1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. robi71

    robi71 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a Tutti,
    il committente ha acquistato un immobile per cui nel 2008 sono stati iniziati i lavori di “ristrutturazione edilizia con demolizione e ricostruzione di parti di fabbrica lesionati e parziale cambio di destinazione d’uso” con detrazione del 36%, per la quale è stata fatta la comunicazione a Pescara e la notifica all’ASL ai sensi dell’ art.99 del D.L. 81/08.
    E’ stata fatta nel 2012 (con proroga di un anno) la fine dei lavori.
    In realtà rimangono da fare le opere di completamento (sottofondi, pavimenti, serramenti e parti di impianto idro sanitario ed elettrico e serramenti) per cui è stata fatta una SCIA DI COMPLETAMENTO LAVORI. All’ASL non è ancora stata data comunicazione (i lavori non sono iniziati….)
    Però il serramentista e la ditta dell’impianto termico hanno emesso fattura (per acconto per l’acquisto del materiale da poi lavorare) pagato con le modalità del 36% .
    Può essere usufruira la detrazione del 36% su queste fatture (non avendo ancora fatto la nuova notifica ASL)?

    Supponiamo che iniziati i lavori nel cantiere si provveda contestualmente alla notifica ASL … emesse nuove fatture e’ valida la detrazione o viene invalidata?

    Grazie per la collaborazione!
     
  2. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Per quanto ne so io non sono validi gli acconti pagati alle imprese prima dell'inizio effettivo dei lavori.
    Per un mio cliente che aveva la stessa esigenza, l'Agenzia delle Entrate mi ha chiaramente detto che non potevo effettuare pagamenti sino a quando i lavori non fossero regolarmente iniziati. Il rischio è che poi, in fase di un eventuale accertamento, ti contestino questo pagamento e non lo riconoscano ai fini della detrazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina