1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Lucaimmobiledil

    Lucaimmobiledil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ragazzi buonasera,
    un dubbio da risolvere .
    Spesso mi capita di redigere contratti x studenti a tassazione agevolata ,(cedolare al 10%) con riferimento all'accordo territoriale UPPi -comune di roma ecc ecc
    Ora la domanda è:
    Si può fare la stessa cosa , stipulando un TRANSITORIO X LAVORATORI FUORI SEDE , utilizzando lo stesso accordo territoriale , applicando la stessa tassazione (10%--cod.L2) ,rispettando le tabelle comunali relative al canone di locazione? C'è chi mi dice si e chi no. per i studenti si può fare ne sono sicuro. Per i Lavoratori???
    Attendo Vs suggerimenti

    grazie

    Luca
     
  2. Gugly

    Gugly Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    No e , a mi avviso , l'aliquota del 10% non è applicabile ,nemmeno per i contratti a studenti che hanno un loro preciso trattamento contrattuale diverso da quello riservato ai contratti "agevolati" applicabili nei comuni defininiti "ad alta tensioe abitativa" ,ma su questo non giuro in quanto opero in zona non frequentata da studenti universitari...Cordialità ,e buon anno
     
  3. frmrudy

    frmrudy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    dipende da cosa dice l'accordo territoriale, x esempio nel mio comune lo prevede, in uno confinante no.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina