1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. idealista

    idealista Membro Attivo

    Nella seconda parte del 2014, i prezzi delle case nelle principali città italiane sono scesi del 4,2% rispetto al primo semestre dell'anno, con una caduta complessiva del 7,2% rispetto al 2013.
    A dirlo è uno studio di Tecnocasa e di Confesercenti che ha analizzato l'andamento del valore degli immobili dal 2007 ad oggi.
    Su idealista l'andamento nel secondo trimestre del 2014
     
  2. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    quindi il calo ha accelerato nel secondo semestre? non dovevano stabilizzarsi, all'aumentare delle transazioni? :fico:
     
  3. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    NO, direi il contrario, in questa fase, aumenteranno le transazioni in modo proporzionale all'allineamento dei prezzi, al deleveraging ;)
     
  4. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :innocente:
     
  5. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    anche al bar dicono le stesse cose allo stesso modo ...
    questa notizia va spostata nella sezione BAR, in questa sezione di parla (o dovrebbe parlare) di mercato reale:fiore:
     
    A dormiente, skywalker, miciogatto e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  6. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Come se fosse una variabile indipendente dall'economia reale:cauto::disappunto:
     
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    beh e allora i prezzi triplicati tra 2001 e 2006 mentre il pil faceva si e no +5%? le bolle sono per definizione scollegate dall'economia reale...
     
    A skywalker, Mil e Ponz piace questo elemento.
  8. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E infatti i prezzi sono ancora disallineati alla economia reale, per l'effetto leva del passato.
     
    A skywalker, gmp, andrea b e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'edilizia è ancora considerata ciò che muove l'economia reale
     
    A skywalker piace questo elemento.
  10. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    di economia e valutazioni non sono in grado di parlare.. in termini empirici posso dire che nel mio palazzo un taglio di 40 metri e pertinenze veniva venduto nel 2007 a 210 mila euro, nel 2011 a 175 mila , nel 2014 fine o inizio 2015 a 130/40 mila (non ho ben saputo). E questo le porzioni piccole. La porzione di 80 metri è crollata dai 300 mila euro del 2007 ai 215 mila del 2015. Quindi roma periferia est i prezzi sono davvero CROLLATI
     
  11. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    DI CIRCA 70 - 80 MILA EURO. PER molti vuol dire dissesto finanziario a vita essersi imbarcati in quella follia
     
  12. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    su idealista non è possibile vedere nessun tipo di andamento del mercato immobiliare ...
    al massimo si può vedere l'andamento delle illusioni/offerte in vendita pubblicate solo su questo portale ...
    ma neanche questo può essere attendibile per i soliti motivi

    basta disinformazione perchè danneggia tutto il mercato immobiliare

    si tratta di pubblicità ingannevole!!!!
     
    A ingelman, gmp e PaolCercaCasa piace questo elemento.
  13. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    secondo me il problema del mancato decollo dei portali dei privati è che fanno da collettore di tutti i delusi delle quotazioni delle agenzie immobiliari. Chi si illude di poter "fare di meglio da solo" propone la sua follia nel web, che diventa quindi un incubatore di fantasie di vendita, un amplificatore di insensatezza. Però il margine di crescita dei privati indubbiamente c'è: il primo portale che riesce a creare una selezione darwiniana degli annunci e a proporre un sito serio di riferimento potrebbe effettivamente diventare una minaccia per gli ai. Da non sottovalutare.
     
    A dormiente e Ponz piace questo messaggio.
  14. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non funzionerebbe :) LA selezione darwiniana degli annunci come farebbe a farla... senza gli ai? :D
    Chi la fa: un programmatore dalle mani cicciose come quelli che fanno le quotazioni sui portali? :D
    Non è bastata la pessima figura di zillow?

    Inoltre: ti pare che ce ne siano pochi di annunci un pochino "fuori" sui portali anche messi dalle agenzie? :D

    Eppure quei portali vanno ;)

    Mettetevelo in testa: il mercato immobiliare sarà SEMPRE un suk, ovunque.
     
  15. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    beh, sì, certo è un problema. Diciamo pure che se lo avessero risolto davvero sensatamente con l'interfaccia con gli utenti e le loro proposte avrebbero chiuso ancor più agenzie. Comunque fin quando daranno solo uno spazio a chi spara cifre a caso a parità di irregolarità urbanistiche e altri problemi partiranno sempre svantaggiati rispetto a un'agenzia o altri portali di annunci di agenzie.
     
  16. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    MA è naturale che sia così.... inoltre come sai le irregolarità urbanistiche, se conosciute non sono ostative ala conclusione, se ne tiene conto, si risolvono... se uno vuole la compravendita tipo "telefonino" (io dare i soldi, tu dare iphone) o ancor ameglio "amazon style" meglio che vada in affitto... e anche li... RISUK! :D
     
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ... è che non fanno bene quanto dovrebbero fare: la semplice pubblicità.
    Non facendo bene il loro lavoro cercano di occupare altri territori in cui non hanno nè titolo nè competenza ... questo non è combattuto dal mondo professionale ... e va ad alimentare incertezza e insicurezza nel mercato ... e tutto chiaramente crea incertezza e insicurezza nel mercato.

    La soluzione?
    Una sola: professionisti preparati e competenti, il resto vien da sè
     
    A ingelman piace questo elemento.
  18. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    tu hai ragione ma il 90% degli insoddifatti delle agenzie immaginavano che rivolgendosi ad esse tutto sarebbe stato preventivamente verificato. L'amazon style gli va bene quando a parità di rischio non pagano mediazioni ritenute una gabella in più;)
     
    A andrea b e Ponz piace questo messaggio.
  19. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Amazon non ci sarà mai per gli immobili, a meno che non venga inventato un immobile che occupa lo stesso spazio fisico o gli uomini perdano qualsiasi identità. Nemmeno in alveare ci sarebbe assenza di differenza di quotazioni e desiderio.

    Dove c'è desiderio, c'è differenza. :)

    E in un mercato di concorrenza monopolistica le posizioni personali incidono quasi sempre più del mercato ... :)
     
    A eldic piace questo elemento.
  20. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    beh, ma certo, vanno anche i portali che ruotano attorno al lavoro che non c'è, mi dicono: praticamente da quanto so meno sono le reali possibilità di queste prospettive più chi si occupa di questo sta andando alla grande con investimenti ridicoli. Però non credo che dalla performance del sito si possa valutare il reale mercato e poi penso che il tutto possa durare finchè la gente non se ne accorge. E quando parliamo di case dopo un po' gli annunci "fuori" inglobano anche quelli potenzialmente "sani" e la gente perde interesse. Anche per il portale stesso. Un po' come il fallimento di siti e commerce di merce scadente.

    sì, ma poichè non può durare, perchè il gap con la realtà è troppo marcato si farebbe bene a renderlo sempre meno un suk assurdo che allontana già di suo gli italiani, figurarsi gli stranieri.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina