• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Remax sta crescendo a livello esponenziale perché il lavoro principale è quello di adescare adepti e non quello di vendere le case. Dal lato del cliente dipende tutto dall’agente che ci si trova davanti. Da parte degli affiliati penso sia il peggiore fra tutti i marchi
 
U

Utente Cancellato 74488

Ospite
Io sono stato consulente immobiliare dal 2008 al 2012 come consulente immobiliare a partita IVA per Tempocasa..me ne sono andato in quanto la situazione non era più gestibile in quanto lavoravo al 30% e la titolare non era interessata a darmi di più nonostante fossi stato io a mettergliela in piedi, lei era in ufficio faceva solo l'amministrativa e io uscivo a cercare case, prendevo i contratti prefirmati da lei, gestivo la vendita e ritiravo le proposte prefirmate da lei...insomma facevo tt io! Mi licenziai un mese prima di sposarmi e con figlio in arrivo. Sono passati 5 anni facendo altri lavori ma me ne sono innamorato ed ero pure bravo..ora ci voglio tornare ma per tornare a lavorare in Tempocasa lo posso fare solo come titolare di un agenzia mia in quanto avendo superato i 30 anni non mi vogliono più come consulente/agente (devo fare l'esame a Febbraio). E così tramite conoscenze mi sono avvicinato a ReMax. Dopo due colloqui con due broker di regioni diverse mi hanno spiegato che:
Primo step:
Entri con abilitazione con corso gratis di formazione base, prendi il 50% della provvigione totale (loro lavorano al 4%) paghi mensilmente un fisso che varia dal numero di persone che lavorano nella struttura circa 100-200 euro, e da ogni provviggione devi togliere al netto il 9% che va a ReMax e la pubblicità biglietti da visita ecc sono a carico del broker - pubblicità extra e idee proprie sono a carico proprio (es. vendo casa con incarico mio 100 Mila euro con 4% sono 4+4 perciò 8 Mila. Essendo al 50% sono 4 Mila euro da cui tolgo il 9% x il marchio e sono altri 360 euro perciò alla fine mi tornano in tasca 3640 euro di cui devo togliere anche il 40% circa da dare allo stato).
Il secondo step ti spingono a passarci quando superi gli 80 Mila euro. Se passi a quello step la percentuale sale al 85% MA con tutte le spese di pubblicità ecc a tuo carico e con una percentuale da dare a ReMax più alta e i costi d'ufficio salgono a 500 euro circa.
Specifico che i corsi di formazione in ReMax eccetto i primi due che fa il titolare della struttura sono tutti a pagamento compreso vitto e alloggio per la durata del corso.
Se ci sono altri step non li conosco ma sarei molto interessato a saperli.

Io invece sto lavorando per creare un franchising nuovo con idee nuove e persone interessate a fare del metodo di tutti i franchising prendendo solo il meglio da tutti un metodo unico, un sistema unico di formazione gratis per i soci in quanto più c'è formazione più gli agenti sono competenti e un sistema informatico del territorio compreso di censimento e dati degli immobili. Servono persone e idee....se interessa a qualcuno io sono qui!
 

Teseo123

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Io lavoro in Re/max, se vuoi contattarmi sull'area privata (mi sembra più corretto), ti spiego come funziona.
Ciao, sono nuova del forum. Tra pochi giorni dovrei iniziare a lavorare per Remax. La loro filosofia che consente molta flessibilità e autonomia mi attira parecchio, tuttavia sono un po' turbata dall'idea che non danno un fisso mensile e dal fatto che anzi sarei io dovrei versare a loro un tot mensile.
Insomma, alla fine non so se il gioco vale davvero la candela.
Qualcuno che ci lavora mi può dare una mano a capire?
 

Balian

Membro Junior
Professionista
Ciao Teseo

Io ho una Remax con una ventina di ragazzi , sicuramente puoi accordarti con il tuo Broker per avere un periodo di prova in cui non versi nulla ( io lascio sempre 3 mesi di prova ) per vedere se il lavoro ti piace , il team di colleghi fa al caso tuo etc.

poi la cifra di solito e' molto ridotta all'inizio e basta che chiudi la prima trattativa anche a meta' con un collega e ti sei gia pagata le fee dell' anno.

Normalmente i primi 3 mesi qualcosa succede se acquisisci bene e ti dai da fare, ad esempio io consiglio sempre ai ragazzi di concentrarsi su immobili sotto i 100.000 euro sempre... meglio se sotto gli 80.000 sono quelli con piu' mercato all' inizio.

Ne vale la candela se pensi che non hai un lavoro ma una professione... quando il tuo broker si dovra' espandere un domani potrebbe aver bisogno di una persona capace a cui affidare un info point o un altra agenzia.... come in tutte le cose devi avere prospettiva... magari il primo anno incassi poco meno di 10.000 euro ma sappi che ogni anno aumenti.

Spero di esserti stato utile
 

Balian

Membro Junior
Professionista
tu però sei a seattle...
Prima ero in altre citta' degli US , giro molto , in italia passo cmq meta' dell'anno e seguo i miei progetti :) ora tornero ad inizio anno in Italia

Remax sta crescendo a livello esponenziale perché il lavoro principale è quello di adescare adepti e non quello di vendere le case. Dal lato del cliente dipende tutto dall’agente che ci si trova davanti. Da parte degli affiliati penso sia il peggiore fra tutti i marchi
Cmq basta non mandare i giovani adepti allo sbaraglio :) per le trattative e tutto il resto ci sono i responsabili dei Team
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Cmq basta non mandare i giovani adepti allo sbaraglio :) per le trattative e tutto il resto ci sono i responsabili dei Team
Mi sembra ovvio che ad un ragazzo appena arrivato non si facciano fare trattative. Ma il fatto che ci sia bisogno di specificarlo mi fa pensare che in remax non sia una regola ferrea.
 

MadBull_77

Membro Junior
Privato Cittadino
vi ringrazio, intanto sono una "lei", cercherò di non essere prolissa. il principio su cui si fonda il lavoro è la condivisione di tutti gli immobili in vendita fra i vari agenti e agenzie, Re/Max e non. in linea teorica un agente può lavorare anche senza avere nessun immobile nel suo portafoglio personale, ma vendendo gli immobili , dei colleghi. la gestione della provvigione è che ognuno prende il compenso dal suo cliente, se poi trova il cliente per un suo immobile la provvigione raddoppia. esempio: Bagudi ha dieci immobili e nessun cliente, Pensoperme dieci clienti e nessun immobile ma vende gli immobili di Bagudi, guadagnano tutti e due. infatti spesso in Re/Max trovi agenti che sono più bravi ad acquisire immobili ed altri che sono più portati alla ricerca dei clienti. per darvi un'idea del guadagno: all'agente (tolta la royalty) resta l'85% della provvigione....
ho cercato di essere sintetica, se volete maggiori dettagli sono a disposizione.
A livello di valutazione degli immobili come si comportano generalmente ?
Tendono a valutartelo sempre più basso possibile per facilitare loro lavoro ?
Lavorate solo in esclusiva per un minimo di 6 mesi ?
 

Balian

Membro Junior
Professionista
Si cerca di tenere sempre una valutazione realistica, se un immobile e' fuori prezzo difficilmente lo si tratta si perde solo soldi e tempo... esclusiva dipende dalle agenzie , noi facciamo sempre almeno 6 mesi piu' facile 12 mesi
 

Stesbo37

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho avuto esperienza con agenzia remax di Milano e mi sono trovata non male, malissimo sia dal punto di vista umano, che non esiste, che professionale...quello che dicono e promettono a parole è totalmente finalizzato a far formare ...poi cambiano le carte in tavola...
Vorrei fare una recensione ma non riesco a capire dove...io ormai quel che ho perso ho perso...almeno x mettere in guardia i prossimi che x vendere o comprare si affideranno ad un' agenzia remax
Io ho affidato l'anno scorso il mandato per la locazione ad un assistente immobiliare remax in Abruzzo preparazione zero mi disse che il costo dell'imtermediazione era paria ad una mensilità+IVA invece ho scoperto che loro applicano il 10%sul canone annuo più IVA sia per il proprietario che per l'inquilino, cosa che non mi é stato detto da lui.
Alla fine mi sono affidato ad un altra agenzia per riaffitarlo visto i suoi modi arroganti e spocchiosi
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Non si può giudicare un marchio dai contatti avuti con singoli agenti.
 

Stesbo37

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Io per una mia esperienza personale non mi sono trovato bene con un assistente immobiliare della remax/lilium in Abruzzo, dopo avergli affidato il mandato per la locazione dell'immobile non sapeva dirmi il costo dell'imtermediazione mi disse una mensilità più IVA poi ho scoperto che era pari al 10%del canone annuo più IVA poco professionale per lui ero un numero poi ha avuto il coraggio di mettere in pubblicità il mio immobile in vendita senza mandato roba da pazzi, poi appena gli dissi che mi sarei rivolto ad Altre agenzie per la locazione ha sbroccato
 

Stesbo37

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Io non mi sono trovato bene come cliente, mi ero affidato ad un assistente immobiliare che conoscevo per il mandato della locazione, scarsa professionalità e attenzione al cliente altro che numeri 1 al mondo!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi si accampa in giro è re sopra il feudo mio ma regina è lei che alta si schiude al mio regal desio
Vorrei porre un quesito agli esperti. Sono proprietario di un modesto terraneo cat.C/3. Mi viene richiesta la locazione da parte di un potenziale conduttore che vorrebbe usarlo come deposito e/o vendita di fotocopiatrici , calcolatrici etc. Io ho chiarito che nel contratto avrei specificato l'uso esclusivo del cespito in base alla C/3. Si può fare? A cosa si va in contro sia il locatore che il conduttore?
Alto