• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marcanto

Membro Senior
Professionista
Relativamente non cambia nulla se l'acquirente viene informato.
Mi sembra giusto.......Se il titolo di proprietà è una donazione e il proprietario non informa l’acquirente, è giusto che quest'ultimo possa rifiutarsi di stipulare per omesse informazioni
 

davideboschi

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Interessante anche rimarcare che l'agente, se non informa l'aspirante acquirente sulla presenza di una donazione nella "storia" dell'immobile, rischia di non avere diritto alla provvigione.
Un principio già presente nel c.c. laddove specifica (non ho voglia di cercare l'articolo) che il mediatore è tenuto a informare le parti di tutte òe circostanze a lui note che potrebbero influire sulla conclusione dell'affare.

Cosa che purtroppo, a quanto si legge ne forum, gli AI talvolta dimenticano.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti vorrei un aiuto io ho il rogito tra due settimane solamente che cambiando lavoro e avendo i giorni di prova nella nuova azienda l azienda nn mi ha confermato e quindi ho perso il lavoro la fortuna che il Giorno dopo ho iniziato a lavorare tramite una mia conoscenza però senza contratto indeterminato inizialmente cn un contratto di un mese e poi può farmelo indeterminato la mia domanda il mutuo può avere
Alto