1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nesh2305

    nesh2305 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao
    apro questo posto per chiedervi un paio di domande nell'acquisto di un appartamento cosi costituito.
    la casa è costituita su due livelli.
    in origine (casa del 2004) al primo piano c'era la cucina, camera e bagno. con la taverna solo con l'impianto di riscaldamento, due porte finestre che si affacciano sul giardino.
    poi l'attuale proprietario ha fatto la cucina, la sala e un bagno nella taverna (senza però la certificazione degli impianti) e nel piano superiore le camere.
    non è possibile avere l'agibilità di questa taverna perche l'altezza media e 2.50mt e il comune non rilascia agibilità.
    chiedo a voi se posso avere una cucina con relative tubature del gas in un ambiente non agibile e se posso avere dei mproblemi nel caso uscisse un controllo.
    se richiedo (a spese del venditore) la certificazioni di tale impianto e ottengo il collaudo e un documento scritto, posso comunque avere sanzioni per un eventuale controllo da parte del comune?
    vi ringrazio
    ciao
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    i problemi sono a mio avviso questi:
    1- il bagno in un piano non abitabile, a volte viene autorizzata una lavanderia ma non un bagno
    2- non può esistere una casa senza cucina. mi spiego se al piano primo sono rimasti gli attacchi , in caso di un controllo devi dimostrare che la tua cucina è al piano primo, quella presente nel piano ex tavernetta è una "seconda cucina" .
    Il mancato cambio d'uso non penso sia a causa dell'altezza ma dell'aumento di cubatura e/o di qualche vincolo del piano regolatore. Non so a Milano, ma i locali di servizio ( bagni, disimpegni, cucine ) possono avere un'altezza di mt 2,40.
    I locali abitabili devono essere dotati di vespaio, non essere controterra ( serve intercapedine) ecc ecc
    In ogni caso chiedi le certificazioni al venditore. Per il piano ex tavernetta, fatti dare copia dei permessi, ecc ecc e poi falli vedere ad un professionista di tua fiducia o suggerito dal tuo notaio.
    ciao
     
  3. nesh2305

    nesh2305 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    intanto grazie.
    da piantina catastale il piano terra (tavernetta) risulta essere un ripostiglio dove l'attuale proprietario ha adebita a zona giorno (sogg, cucina e bagno). questo mi fa pensare che non ci siano i permessi per renderlo abitabile o almeno che in questo momento in caso di controllo io sia fuori regola.
    gli attacchi gas del primo piano esistono ma sono nell'attuale ca***** da letto.
    essendo una cosa che mi piace molto ma vorrei fare le cose in regola visto il prezzo e visto che mi impegnerei per tutta la vita:), vorrei che tutto fosse in regola.
    il proprietario vende la casa come su due livelli e di 120mq, quando in realta in questa tavernetta non c'è agibilità.
    quindi:
    -il valore di una taverna (considerato ripostiglio sulla piantina catastale) che valore ha su una casa di 60mq dal valore commerciale (senza taverna) di 130.000?
    - se faccio un offerta basssa e il venditore accetta il fatto che non sta vendendo una casa da 120mq, bensi da 60 mq, posso secondo voi regolarizzare la mia taverna come zona giorno e cosi evitando problemi in futuro? cosa dovrei fare?
    grazie mille
    ciao
     
  4. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ti sei risposto da solo, una casa deve avere un salotto, una cucina, un bagno, almeno una camera da letto.

    Il bagno e i disimpegni (il corridoio) possono avere h min 2,40 gli altri locali devono avere h min 2,70.
    Anche i mq per ogni stanza sono definiti per legge.

    In taverna puoi mettere una seconda cucina, sempre abusiva, ma in casa devi avere tutte le stanza di cui sopra

    Ciao
     
  5. nesh2305

    nesh2305 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    certo ma al primo piano non c'è spazio fisico per mettere tutto.
    per questo (penso) l'attuale proprietario ha deciso (senza l'agibilita) di suddividere la soluzione in quel modo.
    con la tua parola "abuso" cosa intendi? quali sanzioni legale posso insorgere nel caso di un controllo?
     
  6. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ti ricordo che, ai sensi del comma 14, Legge 30 luglio 2010, n. 122 in un atto di compravendita occorre dichiarare la conformità allo stato di fatto dei dati catastali, a pena di nullità.
     
  7. nesh2305

    nesh2305 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    scusa l'ignoranza ma cosa vuol dire?
    io dichiario di comprare un appartamento costituito da primo piano agibile e piano terra (taverna) come ripostiglio.
    vorrei solo capire in questo ripostiglio (avendo l'attuale proprietario cucina bagno e sala) come regolarizzare il tutto.
    so gia che l'agibilita non la danno (a causa dell'altezza inferiore ai 2.70mt), mi piacerebbe capire se posso avere una cucina o che cosa devo per poterlo sfruttare in tal senso
    grazie.
     
  8. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    se le planimetrie non sono conformi,se non hai l'agibilità e in presenza di un abuso così evidente dubito molto che tu possa rogitare la casa nello stato in cui è non è vendibile, come minimo va riportata la cucina di sopra
    cordialmente
     
  9. nesh2305

    nesh2305 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ok. partiamo dal fatto che riporto tutto come da planimentria.
    rimetto la cucina al primo piano con la camera e il bagno, faccio diventare la mia taverna un ripostiglio (come da piantina catastale).
    compro al prezzo di mercato.
    una volta rogitato, voglio fare la documentazione e i lavori opportuni per avere la mia cucina nel ripostiglio. non avendo l'altezza minima e quindi il comune non rilascera mai l'agibilità, chiedo se e possibile e cosa dovrei fare per avere la cucina al piano terra (taverna) regolarizzata da documenti e certificazioni.
    so che non è possibile abitare in un ambiente non agibile ma vorrei solo capire se posso avere tubature del gas, bagno etc certificate da norme di legge in un ambiente dove non posso avere l'agibilita.
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non sono un tecnico (arriveranno a risponderti), ma per la mia esperienza penso proprio che la cucina non la potrai fare regolarmente,
    Sarebbe meglio utilizzare la taverna come zona giorno senza cucina.

    Silvana
     
  11. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    non puoi avere la cucina in cantina (perchè tale è).

    Per il resto servono anche le indicazioni dei regolamenti locali, in mancanza di queste informazioni non ti si può dire se si può fare un bagno al piano interrato.

    Di certo se l'immobile è in lombardia, non lo puoi riscaldare nè condizionare.
     
    A vixent piace questo elemento.
  12. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina