• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Andrea Rossi83No

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Buongiorno, ho la seguente domanda da porvi.

Io e mia moglie siamo proprietari al 50% di un immobile ristrutturato l'anno scorso. Le fatture sono state tutte intestate a mia moglie, e di conseguenza tutti i bonifici per agevolazione riportano il suo codice fiscale.

Nella dichiarazione del 730 possiamo comunque dividire le spese la 50% oppure può solo lei?

Grazie
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Le spese può dichiararle solo tua moglie.
Avreste dovuto farvi fare due fatture e dare due distinte disposizioni di bonifico al 50% ciascuno.

Ovviamente tua moglie può recuperare il 50% della spesa diviso per 10, a patto che non cada nell'incapienza IRPEF, ossia a patto che non tenti di recuperare una somma più elevata dell'IRPEF annuale che lei paga.

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che hanno diritto alle detrazioni, purché sostengano le spese e sono intestatari di fatture e bonifici: coniuge, convivente, familiare convivente, ecc.

FONTE: Detrazione per ristrutturazione casa al 50%, le spese a chi intestarle marito o moglie?
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Purtroppo le fatture sono intestate solo a tua moglie.

E comunque è stata lei a dare disposizione di bonifico.

Immagino che avrete una login per la moglie, e una login per il marito.

Avendo sicuramente fatto lei login con le SUE credenziali, il bonifico risulta che l'ha fatto lei.

E comunque contano le fatture, avreste dovuto fare una fattura intestata alla moglie (per il 50%), e un'altra fattura intestata al marito (per l'altro 50%).

Poi ognuno faceva il bonifico (della sua metà) per conto proprio.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
anche se il conto corrente è cointestato?
Puoi riscontrare da te che solo tua moglie ha diritto alla detrazione. Se lei è una lavoratrice dipendente, ha il 730 Precompilato on line, al quale lei può accedere: se lei ha dato disposizione di bonifico per ristrutturazione edilizia: tale bonifico risulterà nella PARTE FINALE della precompilata SCARICABILE DALL'AREA RISERVATA di www.agenziaentrate.it

Tale parte finale è intitolata
"Elementi a base della dichiarazione precompilata per l'anno di imposta 2018"

Nella sezione intitolata
"Oneri da ripartire in piu' anni: "
ci sarà una voce simile alla seguente:

Risulta un bonifico L449 N. EA18149642502385YZ0559103570IS a favore di 0395930491 (codice fiscale impresa che ha fatto i lavori) relativo ad interventi di recupero del patrimonio edilizio, per Euro 1234,56.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
anche se il conto corrente è cointestato?
Quando tua moglie diede disposizione di bonifico per ristrutturazione edilizia, sicuramente nel campo CODICE FISCALE PERSONA FISICA 1 mise il suo codice fiscale:

16384




Non potrebbe essere altrimenti, visto che le fatture - a quanto ci comunichi - sono intestate solo a lei.
 

Andrea Rossi83No

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
grazie mille per il dettaglio
però l'agenzia delle entrate mi ha risposto cosi':
Agenzia delle Entrate-Risposta - Come chiarito con la Circolare n.7/E del 27/4/2018, qualora vi siano piu' soggetti titolari del diritto alla detrazione, il beneficio puo' spettare anche a colui che non risulti intestatario del bonifico e/o della fattura) nella misura in cui abbia sostenuto le spese, a prescindere che il bonifico sia stato o meno ordinato da un conto corrente cointestato con il soggetto che risulti, invece, intestatario dei predetti documenti. E' necessario che i documenti siano integrati con il nominativo del soggetto che ha sostenuto la spesa e la relativa percentuale. Distinti saluti.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
E' necessario che i documenti siano integrati con il nominativo del soggetto che ha sostenuto la spesa e la relativa percentuale.
Vabbè, in pratica l'Agenzia delle Entrate ha detto "fate come cavolo vi pare" :)

Cosa si intende per "integrare i documenti"?

Come fai a cambiare le fatture?

Sono state emesse l'anno scorso, no?
 

Andrea Rossi83No

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Ho contatta l'agenzia e mi ha detto di scriverlo direttamente sulla fattura l'eventuale ripartizione.

Poi leggendo sul web ho trovato questo:

Le Entrate hanno cambiato posizione e, contrariamente a quanto avevamo scritto in precedenza, come disciplinato prima dalla Circolare 7/e del 27/04/2018 (pag. 228-229) la detrazione può essere richiesta a prescindere dall’ordinante e da chi sia l’intestatario della fattura. Di fatto puoi decidere all’ultimo a chi attribuire la detrazione. Se i lavori di ristrutturazione rientranti nella detrazione 50% sono eseguiti su immobili in comproprietà tra diversi soggetti, cioè se i soggetti che hanno diritto alla detrazione sono molti, tutti potranno essere ammessi a tale beneficio pur avendo effettuato il bonifico intestandolo a un solo nome.
 

Andrea Rossi83No

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
E' incredibile, non si finisce mai di imparare.

E' un po' come la comunicazione ENEA per il "risparmio energetico": una risoluzione dell'Agenzia delle Entrate precisa che la comunicazione ENEA è obbligatoria, ma se non la mandi..... non fa niente!! Allego il pdf, solo per tua informazione!!
Nel dubbio quella ENEA l'avevo comunque inviata all'anno scorso! Ma anche questa non la sapevo!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

salve a tutti gentilmente qualcuno sa dirmi come inserire una recensione sull'agenzia tempocasa?
Salve a tutti , una domanda mi sorge spontanea cosa significa pratica in delibera ? Mi spiego meglio oggi il direttore mi ha detto che la pratica è in delibera dal 16 ... grazie a chi mi saprà aiutare
Alto