini a mettere l'auto in garages.. mi sembra assurdo 400 euro...ma sicuramente l 'amministratore dovra mostrare le bollette ricevute giusto??
    tra le spese oltre al compenso all'amministratore c'è una voce spese personali e rimborsi 150 euro???può essere??????cosa potranno essere???
    Nell'assemblea si discuterà del approvazione consuntivo 2013, conferma incarico amministratore, approvazione preventivo 2014.
    ora vi chiedo , nel condominio sono solo in inquilino. Ma la ripartizione delle spese delle parti uguali(conto corrente e cancelleria) non dovrebbe esserci una valore in euro uguale per tutti da moltiplicare per i millesimi?? e lo stesso non dovrebbe essere per le spese illuminazione garages??? io ho l'ulitmo garages in fondo e di fronte al mio (quindi anch'esso in fondo) un altro garage, ma come mai io ho i millessimi piu alti del garage rispetto agli altri??nonostante siano tutti delle stesse dimensioni??
     
  2. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Si hai diritto a prendere visione dei documenti giustificativi.
    Se devi fare contestazioni ti consiglio di andare gia' preparato in assemblea e richiederli prima.

    Legge 392/1978


    "Art. 9.

    (Oneri accessori)


    Sono interamente a carico del conduttore, salvo patto contrario, le

    spese relative al servizio di pulizia, al funzionamento e all'ordinaria manutenzione dell'ascensore, alla fornitura dell'acqua, dell'energia elettrica, del riscaldamento e del condizionamento dell'aria, allo spurgo dei pozzi neri e delle latrine, nonche' alla fornitura di altri servizi comuni.

    Le spese per il servizio di portineria sono a carico del conduttore

    nella misura del 90 per cento, salvo che le parti abbiano convenuto una misura inferiore.

    Il pagamento deve avvenire entro due mesi dalla richiesta. Prima di

    effettuare il pagamento il conduttore ha diritto di ottenere l'indicazione specifica delle spese di cui ai commi precedenti con la menzione dei criteri di ripartizione. Il conduttore ha inoltre diritto di prendere visione dei documenti giustificativi delle spese effettuate."
     
  3. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Hai poco tempo per prepararti e confrontarti soprattutto con i vicini... che possono darti molti aiuti e informazioni sulla gestione.

    C'è sempre una prima volta...

    Lo fai presente, chiedi spiegazioni a riguardo...
    L'amministratore su richiesta deve rendere disponibile tutta le documentazione incluse le bollette...
    Sicuro che non ci siano altre luci incluse o prese?
    Qualcuno ha fatto qualche lavoro ed ha utilizzato una presa in comune???
    (te lo chiedo perché ad esempio è capitato che qualcuno si è fatto i lavori di ristrutturazione a spese corrente del condominio e l'amministratore ha fatto anche una carta di autorizzazione da parte dei condomini (che nessuno ha mai autorizzato) per l'uso... è chiaro attenzione all'amministratore!)

    solitamente il telefono... poi non capisco chi lo chiami o chi chiami lui... ma questo è un altro discorso...

    Leggi il regolamento di condominio e se l'amministratore non ti piace, in accordo con gli altri condomini per avere la maggioranza (tu non hai diritto di voto), si fa eleggere un altro amministratore.

    Lo trovi scritto nel regolamento come avviene la ripartizione delle spese e dovresti avere in allegato anche la tabelle delle ripartizioni di tutti gli appartamenti e i millesimi. Solitamente c'è una voce spesa per tutta l'illuminazione in comune ed è divisa per i millesimi di proprietà...
     
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2014
  4. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ti ringrazio della risposta, a me interesserebbe capire il perche i garage essendo tutti uguali io ho i millesimi piu alto di tutti,compreso il garage di fronte al mio...ma sopratutto la quota che devo pagare non dovrebbe essere x (uguale per tutti) per i millessimi??? non ci sono ascensori ne pulizie ne altro..solo i garage in comune...per quanto riguarda la richiesta delle ricevute bollette bisogna farla in modo scritto??
     
  5. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Senti telefonicamente l'amministratore... perché non si può opporre.... può solo dire oggi non ho tempo... posso domani o in questo giorno...
    Se trovi resistenza... una bella raccomandata...
     
  6. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ho in allegato tutti i millessimi anche degli altri proprietari..ma non capisco come sono stati calcolati..ma sopratutto se ho 400 euro di spese illuminazione per trovare la mia parte da pagare non dovrei fare 400/ i miei millesimi?????????????????????????
    io vorrei fare presente solo che la spese cc potrebbe essere evitata e controllare le bollette luce ...e come calcolato la mia quota...
     
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Chi ti ha avvisato dell' assemblea il proprietario di casa oppure l' amministratore?

    Smoker
     
  8. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Elmetto e baionetta
     
  9. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Mi e' arrivata convocazione tramite raccomandata dell amministratore. Ma come inquilino in questo tipo di assemblea ho diritto di voto? Qualcuno sa come calcolare la ripartizione delle spese condomoniale per illuminazione? Avendo una spesa di 400 euro non basterebbe dividerla per i millesimi di ciascuno?
     
  10. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Hai diritto di voto limitatamente alle spese che riguardano direttamente te;

    Rif Legge 392/78 articolo 10

    "

    (Partecipazione del conduttore all'assemblea dei condomini)


    Il conduttore ha diritto di voto, in luogo del proprietario

    dell'appartamento locatogli, nelle delibere dell'assemblea condominiale relative alle spese e alle modalita' di gestione dei servizi di riscaldamento e di condizionamento d'aria.

    Egli ha inoltre diritto di intervenire, senza diritto di voto,

    sulle delibere relative alla modificazione degli altri servizi comuni."
     
    A alessandrotrifir piace questo elemento.
  11. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ma quindi ho diritto di voto solo su riscaldamento e condizionamento..che da me e' tutto indipendente..quindi pottei anche non partecipare..
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sulla busta della raccomandata c'è scritto il giorno di spedizione. Puoi comunicare tale data?

    Smoker
     
  13. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    la raccomandata è stata spedita il 13, consegnata il 14 e assemblea il 17. sinceramente non ho compreso se è inutile che vada, in quanto non ho diritto di voto, e come avvine ripartizione spese. torno all'esempio 400 euro di luce per atrio garage, la quota dei singole proprietà come si calcola?? 400/1000 x i millesimali di ciascuno??
     
  14. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    la spesa della luce, qualora servisse solo il garage, devi dividerla con la somma di tutti i mm di proprietà di tutti boxes e moltiplicarla per i mm del tuo box.

    qualora avesse convocato i condomini con questi tempi l' assemblea è ha rischio di annullamento.....

    negli aventi diritto, in base alla riforma del 1136 cc, pare debbano considerarsi anche i conduttori, ma anche in questo caso i famosi 5 gg non sono rispettati.............

    Smoker
     
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se sei locatario non devi preoccuparti delle spese di gestione del condominio che fanno capo al locatore, tu puoi partecipare su invito del locatore se si discute sul riscaldamento e del condizionamento condominiale
     
  16. xman80

    xman80 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Quindi dovrei pagare solo i consumi della luce dei garage( unica cosa in comune) mentre compenso amministratore, e sue spese , spese di conto corrente dovrebbe pagarle il proprietario?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina