1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Chicca74

    Chicca74 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vorrei sapere cosa ne pensate di REMAX
     
  2. ldicembre

    ldicembre Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io lavoro in Re/max, se vuoi contattarmi sull'area privata (mi sembra più corretto), ti spiego come funziona.
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  3. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Visto la correttezza che esprimi direi che puoi spiegarlo anche in pubblico ;) magari interessa, non mi sembri uno da spottone.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, Idicembre, spiegaci.
     
  5. ldicembre

    ldicembre Membro Attivo

    Altro Professionista
    vi ringrazio, intanto sono una "lei", cercherò di non essere prolissa. il principio su cui si fonda il lavoro è la condivisione di tutti gli immobili in vendita fra i vari agenti e agenzie, Re/Max e non. in linea teorica un agente può lavorare anche senza avere nessun immobile nel suo portafoglio personale, ma vendendo gli immobili , dei colleghi. la gestione della provvigione è che ognuno prende il compenso dal suo cliente, se poi trova il cliente per un suo immobile la provvigione raddoppia. esempio: Bagudi ha dieci immobili e nessun cliente, Pensoperme dieci clienti e nessun immobile ma vende gli immobili di Bagudi, guadagnano tutti e due. infatti spesso in Re/Max trovi agenti che sono più bravi ad acquisire immobili ed altri che sono più portati alla ricerca dei clienti. per darvi un'idea del guadagno: all'agente (tolta la royalty) resta l'85% della provvigione....
    ho cercato di essere sintetica, se volete maggiori dettagli sono a disposizione.
     
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per avere l'85% di provvigione quanto deve versare e cosa paga al broker?
     
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Qualche tempo fa, ebbi un incontro con un responsabile della Remax, dopo varie insistenze riuscii a farmi spiegare il sistema... in breve... ci sono delle spese fisse da sostenere ogni anno, devi ricercare altri adepti, e comunque alla fine della fiera non mi è sembrata questa formula così vantaggiosa, sia economicamente che come metodo, in fondo è sempre un Franchising, quindi studiato per consentire il primo guadagno alla Remax e poi , secondo me , soffre di un problema " Il grosso della sua struttura non è in Italia.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Beh, vorrei sentirlo da chi lo vive ;) Magari non hai visto bene perchè non ne hai avuto il tempo, io sarei molto interessato... ;)
     
    A ldicembre piace questo elemento.
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non nego che il principio della condivisione sia valido ed ottimo, specie in questo momento, in effetti l'idea è quella di un imprenditore ... il Brocker, che crea e mette a disposizione fisicamente una struttura con scrivanie, telefoni, sale riunioni, ecc.ecc. e degli agenti che all'interno di questa struttura, in autonomia lavorano, partecipando alle spese... una sorta di studio associato scecherato con Replat, logicamente ci sono comunque dei costi da sostenere sia per l'uno che per l'altro... come una scaletta economica delle royalty ( che sale ) da rispettare ogni anno, poi ricordo che c'era anche il discorso dei corsi e di un tot numero di agenti da trovare ogni anno... sempre a salire, difatti facendo dei controlli all'epoca... su internet trovavi una marea di inserzioni di ricerca per agenti Remax ... da parte dei vari brocker... . Il contratto era quinquennale se non ricordo male e potevi rinnovarlo ogni 5... in linea di massima i brocker e gli affiliati non parlano in maniera approfondita del sistema... e gli expansion manager ti spiegano il tutto a step , se non erro sono 3 ... e solo arrivato al 3° step saprai con precisione il costo di tutta la baracca... io ebbi un incontro con l'allora responsabile dell' espansione che mi contattò e insieme con un mio parente che aveva la disponibilità economica per fare il brocker , valutammo la possibilità di aprire a Salerno... ma alla fine ritenemmo che il metodo non avrebbe attecchito, in generale, ed in particolare a Salerno, come poi è nella realtà, difatti questo responsabile ammise che Salerno era uno scoglio duro da superare già da parecchi anni. Alla fine fatte le debite considerazioni non valutammo di prendere in considerazione il tutto. Fabrizio
     
  10. ldicembre

    ldicembre Membro Attivo

    Altro Professionista
    ..la struttura è quella dello studio associato, per cui ognuno per la propria quota, contribuisce alle spese documentate dell'ufficio, è ovvio che alla base di tutto c'è la correttezza delle persone con cui hai a che fare, come in tutte le cose della vita.....nella mia agenzia io pago quota parte di una struttura che da sola non potrei (o vorrei) sostenere..
    forse sarò fortunata, ma il mio broker (che non è il mio titolare) è corretta e trasparente, io, come tutti i soci della nostra agenzia , abbiamo libero accesso a tutti i conti e pagamenti, ed io so, al centesimo, cosa e perchè pago...ma credo che, per questo dettaglio, chi è interessato mi può contattare sull'area privata...sono assolutamente a disposizione.
     
    A barry, sissybrig e studiopci piace questo elemento.
  11. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Io lo trovo migliore di tanti altri franchising sopratutto per la filosofia a stelle e strisce che persegue nell'operatività.
    Non ci vedo nulla di male a condividere i miei immobili con qualche collega, sopratutto nell'anemìa immobiliare attuale, con la possibilità di lavorare autonomamente a provvigioni elevatissime (è vero, c'è la corresponsione di un quid mensile al broker, ma vuoi mettere i costi folli per avere un'agenzia tua fronte-strada?).
    Inoltre, consente di gestirsi autonomamente il proprio lavoro e gli appuntamenti, strizzando così l'occhio;) ad una diversificazione della propria attività, magari provando ad interessarsi anche ad altro.

    Io apprezzo ReMax e, per il momento, non sono un ReMax.
     
  12. Deportivo

    Deportivo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Una curisoità quanti uffici Remax ci sono in Italia? Sono tutti ubicati nelle metropoli vero?
     
  13. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Non solo nelle metropoli... Ne sono tanti. E meglio organizzati. E, sopratutto, con una filosofia operativa migliore del franchising tradizionale "mangia-soldi"
     
  14. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sempre pagare devi...
     
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il broker uno stonfo :D
     
  16. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Senza soldi non si cantano messe! :sorrisone:
     
  17. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Certo che si hanno dei costi, ma non certo i 5mila minimo/mese dell'agenzia frontestrada. Si lavora per se e si può trattenere fino all'85% delle provvigioni con un esborso di ca: 500 € mensili, potendo contare su una filosofia operativa più produttiva, fatta di collaborazioni e marketing diverso (open-house ad esempio). Tutto questo male non lo vedo. Perchè non sono ancora in Re/Max? Perchè mi sto dedicando anche ad altro fuori Italia, ma tutto al suo tempo..
     
    A sissybrig piace questo elemento.
  18. sissybrig

    sissybrig Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per le indicazioni Idicembre, io mi affaccio adesso al settore immobiliare, poichè provengo da quello legale: ho già sostenuto l'esame di abilitazione, ma non ho ancora iniziato ad esercitare. Sono entrata in contatto con un broker Remax che mi ha proposto di collaborare con la sua agenzia: secondo te mi conviene aprire da subito la partita IVA o mi conviene aspettare ? Grazie per i consigli che vorrai darmi!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina