1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. panzer

    panzer Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    io credo che la maggior parte degli attuali Agenti Immobiliari abbiano imparato per strada..in un certo senso(fa molto rap questa cosa),la strada fa una vera e propria selezione.Da me 9\10 mollano nel momento in cui entrano in contatto con la rude reltà della zona.Ora,io non credo che ci sia una relazione diretta tra agente immobiliare e zona,nel senso,la zona è solo un mezzo per ottenere notizie e entrare in contatto con il tessuto sociale,ma poi se si è incompetenti tanto vale non farla.Il punto è un'altro:quando si è lanciati in mezzo la strada si vede chi ha determinazione e chi no,perchè parliamoci chiaro,un agente immobiliare timido,poco deciso,troppo emotivo,non dura in questo ambiente.Mi dispiace dirlo,ma non è assolutamente un lavoro per tutti.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Parole crudeli per tanti, ma vere e sacrosante che condivido e quoto in appieno.
    Questo è un lavoro adatto a chi ha faccia da ****.
    Scusate l'espressione volgare ma è l'unica che ben definisce questo lavoro.
    No c'è bisogno di full immersion o corsi condotti da docenti ignoranti in materia immobiliare ma esperti in comunicazione.
    Questi semmai dopo. Dopo anni di lavoro per affinare al meglio le qualità intrinseche nel DNA del mediatore.
    Mestiere da portare avanti senza strimpellare campanelli o telefonare per importunare.
    Mestiere da portare avanti andando in giro, in piazza o per chi preferisce "nell'agorà".
     
    A leonard piace questo elemento.
  3. stefanoba

    stefanoba Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ..ma che tristezza di mentalità!
    Ti inviterei a rifarti il mazzo oggi come hai fatto nel tuo 75! Scommetto lo stipendio di un anno che questa spavalderia non la mostreresti!

    Goditi il bel tempo che hai avuto la fortuna di vivere! Per i giovani di oggi è tutta un'altra storia che tu (per tua ignoranza di vita) non puoi comprendere...!

    Per carità, i bamboccioni esistono, non lo nego. Ma ai tuoi tempi con qualche leccata di XX si piazzavano ovunque. Oggi invece restano mischiati nei numerosi giovani che si fanno davvero il mazzo e restano (i veri giovani) "stuprati" dal sistema lavoro italiano.

    Buon per te caro amico! Sei nato in un bel mondo!
    Quello di oggi (se per magia domani ti alzi dal letto con 18 anni di età) non lo reggeresti!

    Auguri!
    (ps.un giovane che si accontenta di poco perchè il "più" se lo sono già preso decenni fa)
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nella tua risposta leggo molta presunzione, molta ignoranza e poca umiltà.
     
  5. Shogun

    Shogun Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Morale, uno cosa deve fare?

    In giro ci sono solo agenzie che offrono di fare i "procacciatori".

    Avete alternative?
     
  6. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    Buon per te caro amico! Sei nato in un bel mondo!
    Quello di oggi (se per magia domani ti alzi dal letto con 18 anni di età) non lo reggeresti!

    ------un bel mondo nel 75???? ....l'unico periodo facile è stato a cavallo lira-euro per il resto si è sempre "combattuto" nel nostro campo.
    Di certo se ora avessi 18 anni un iphone in meno e un pò di estero in più facendo qualsiasi lavoro non mi avrebbe spaventato............:sorrisone:
     
    A Antonello piace questo elemento.
  7. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ...PAROLE SANTE e reali caro Antonello..e infatti colpiti nel vivo subito le reazioni a nervo scoperto, che sono le stesse quando arrivano sui loro scuteroni a scarpa quadra, sanno tutto non capendo nulla non ascoltano e parlano come libri stampati...ma vedremo come finira'.
    In merito al quesito, le norme ( se applicate ) sono chiarissime, esistono collaboratori con mansioni e paletti ben precisi...ma occorre voglia e umilta' di imparare:pollice_verso:
     
    A leonard e Antonello piace questo messaggio.
  8. alerux

    alerux Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    io provengo dagli studi legali, ho laurea e un praticantato alle spalle di quasi 3 anni, l'esame dato e bocciato (non è un esame è un inferno la gente lo da anche sei volte prima di passarlo e per darlo ci vuole un anno intero), dopo che passi l'esame inizierebbe il vero inferno perchè clienti zero, continui a fare la segretaria gratis negli studi e dovresti pagare un sacco di tasse all'Ordine degli Avvocati soldi che non hai (a meno che non finanzi la famiglia a babbo morto perché il mercato è saturo di avvocati). Allora ho optato per questa strada delle agenzie immobiliari. Per fortuna non mi hanno chiesto la P.IVA perché io 900 euro ogni tre mesi di costo fisso di contributi non li ho e non apro la P.IVA finché non scopro se riesco a farmi uno stipendio prima. Sono molto scoraggiata perchè faccio telemarketing e porta a porta ogni giorno (solo un fisso di 500per questi due mesi poi basta solo provvigioni). cosa dovrebbero chiedermi di aprire P.IVA prima di entrare a lavorare e con cosa la pago! Ecco cosa viviamo noi giovani. Facile parlare quando si è a carriera avviata!
     
  9. alerux

    alerux Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ah ovviamente sto in parallelo cercando lavoro perché quello che cerco, come tutti quella della mia età, è un contratto e un fisso non lavorare al nero e suonare tutti i campanelli della mia città ogni giorno, praticamente faccio volantinaggio e la centralinista gratis...almeno quelli che lo fanno per Vodafone etc...li pagano!
    Che c'è di male a voler essere retribuiti per il lavoro svolto? La benzina chi me la paga? le 9 ore e mezzo di lavoro che faccio lì dentro è normale che siano gratis? NO. e questo valeva anche negli studi legali. Siamo l'unico paese del mondo civilizzato dove è normale non pagare (o pagare al nero) le persone che lavorano, anzi i GIOVANI che lavorano. e la colpa è nostra perché dovremmo entrare in Parlamento con le Bombe, fare la Rivoluzione che non c'è mai stata in questo paese del ****o!
     
    A Roby e Antonello piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina