1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giorgio2

    giorgio2 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    tempo fa avevo affittato un immobile con contratto transitorio 18 mesi. Visto il breve periodo di affitto, decidevo di venire incontro all'inquilino sull'intestazione delle utenze, lasciando tutto a mio nome, in modo che non stesse a pagare gli allacciamenti.

    Ora, da qualche mese il contratto è scaduto, la persona se ne è andata, mi è arrivata la bolletta del gas di gennaio-febbraio, che è intestata a mio nome, che l'ex inquilino non mi vuole pagare.

    Avendogli già restituito il deposito cauzionale 15 giorni dopo la scadenza del contratto, quindi non avendo nel caso la possibilità di trattenere una parte di esso, esiste ancora qualche possibilità di rivalermi su di lui?

    Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.

    Giorgio
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    passa oltre e non ripetere l'errore in futuro
     
    A Tobia e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La veda molto dura, prova a fare una prima richiesta con raccomandata, se non paga poi una dal legare, dopodichè dovresti fare una causa.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  4. Aleri78

    Aleri78 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Tieni conto che andare tramite avvocati a un costo, valuta se ne vale la pena
     
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Con i transitori fatti pagare mensilmente l'affitto ed anticipare una quota mensile di "utenze".
    per esempio 500€ di affitto + 150€ mensili di anticipo utenze.

    Inserisci poi nel contratto che la caparra versata verrà parzialmente trattenuta (per un importo pari ad euro xxx) per massimo 60gg per conguaglio utenze.

    Ricordati di fare le autoletture ogni bimestre e comunque cerca di avere un pelo di flessibilità; con i transitori è molto difficile fare i conti precisi .

    Oppure se vuoi una soluzione più semplice ma meno precisa, inserisci le letture iniziali sul contratto con il prezzo unitario per il conteggio mensile dei consumi:
    Es: gas 1,25€/mc
    acqua 1,00€/mc
    Luce 0,25 kw/h per tutte le fasce A1,A2, A3
    Tarsu 3€ gg
    Condominio 7€/gg

    Poi ogni bimestre fai le letture ed i conti con la calcolatrice
     
  6. Aleri78

    Aleri78 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Oppure fai intestare le utenze all'inquilino!
     
    A mosca piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina