• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

chris_tian

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, sono nuovissimo del Forum :)
Vorrei fare un'offerta per un villino con alcune difformità catastali, e vorrei capire quanto potrebbe essere difficile regolarizzare il tutto, visto che devo acquistare con mutuo...il villino ha 4 livelli.
Nel piano seminterrato, da planimetria risulta una finestra a bocca di lupo, ma il proprietario ne ha aggiunta un'altra sulla parete opposta, per far entrare più luce dal giardino sovrastante. L'agente immobiliare mi ha detto che il perito non dovrebbe fare problemi in quanto quella aggiunta è una bocca di lupo che è comunque "rivolta" verso l'interno della proprietà. Siccome non vorrei perdere tempo con una perizia che magari finisce negativamente, sapete se è possibile sanara una situazione simile, senza affidarsi alla buona vena del perito? E soprattutto con quali tempi e costi?
Inoltre, il seminterrato confina col box auto e hanno pensato bene di aprire una porta così che si possa entrare in casa direttamente dopo aver parcheggiato la macchina, pensate sia sufficiente murare quella porta?

Grazie a tutti
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
la situazione è sanabile, assolutamente si.
occorre affidarsi ad un tecnico ed aprire una opportuna pratica edilizia.
i tempi non saranno biblici ......con ottimismo 15/20 giorni, dipende da velocità/impegni del tecnico inarcato
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
Ciao a tutti, sono nuovissimo del Forum
Benvenuto

L'agente immobiliare mi ha detto che il perito non dovrebbe fare problemi in quanto quella aggiunta è una bocca di lupo che è comunque "rivolta" verso l'interno della proprietà.
Risposta senza capo nè coda, una finestra non diventa legittima se affaccia da una parte piuttosto che da un'altra

sapete se è possibile sanara una situazione simile,
E' una modifica sicuramente sanabile

E soprattutto con quali tempi e costi?
Sarà probabilmente necessario depositare una pratica in sanatoria e successivamente una variazione catastale.
quindi i costi sono la parcella del tecnico che deve preparare e asseverare le pratiche più la sanzione stabilita dal municipio, che tipicamente è di mille euro
più la reversale al catasto di 50 euro

I tempi sono quelli necessari al tecnico per fare la ricerca documentale preparare i documenti e depositarli, salvo sorprese, in un mese si fa tutto

così che si possa entrare in casa direttamente dopo aver parcheggiato la macchina, pensate sia sufficiente murare quella porta?
Tutto si può fare, ma è più economico inserirla nella sanatoria.
 

chris_tian

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie a tutti. L'agente però dice che tutte queste cose si sanano tra il compromesso e il rogito...ma senza sanatoria la mia richiesta di mutuo non passa, quindi cosa faccio, faccio il compromesso "al buio", cioè pago un acconto, magari sostanzioso, senza la certezza che tutto dopo filerà liscio? O posso prentendere che tutto sia sanato prima ancora del compromesso, e comunque di tirare fuori soldi?
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
O posso prentendere che tutto sia sanato prima ancora del compromesso, e comunque di tirare fuori soldi?
si potrebbe anche indicare in compromesso > clausola rescissoria
che lo stesso si rescinde se il venditore non provvede a sanare le difformità a proprie spese, entro un congruo termine.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Grazie a tutti. L'agente però dice che tutte queste cose si sanano tra il compromesso e il rogito...ma senza sanatoria la mia richiesta di mutuo non passa, quindi cosa faccio, faccio il compromesso "al buio", cioè pago un acconto, magari sostanzioso, senza la certezza che tutto dopo filerà liscio? O posso prentendere che tutto sia sanato prima ancora del compromesso, e comunque di tirare fuori soldi?
Versare la caparra tutela l’acquirente.

Il venditore garantisce le conformita’ dell’oggetto per come intende venderlo.

Ogni pratica ed onere necessario al trasferimento restano imputabili a lui.
Che ne risponde in solido.
Senza utilizzare stravaganti ed inopportune clausole che ti rendeono pretestuoso ed antipatico.

Del resto il venditore non puo’ certo darsi alla macchia ne occultando la caparra, né tanto meno una casa intera.

Nel caso specifico si tratta di una finestrella e di una porta.
Quindi delle due l’una:
Se non si sana si dovra’ rimettere in pristino.

Bastera’ Quantificare la spesa e defalcarla dal prezzo offerto.
Cosi’ in ciascuna delle due ipotesi le opere saranno dirette ed eseguite da te, senza il rischio di brutte sorprese post vendita.

Concentrati sul tuo di orticello, ovvero bada alla tua azione, piuttosto che preoccuparti dell’orto e dell’azione degli altri.

Vai a fare la proposta e concentrati sulla conquista del prezzo.

La prima e l’ultima Parola in un affare e’ sempre una cifra.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, vorrei un vostro parere. Stiamo acquistando un appartamento che alla visura ipotecaria risulta avere un preliminare di vendita con una terza persona. A detta del priprietario dell'immobile, si tratta di un rogito fallito poichè l'acquirente si è presentato con un assegno di 10000 euro in meno a quanto pattuito nel preliminare. Ora posso acquistare senza correre alcun rischio?
Carlo Garbuio ha scritto sul profilo di Zagonara Emanuele.
Ciao, sono agente immobiliare e sono di Treviso e abito a 25/30 km dalla zona da te indicata. Sono disponibile a valutare, via mail info@meridiana21.it, le questioni che intendi risolvere per i tuoi immobili
ciao
Alto