• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Anna 03

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#1
Buongiorno a tutti, devo fare un sito nuovo per l'agenzia immobiliare che seguo ma non sono sicura se farlo attraverso il gestionale o un agenzia di siti. conoscete qualche agenzia valida in Toscana?
 

Ponz

Membro sognante
Agente Immobiliare
#3
mmmm per paradosso non sono in grado di racomandare nessuno in tal senso :D

Avendo fatto sempre da solo non ho avuto esperienze.

Cerca di fartelo fare, se non vuoi farlo con i gestionali, gestibile comunque dagli stessi.
 

Anna 03

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#4
la cosa che non mi convince dei gestionali è che anche se paghi per la realizzazione del sito web , quest'ultimo rimane in mano loro e qualsiasi modifica tu voglia fare se costretto a farla con loro.
 

Ponz

Membro sognante
Agente Immobiliare
#5
Eh si... hai perfettamente ragione ;) recinti!

Ma oggi i gestionali hanno comunque delle specifiche standard da seguire... un esempio?

I feed xml che inviano ai portali.

Tali feed hanno specifiche spesso pubbliche e condivise.

Quindi se fai il tuo sito compatibile con quelle specifiche, potrai gestirlo da qualunque gestionale, con pochissimi aggiustamenti. :)

Devi però fare un sito con un sistema di parsing, che poi dovrai manutenere durante il tempo (ad esempio da ottobre 2015 sono cambiati i parametri delle APE...)
 

RebooTeam

Membro Attivo
Privato Cittadino
#6
Ma quindi se vuoi autonomia suppongo tu voglia un prodotto opensource e non un sistema proprietario, anche perchè a prescindere dal gestionale anche un sito sviluppato ad-hoc non potrai portartelo dove vuoi, mettere mano sui siti degli altri non è cosa facile.

Discorso differente per i Dati che, se sono disponibili in XML o CSV, sono comunque riutilizzabili (fino ad un certo punto).
 

GestimIT

Membro Attivo
Professionista
#7
la cosa che non mi convince dei gestionali è che anche se paghi per la realizzazione del sito web , quest'ultimo rimane in mano loro e qualsiasi modifica tu voglia fare se costretto a farla con loro.
Non è detto che sia così. Dipende da azienda ad azienda.

Oggi è possibile realizzare siti web in due modi: tramite CMS (Joomla, Wordpress, ecc..... Dio ce ne liberi...) o tramite professionisti che programmano direttamente il codice.

Nel primo caso si abbattono drasticamente i costi di sviluppo (la pappa è pronta, si cambia il logo, si sceglie un template che può piacere al cliente e si consegna il sito al cliente che si carica da solo a manina gli immobili e le foto).
Poi il cliente, dopo un po' di tempo si troverà con il sito hackerato o in preda allo spam (50% dei casi, nell'altro 50% funziona tutto regolarmente).

Nel secondo caso il programmatore dovrà sviluppare la grafica, il motore database, le pagine, i pannelli di controllo, farne i test, il debug, consegnare il prodotto al cliente, modificarlo 4 volte, correggere gli errori che ha trovato il cliente, ecc.
Poi il cliente caricherà a manina gli immobili.
Il rischio di essere hackerati dipende dal programmatore. Se sa cos'è una SQL Injection spesso questo rischio rasenta lo zero.

Giustamente il cliente vorrebbe caricare in automatico gli immobili dal gestionale, pertanto, siccome tutti i gestionali possono generare flussi di esportazione, nel primo caso il "professionista" che ha fatto il sito con Wordpress dovrebbe sviluppare una procedura di importazione.... quando poi cambiano i valori della classe energetica e il plugin e la procedura di esportazione non li supporta si avranno due risposte dal programmatore wordpress tipico:

1) Non è supportato dal plugin, non so come fare, il gestionale mi ha cambiato il flusso qui si è piantato tutto, bisogna rifare il sito da zero

2) Non faccio più siti internet, ora mi occupo di trading on line e multi level marketing della marmellata.


Nel secondo caso il programmatore dirà:
Devo semplicemente modificare il database per aggiungere cambi, ritoccare il parser XML, fare due test, ripredisporre la pagina con i controlli se presenti i valori del vecchio APE o del nuovo, montare la grafica delle nuove classi, controllare su più device il responsive.... ci vogliono 700,00 Euro


Detto tutto questo, se il sito si fa sviluppare all'azienda che fornisce il gestionale, invece, si abbattono i costi (l'azienda usa un suo framework proprietario) ma si hanno due possibilità:

la ditta fa siti pronti uguali per tutti che si agganciano tutti direttamente al database del gestionale (follia pura) quindi non si può richiedere copia del sito o un accesso diretto allo stesso

la ditta è seria e fa siti su misura, a tutti gli effetti proprieta del cliente dopo che ha terminato di pagarlo, che può quindi anche decidere di farlo ritoccare ad un soggetto terzo o farci quello che vuole. Il sito riceve gli aggiornamenti dal gestionale con un flusso XML di tipo standard (o con poche differenze) pertanto se si cambiasse gestionale si dovrebbe semplicemente ritoccare leggermente la procedura di importazione. Poco tempo e poca spesa.


A voi le valutazioni :)
 

RebooTeam

Membro Attivo
Privato Cittadino
#10
Non generalizzerei (neppure sui cantinari che fanno siti in WP ;)).
Il problema del sito non è il sito ma il contenuto, la piattaforma conta relativamente, la grafica dev'essere in funzione di un piano strategico di comunicazione. Ci vuole un progetto di fondo, seguito da chi ne capisce qualcosa di web, altrimenti il sito servirà a ben poco se non come vetrina da dare ai clienti per fargli vedere l'elenco dell'offerta immobiliare dell'agenzia.
 

Anna 03

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#11
Mi hanno preparato alcuni preventivi Cms uno con Wp l'altro con Joomla, quando ho fatto presente che io volevo un sito su misura mi hanno detto che non dovevo guardare ai dati tecnici ma al fatto che tramite le piattaforme sarebbe stato per me più facile la gestione: La cosa mi ha molto infastidito anche perchè vorrei un sito personalizzato che mi permetta di utilizzare il servizio di un gestionale ma se non mi trovo ben cambiarlo senza avere nessun vincolo. Alcuini gestionali che ho contattato anche quello con cui sto lavorando adesso, ti forniscono il sito (dietro lauto pagamento) ma sei vincolato a utilizzarlo solo con loro.
 

RebooTeam

Membro Attivo
Privato Cittadino
#13
Anna, da quello che vedo hai tre alternative:

- Siti Open source.
- Siti con Gestionali
- Siti Ad Hoc (sviluppati da 0 solo per te).

In tutti i casi hai bisogno di gestirli in qualche modo, nel caso degli strumenti open, se sei capace puoi prendere il tuo sito e portarlo dove vuoi, nel caso dei gestionali puoi prendere solo i tuoi dati, nel caso del sito ad-hoc puoi prendere il tuo sito, portarlo dove vuoi e, se l'amministrazione (gestione del sito) viene sviluppata solo per te, il sito è tutto tuo.

Ovviamente quest'ultima soluzione ha dei costi di sviluppo di almeno una 20 di giorni suddivisi tra diversi professionisti, Project manager, Web designer, sviluppatore.
 

Anna 03

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#15
Capisco, la soluzione c'è ma non è economica, per fare un buon lavoro serve una struttura fatta di diverse professionalità.
Potrebbe capitarti quello che dice faccio tutto io ma è rischioso, ci rimetteresti in termini di qualità.
il problema è trovare dei professionisti validi a cui rivolgersi, se il preventivo poi dovesse superare il mio budget posso optare per altre scelte ma sembra che un sito ad hoc non sia possibile svilupparlo. Sto chiedendo la luna ? :triste::triste::triste:
 

Anna 03

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#16
Non è detto che sia così. Dipende da azienda ad azienda.

Oggi è possibile realizzare siti web in due modi: tramite CMS (Joomla, Wordpress, ecc..... Dio ce ne liberi...) o tramite professionisti che programmano direttamente il codice.

Nel primo caso si abbattono drasticamente i costi di sviluppo (la pappa è pronta, si cambia il logo, si sceglie un template che può piacere al cliente e si consegna il sito al cliente che si carica da solo a manina gli immobili e le foto).
Poi il cliente, dopo un po' di tempo si troverà con il sito hackerato o in preda allo spam (50% dei casi, nell'altro 50% funziona tutto regolarmente).

Nel secondo caso il programmatore dovrà sviluppare la grafica, il motore database, le pagine, i pannelli di controllo, farne i test, il debug, consegnare il prodotto al cliente, modificarlo 4 volte, correggere gli errori che ha trovato il cliente, ecc.
Poi il cliente caricherà a manina gli immobili.
Il rischio di essere hackerati dipende dal programmatore. Se sa cos'è una SQL Injection spesso questo rischio rasenta lo zero.

Giustamente il cliente vorrebbe caricare in automatico gli immobili dal gestionale, pertanto, siccome tutti i gestionali possono generare flussi di esportazione, nel primo caso il "professionista" che ha fatto il sito con Wordpress dovrebbe sviluppare una procedura di importazione.... quando poi cambiano i valori della classe energetica e il plugin e la procedura di esportazione non li supporta si avranno due risposte dal programmatore wordpress tipico:

1) Non è supportato dal plugin, non so come fare, il gestionale mi ha cambiato il flusso qui si è piantato tutto, bisogna rifare il sito da zero

2) Non faccio più siti internet, ora mi occupo di trading on line e multi level marketing della marmellata.


Nel secondo caso il programmatore dirà:
Devo semplicemente modificare il database per aggiungere cambi, ritoccare il parser XML, fare due test, ripredisporre la pagina con i controlli se presenti i valori del vecchio APE o del nuovo, montare la grafica delle nuove classi, controllare su più device il responsive.... ci vogliono 700,00 Euro


Detto tutto questo, se il sito si fa sviluppare all'azienda che fornisce il gestionale, invece, si abbattono i costi (l'azienda usa un suo framework proprietario) ma si hanno due possibilità:

la ditta fa siti pronti uguali per tutti che si agganciano tutti direttamente al database del gestionale (follia pura) quindi non si può richiedere copia del sito o un accesso diretto allo stesso

la ditta è seria e fa siti su misura, a tutti gli effetti proprieta del cliente dopo che ha terminato di pagarlo, che può quindi anche decidere di farlo ritoccare ad un soggetto terzo o farci quello che vuole. Il sito riceve gli aggiornamenti dal gestionale con un flusso XML di tipo standard (o con poche differenze) pertanto se si cambiasse gestionale si dovrebbe semplicemente ritoccare leggermente la procedura di importazione. Poco tempo e poca spesa.


A voi le valutazioni :)
Posso avere il contatto di questa ditta seria che fa siti su misura di totale proprietà del cliente, che può farlo ritoccare da chi vuole e scegliere se non si trova bene di cambiare gestionale ???
Attento vostre comunicazioni
Grazie !!!
 

Ponz

Membro sognante
Agente Immobiliare
#17
Tra l'altro, anche facendoselo sviluppare, tu non hai la proprietà dei codici :)
Tu ne hai la licenza di uso... se no devi comprare i codici.... e può costarti molto.

inoltre, anche comprando i codici, devi poi darli in mano a chi non li ha scritti, che deve retro svilupparli per capirli e poi sviluppare per le tue esigenze.

Se il codice è ben commentato, ok, se no... meglio rifarlo da capo.
 

WebEPc

Membro Attivo
Professionista
#18
Elaaaa .... se ben strutturato WordPress non ha nessun problema....

il problema più grosso il più delle volte è il cliente finale che non vuole pagare abbonamenti di sorta per la manutenzione e NON aggiorna ne Wp ne i plugin... nulla.
 

WebEPc

Membro Attivo
Professionista
#19
Non è detto che sia così. Dipende da azienda ad azienda.

Oggi è possibile realizzare siti web in due modi: tramite CMS (Joomla, Wordpress, ecc..... Dio ce ne liberi...) o tramite professionisti che programmano direttamente il codice.

Nel primo caso si abbattono drasticamente i costi di sviluppo (la pappa è pronta, si cambia il logo, si sceglie un template che può piacere al cliente e si consegna il sito al cliente che si carica da solo a manina gli immobili e le foto).
Poi il cliente, dopo un po' di tempo si troverà con il sito hackerato o in preda allo spam (50% dei casi, nell'altro 50% funziona tutto regolarmente).
Non è proprio così semplice né.....

Nel secondo caso il programmatore dovrà sviluppare la grafica, il motore database, le pagine, i pannelli di controllo, farne i test, il debug, consegnare il prodotto al cliente, modificarlo 4 volte, correggere gli errori che ha trovato il cliente, ecc.
Poi il cliente caricherà a manina gli immobili.
Il rischio di essere hackerati dipende dal programmatore. Se sa cos'è una SQL Injection spesso questo rischio rasenta lo zero.
Direi che non è esattamente vero.... WordPress o altro CMS sono aggiornati e tenuti sotto controllo da centinaia di programmatori dello staff che rilasciano regolarmente delle patch di sicurezza mentre il sito sviluppato "a manina" può contare "solo" sul suo / suoi sviluppatori... ci sono i pro ed i contro.
Inoltre il codice può essere blindatissimo ma se per risparmiare si usa un hosting condiviso (il più delle volte) basta avere il "vicino di server" con delle falle aperte e ci si può ritrovare il sito hackerato....

Giustamente il cliente vorrebbe caricare in automatico gli immobili dal gestionale, pertanto, siccome tutti i gestionali possono generare flussi di esportazione, nel primo caso il "professionista" che ha fatto il sito con Wordpress dovrebbe sviluppare una procedura di importazione.... quando poi cambiano i valori della classe energetica e il plugin e la procedura di esportazione non li supporta si avranno due risposte dal programmatore wordpress tipico:

1) Non è supportato dal plugin, non so come fare, il gestionale mi ha cambiato il flusso qui si è piantato tutto, bisogna rifare il sito da zero

2) Non faccio più siti internet, ora mi occupo di trading on line e multi level marketing della marmellata.


Nel secondo caso il programmatore dirà:
Devo semplicemente modificare il database per aggiungere cambi, ritoccare il parser XML, fare due test, ripredisporre la pagina con i controlli se presenti i valori del vecchio APE o del nuovo, montare la grafica delle nuove classi, controllare su più device il responsive.... ci vogliono 700,00 Euro
I plugin si possono sviluppare anche su misura...


Detto tutto questo, se il sito si fa sviluppare all'azienda che fornisce il gestionale, invece, si abbattono i costi (l'azienda usa un suo framework proprietario) ma si hanno due possibilità:

la ditta fa siti pronti uguali per tutti che si agganciano tutti direttamente al database del gestionale (follia pura) quindi non si può richiedere copia del sito o un accesso diretto allo stesso
Sulla qualità di questi "siti" sorvolo......


la ditta è seria e fa siti su misura, a tutti gli effetti proprieta del cliente dopo che ha terminato di pagarlo, che può quindi anche decidere di farlo ritoccare ad un soggetto terzo o farci quello che vuole. Il sito riceve gli aggiornamenti dal gestionale con un flusso XML di tipo standard (o con poche differenze) pertanto se si cambiasse gestionale si dovrebbe semplicemente ritoccare leggermente la procedura di importazione. Poco tempo e poca spesa.


A voi le valutazioni :)
su questo siamo d'accordo.
 

alinbody

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
#20
Ciao, una buona soluzione sarebbe prima trovare un ottimo gestionale, dopo di che trovare un'agenzia che riesca ad agganciartelo al sito che devi realizzare (che può essere anche in Wordpress, Joomla o ciò che meglio garba insomma)...

Un buon gestionale potrebbe essere Gestionale Immobiliare - Locato.io , per l'agenzia a cui ci affidiamo noi di solito è terotero int (cerca su googleee)

Un saluto!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto