1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dmiragl

    dmiragl Membro Junior

    Privato Cittadino
    So che da quest'anno le leggi per le detrazioni del garage di pertinenza sono un po' cambiate. Siccome tra una settimana dovrà fare l'atto notarile ho chiesto al costruttore di fornirmi la dichiarazione per le spese di costruzione del garage di pertinenza. Io sapevo però che il pagamento per usufruire delle detrazioni deve avvenire tramite bonifico, ma il costruttore sostiene che non è più necessario.
    Qualcuno mi sa dare informazioni più precise??
    Mi manca qualche passaggio per richiedere la detrazione??
    Ringrazio tutti per l'aiuto che potrete darmi!!
    Ciao
    Daniela
     
  2. AntonioPa

    AntonioPa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il bonifico è sempre obbligatorio. Sono stati eliminati gli obblighi relativi alla comunicazione al centro operativo di Pescara e l'indicazione in fattura della manodopera.
     
    A dmiragl piace questo elemento.
  3. dmiragl

    dmiragl Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille...
    e ne approfitto per farvi un'altra domanda sempre sull'argomento... ma il bonifico posso farlo in qualsiasi momento o ci sono dei vincoli, es. prima del rogito, in modo che il notaio possa mettere nell'atto i dati del bonifico o giorno stesso del rogito? Inoltre nella dichiarazione il costruttore indica i costi di costruzione, ma il bonifico è corretto che devo farlo per l'importo del prezzo di vendita con l'aggiunta dell'IVA? O il bonifico deve corrispondere ai costi che dichiara il costruttore?
     
  4. AntonioPa

    AntonioPa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se c'è un preliminare registrato all'Agenzia delle Entrate puoi bonificare in qualsiasi giorno (ma comunque prima del rogito), se non c'è devi bonificare necessariamente il giorno stesso del rogito o successivamente (se il venditore te lo permette). Con una recente circolare l'AdE ha riconosciuto la possibilità della detrazione anche se il bonifico viene effettuato prima della sottoscrizione dell'atto di compravendita (ma comunque necessariamente nello stesso giorno). Il bonifico puoi farlo per l'intero prezzo di vendita, comprensivo di IVA.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina