1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno colleghi ,
    sto per fare un contratto di affitto 4+4 con cedolare secca
    ,verificando la visura dell'immobile, la proprietà risulta cosi composta per
    9/10 è proprietaria la madre, con la nuda proprietà per un 1/10 e la figlia risulta con l'usufrutto,sempre per 1/10 cosi' io
    nell'intestazione del contratto riporto tutti i dati ,come in visura,
    la nuda proprietaria ,prima di firmare fa visionare
    il contratto al suo commercialista ,che mi segna in rosso l'intestazione asserendo che i seguenti dati
    sono personali ed io nel contratto di affitto devo indicare solo la proprietà di 9/10 ,
    mi domando se l'obiezione è giusta e perchè l'usufruttuaria di 1/10 non deve partecipare??
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Secondo me il commercialista sbaglia. L'usufruttuaria ha diritto alla sua quota di affitto con le conseguenze di adempimento fiscale.
    E' però un intreccio alquanto strano :shock:.
     
  3. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Anche secondo me ,tra l'altro non è la prima volta che mi capita di affittare un immobile con l'usufrutto
    ,ma solo per la quota di 1/10 ,invece si,
    e non capisco quale stramberia fiscale sia stata suggerita alla mia cliente ed adesso mi si chiede di fare un contratto senza indicare l'usufruttuaria,
    in virtù di non ho capito bene quale privacy.
    Ha qlc responsabilità l'agente immobiliare in questo caso verso l'agenzia delle entrate?
     
  4. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mi viene il sospetto che tra madre e figlia sia stato stipulato un contratto di usufrutto con clausole a te non note.
    Premesso questo sospetto, forse potrebbe metterti al sicuro una istruzione scritta della madre che ti impone di stipulare la locazione solo a suo nome, assumendosene la piena responsabilità fiscale e civile.
    Inoltre la nuda proprietà è di 9/10 madre + 1/10 figlia ?
    L'usufrutto è 1/10 figlia + 9/10 madre ?
    Io chiederei istruzioni scritte e non verbali.
     
  5. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nuda proprieta` per 1/10 madre
    Usufrutto per 1/10 figlia
    Proprieta` per 9/10 madre

    questo è quello che risulta dal catastale
     
  6. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Resto del parere che il commercialista sbagli. Secondo lui 1/10 di usufrutto non è niente ? Vuol dire, secondo me, che 1/10 di incasso va alla figlia, salvo che nel contratto in cui la madre donò questo 1/10 non sia pattuito diversamente o più dettagliatamente.
    L'essenziale è manlevarti di responsabilità.
     
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    è stato magnanimo.......ha segnato in rosso................poteva tranquillamente segnare errore blu..........

    Smoker
     
  8. POGGIBONSI CASE

    POGGIBONSI CASE Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si effettivamente è stato troppo buono,è risaputo che i commercialisti non sbagliano mai:shock:
     
    A Tobia piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina