1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fabrizio90

    Fabrizio90 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,

    Se viene fatta una proposta che una volta accettata diventa preliminare, quindi senza un compromesso futuro, dato che già lo è , quando va fatta l'ultima visura ipotecaria per vedere se sono entrate nuove ipoteche?

    Grazie
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    bhe' prima di fare una proposta che diventa preliminare, sarebbe opportuno far controllare da un tecnico di propria fiducia l'immobile, registri immobiliari, urbanistica etc etc................
    se i controlli sono buoni, cioe se non ci sono problemi insormontabili fare una proposta.
    anche un abuso puo' essere sanato dal venditore prima del rogito.
    l'importante e' saperlo e non arrivare al rogito che non si e' fatto niente e che il venditore l'ha tenuto nascosto. (succede anche questo).
    Poi ci pensera' il notaio, prima del rogito, a controllare che l'immobile sia "pulito".
    oppure se vuoi fermare a tutti i costi l'immobile con una proposta/preliminare metti una bella clausola sospensiva per i controlli scadenza xxxx.
    fai fare i controlli dal tuo geometra e se sono positivi vai avanti, se riscontra anomalie insanabili, pignoramenti, ipoteche molto alte, donazioni attive, lascia perdere tutto, riprenditi la tua caparra, non paghi la provvigione e ti vai a cercare un altro immobile senza doverci rimettere soldi ;)

    ps. al limite hai pagato il geometra ma e' nulla se confrontato con cause in tribunale etc etc............
     
  3. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    I controlli ipotecari vanno fatti sempre prima di una scrittura ad effetti reali o obbligatori, i controlli di conformità urbanistica PRIMA di dare effetto al preliminare. Se qualcuno vi garantisce che è tutto a posto, assicuratevi che possa risponderne.
     
  4. Fabrizio90

    Fabrizio90 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ragazzi è tutto chiaro, però non ho ancora qualche dubbio.

    -Per la conformità urbanistica viene fatta una proposta sospensiva alla conformita' e fin qui ci siamo.
    -All'inizio viene fatta una visura ipotecaria dall'agente immobiliare per vedere cosa grava sull'immobile.

    Dato che non c'è compromesso e quindi il controllo non può essere fatto in presenza delle parti prima delle firme, in quanto la proposta che viene accettata già lo è di per sè, l'ultimo controllo verrà fatto dal notaio il giorno prima del rogito o il giorno stesso ? e nel caso in cui uscissero dei gravami e piccole ipoteche in sede di rogito cosa succede?

    Grazie
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, direi che ci sei. considera che l'acquirente di prima casa trascrivendo (e non registrando) si tutela ampiamente da iscrizioni future, quindi facendo visura prima di preliminare e poi facendo trascrizione ottiene la maggior tutela possibile. Se in sede di rogito esce fuori qualcosa, se è risolvibile bene altrimenti si configura una inadempienza del venditore, con tutte le conseguenze del caso, ma nel caso di trascrizione di preliminare, i diritti di terzi saranno sempre "secondi" :^^: rispetto a quelli dell'acquirente.
     
  6. Fabrizio90

    Fabrizio90 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,

    Quindi una volta accettata la proposta posso farla trascrivere dal notaio ?
    Si ma la trascrizione rende opponibile a terzi nel caso in cui lo stesso immobile venga venduto ad altre persone.

    Io parlo di iscrizioni ipotecarie , ad esempio un ipoteca giudiziale tipo equitalia che esce prima del rogito.

    Mettiamo che io voglio fare la proposta e l'Agente immobiliare fa l'ultimo controllo, prima che io firmi la proposta che il venditore può accettare nel giro di 15 giorni. Se in quei 15 giorni entra un ipoteca?

    Che succede? l'Agente immobiliare è responsabile? questo voglio capire
     
  7. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    Io, per prudenza, metterei sulla proposta stessa l'intenzione di voler trascrivere il preliminare.
    non si sa mai..................

    scusa, ma che responsabilita' ha l'agente immobiliare dell'ipoteca del venditore??:occhi_al_cielo:
    Sono i venditori a dover rispondere dei loro debiti.
    e poi e' il notaio a fare i controlli prima del rogito.
    allora un immobile puo' essere pulito il giorno prima del preliminare, il gg dopo o dopo un mese nasce un'ipoteca sul quell'immobile.
    per questo, pensoperme ti parlava della trascrizione del preliminare.
    se succede qualcosa di non risolvibile entro il rogito, quel venditore sarebbe inadempiente ed i tuoi diritti sarebbero tutelati prima di tutti gli altri creditori.
    sempre una rogna comunque.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina