1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. xysimo1

    xysimo1 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti amici del forum , volevo un pare su quello che mi sta' succedendo: un mese fa ho stipulato un preliminare per l' acquisto di un appartamento fissando la data entro la quale stipulare il contratto per la fine di luglio . L'appartamento ha bisogno di qualche piccola sanatoria da parte del venditore e ad oggi il suo geometra non ha ancora presentato la pratica in comune... anche se per la fine di luglio ce la dovesse fare passerebbero sempre 2 mesi al concludersi della pratica , sia il notaio che l' agenzia sono propensi a fare il contratto con la pratica in corso ma io non sono tanto tranquillo anche perche' dovro' fare dei lavori interni con la richiesta di una dia e fino a che non e' tutto a posto con la sanatoria non lo posso fare niente, quindi secondo me sarebbe bene fare una prproga del contratto che ne dite ? Per me vogliono fare il contratto per guadagnare prima e io mi ritrovo con le mani legate !
     
    A Limpida piace questo elemento.
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    allora e' sconcertante che il notaio ti proponga una soluzione simile....cosa avete riportato nel preliminare...avete riportato che questi abusi venivano regolarizzati prima del rogito...altrimenti io lo sposterei senz'altro l'atto..chiedi al notaio la copia dell'atto che vorrebbe redigere poi voglio vedere cosa avra' da scrivere......quindi come tu hai accennato......dopo aver regolarizzato la parte urbanistica e castale e regolarizzato gli eventuali abusi......solo allora farai l'atto....mettiti d'accordo scrivendo con il tuo venditore che l'atto lo prorogherete fino a che tutto verra' regolarizzato....da come hai prespettato la questione...non sei tu inadempiente....quindi sollecita' la parte venditrice a risolvere la questione...e poi si fa' l'atto....auguri...
     
    A Limpida piace questo elemento.
  3. xysimo1

    xysimo1 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Si e' quello che penso io, ho esposto la questione perche' mi hanno detto che la maggio parte dei contratti viene fatta cosi' con la sanatoria presentata ma non conclusa e mi e' parso molto strano io non ho alcun vantaggio invece a partire dal venditore, notaio e agenzia hanno i soldi prima !
     
  4. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    qui non si tratta di soldi......qui si tratta che un atto del genere non si puo' fare.....punto...nell'atto si devono riportare gli estremi della sanatoria il numero di protocollo la concessione definitiva in sanatoria...etc....quando avranno regolarizzato il tutto con serenita' farai l'atto....
     
    A Limpida piace questo elemento.
  5. xysimo1

    xysimo1 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Si vero vero ! Ho gia' chiamato l'agenzia posticiperemo il contratto a quando sara' tutto a posto ! Grazie per le veloci risposte !!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina