1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. HOME82

    HOME82 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Mancano oramai poche settimane (il 30 giugno 2014 è vicinissimo) prima dell'entrata in vigore della disposizione secondo la quale le transazioni per importi superiori ai 30 euro di imprese e professionisti dovranno essere garantite anche con pagamenti tramite Pos. L’obbligo è figlio dell’articolo 15, comma 4 e 5 del Decreto Legislativo 179/2012. La decorrenza, inizialmente fissata al 1° gennaio 2014, è stata prorogata al 30 giugno prossimo (salvo ulteriori dilazioni).

    Sapete qualcosa di più in merito a questa disposizione?????
    Riguarda anche le Agenzie Immobiliari?


    Vi invito a leggere tutto l'articolo nel link sottostante:

    http://www.snachannel.it/index.php/component/k2/item/421-dal-30-giu
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io ho capito che per noi decorre da giugno ma visto il poco rumor mi sa che slitta a gennaio 2015
     
  3. lollo2000

    lollo2000 Ospite

    credo salti tutto dopo i dati sull'economia di oggi o si passa ad deregulation o facciamo una brutta fine questo sistema di imposizioni e regole assurde non è più sostenibile stà soffocando il sistema economico italiano
     
    A enrikon e topcasa piace questo messaggio.
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se ti accorgi e' inversamente proporzionale
     
  5. lollo2000

    lollo2000 Ospite

    non sò voi ma oggi il tempo che dedico a tutte queste attività collaterali è aumentato rispetto a 5 anni fà riducendo il tempo dedicato all'attività propria che porta reddito quindi pil e quindi tasse per lo stato
     
    A enrikon e Luca1978 piace questo messaggio.
  6. Francesco Moro

    Francesco Moro Membro Junior

    Agente Immobiliare
    nella teoria sarebbe obbligatorio per tutti i liberi professionisti, per cui anche l'agente immobiliare e la data è appunto Giugno..ma come dice Top Casa si sente ancora troppo poco, slitterà sicuramente!
     
  7. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    metteremo anche quello,
    È comunque un dato di fatto che ogni nuova sparata del governo resta incompleta per una quantità di tempo imbarazzante..

    stiamo ancora aspettando i decreti attuativi per alcuni provvedimenti del "tardo medioevo".
    per esempio è stato deciso qual'è l'ente pubblico che dovrebbe sanzionare le agenzie che non espongono l'APE negli annunci?
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quello e' un cappio per quelli che osservano la norma altri...fanno tutto a scapito degli altri....che tristezza!
     
  9. caserosa

    caserosa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Chissà quale sarà la prossima sorpresa :disappunto:
     
  10. HOME82

    HOME82 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    chi vivrà vedrà.....
     
  11. Deportivo

    Deportivo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    a me sta bene tutto basta che non debba pagare cose che non decido io di mettere.....
     
    A sfn piace questo elemento.
  12. HOME82

    HOME82 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Caro collega è proprio questo è il dilemma......
     
  13. Francesco Moro

    Francesco Moro Membro Junior

    Agente Immobiliare
    è ovvio che bisogna pagarlo il POS, di sicuro non ce lo regalano
     
  14. lollo2000

    lollo2000 Ospite

    guardate ragazzi che stà roba andrà a carte e quarantotto molti ordini se non viene revocato daranno battaglia sulla costituzionalità già stanno affilando le spade ops carte
    e non hanno tutti i torti perchè viola il principio della libera iniziativa economica art 41
    il pos può essere un servizio ulteriore che il professionista mette a disposizione ma non può essere imposto
     
    A mosca, HOME82 e enrikon piace questo elemento.
  15. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    http://www.jusp.com/

    39 euro + IVA per il lettore e 2,50% su ciascuna transazione, 0 canone

    https://payleven.it/

    79 euro + IVA il lettore e 2,75 sulle transazioni, 0 canone

    quando entreranno in vigore le sanzione mi dotero' di uno di questi dispositivi (preferisco aiutare queste startup di aziende giovani che ingrassare ulteriormente le banche), tanto se anche dovessi ricevere 3/4 pagamenti in un anno non raggiungerei comunque il tetto proposto dalle varie banche.
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    se lo abiliti solo per i bancomat .........postazione gratuita (solo fissa) e 15 euro al mese conto incluso
     
  17. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    15x12 mensilità= 180 euro annue

    se io vado ad incassare 4 provvigioni di affitto da 600 euro col pos jusp spendo 60 euro + 48 euro IVA inclusa per l' acquisto dell' apparecchio, che dal 2° anno non dovro' piu ' comprare

    fermo restando che a me nessuno a mai chiesto di pagare col pos quindi con i soli 48 euro mi potrei mettere al riparo dalle sanzioni e continuare a riscuotere con gli assegni come sempre fatto
     
  18. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusate ma a me viene solo da ridere.... per non piangere.
     
    A La Capanna, PROGETTO_CASA, Cencio e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I 15 euro sono anche spese di c.c. vompreso
     
  20. lollo2000

    lollo2000 Ospite

    L'obbligo di dotarsi del Pos è previsto dall'art. 15, comma 4 e 5, del D.L. 179/2012, cd. Decreto Sviluppo-bis, con decorrenza, inizialmente fissata al 1° gennaio 2014, e poi differita al 30 giugno dal cd. Decreto Mille Proroghe di fine 2013.

    Il provvedimento stabilisce che «a decorrere dal 30 giugno 2014, i soggetti che effettuano l'attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, sono tenuti ad accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito. Sono in ogni caso fatte salve le disposizioni del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231».

    Nessuna sanzione è però stabilita in caso di mancato rispetto di tale onere: così ha precisato il MEF in Commissione Finanza alle Camera.[DOUBLEPOST=1403017055,1403017027][/DOUBLEPOST]si sono accorti che era incostituzionale
     
    A cosma, Bagudi e Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina