1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paolettera

    paolettera Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, abbiamo un problema con il Catasto. Ci siamo resi conto che il modello5 di tutte le cantine del nostro condominio non coincide con le planimetrie di impianto. In pratica il Catasto, al momento dell'accatastamento, ha "saltato" una cantina, per cui se nella planimetria una cantina è identificata come sub. (X), int. (n), nella visura catastale il medesimo subalterno X corrisponde all'interno (n+1). Abbiamo chiesto al Catasto di rettificare, eventualmente sulla base di una domanda congiunta dei condomini, ma il Catasto si rifiuta di procedere perchè nel frattempo vari atti di compravendita sono stati stipulati dai condomini e ciò sulla base dei dati delle visure catastali (nessuno finora si è preoccupato di allegare le relative piantine, perchè ciò non era obbligatorio fino al luglio 2010). Non c'è un problema di proprietà controversa, le proprietà di tutte le cantine è pacifica tra noi condomini, il problema è solo quello di associare alle cantine il subalterno risultante dalle planimetrie, affinchè ciascuno disponga di una visura coerente con la planimetria. Diversamente nessuno di noi condomini potrà vendere la propria cantina, nessuno potendo produrre una visura e una planimetria conformi. Il Catasto pretende la preventiva rettifica di tutti gli atti di compravendita finora stipulati, operazione estremamente onerosa cui peraltro i notai che abbiamo consultato si rifiutano di procedere ove il Catasto non si pronunci prima sulla correttezza di simile operazione. Cosa possiamo fare per indurre il Catasto a una simile correzione?
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    probabilmente sarebbe opportuno rivolgersi ad un tecnico. Forse il riaccatastamento delle unità potrebbe risolvere. Forse sarebbe meglio chiedere la busta dell'immobile e chiarire la faccenda.

    saluti
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Qali dati coincidono con quelli riportati nel rogito?
    Quello della visura?
    quello della planimetria?
    la descrizione dei confini della cantina coincide con la planimetria che fuoriesce attualmente dal catasto?
    Ciao salves
     
  4. paolettera

    paolettera Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Nel mio rogito (e in quelli di tutti i precedenti proprietari) non sono mai menzionati nè i dati della planimetria, nè quelli della visura ma si dice che la cantina è accatastata con l'appartamento (appartamento e locale ripostiglio il tutto risulta distinto nel Catasto urbano nel medesimo foglio). Invece la descrizione dei confini della cantina coincide con la planimetria. Grazie!!! (ps. naturalmente ne ho parlato sia con un tecnico sia con alcuni notai ma sembra che se prima il Catasto non corregge nessuno possa fare nulla).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina