1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sarei interessato ad un vecchio immobile da sistemare, che fisicamente dispone di un interrato con illuminazione naturale (bocche di lupo) il quale però non è riportato sulla planimetria catastale.

    Tecnocasa mi dice che se presento un'offerta di acquisto interessante il venditore si impegna a sistemare in catasto la situazione, invece senza proposte da parte di acquirenti questa modifica non la farà fare

    Pensavo di fare un offerta specificando che la stessa è vincolata alla presenza ufficiale dell'interrato sulla planimetria catastale, ma non sono sicuro sia la cosa giusta

    che ne pensate
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bravo, sospendi la proposta alla regolarità urbanistica e catastale. Dagli un termine entro il quale dovranno esibire la regolarità. Se non lo fanno ritiri l'assegno.
     
    A brina82, sarda81, Tobia e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  3. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Corretto. Offerta, cifra in deposto, clausola sospensiva "la proposta avrà efficacia se entro tot giorni le planimetrie catastale e comunale saranno allineate allo stato di fatto in particolare in riferimento a...." appena la pratica è pronta (catasto e Comune), il deposito diventa caparra e va al proprietario, oppure fate un altro preliminare e versi il pattuito come caparra, pagate l'agenzia ed organizzate il rogito. Ciao!
     
    A Sim e Dario® piace questo messaggio.
  4. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    30 giorni è un intervallo ragionevole per queste pratiche oppure servirà molto più tempo al venditore?
     
  5. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi se ho capito bene posso sospendere la mia proposta in attesa di tutta la documentazione, che deve essere idonea PRIMA del rogito, e necessaria all'atto stesso e che dovrà essere:

    1. Planimetria catastale aggiornata e conforme alla reale situazione dell'immobile
    2. Conformità urbanistico/edilizia
    3. Situazione ipotecaria
    4. Atto di provenienza legittimo
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' più importante sanare prima la situazione a livello urbanistico, cioè in comune, e POI la planimetria catastale.
     
    A brina82, Tobia, nuovo mediatore e ad altre 7 persone piace questo elemento.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    no, prima del preliminare, se non c'è prima non andrei oltre.
     
    A Dario® piace questo elemento.
  8. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Tanto, sospesa o no, non è che può vendere se non regolarizza. La sospensione è utile solo per evitare di chiedere soldi indietro.
     
    A Rosa1968 e Dario® piace questo messaggio.
  9. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Cioè se la proposta è sospesa il venditore può venirne a conoscenza ma l'assegno resta bloccato in agenzia? Che differenza c'è con una proposta senza clausola sospensiva?
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Con la sospensiva sospendi gli effetti del contratto fino all'avveramento.
     
    A Dario® piace questo elemento.
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    o di rincorrere i suoi soldi
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  12. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' utile anche al proprietario come via di uscita.
    Senza impegno niente è dovuto
     
    A Tobia e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    considerando che perde un papabile acquirente ... sappiamo di questi tempi quanto vale!
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ci sono anche i venditori che non accettano proposte al ribasso, ma poi si lamentano pubblicamente dell'inefficienza dell'agenzia...
     
    A Seya, ab.qualcosa, Tobia e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  15. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perchè ci sono clienti che non sono così? :risata: :triste:
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    SI, dài !!!
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  17. KappaPi

    KappaPi Membro Junior

    Privato Cittadino
    A me puzza di irregolarità urbanistica.
    Stanno aspettando i tuoi soldi per sanare, o chi si compra un immobile con un abuso ...
     
    A Seya e Dario® piace questo messaggio.
  18. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ignorando per un attimo la conformità catastale e concentrandosi su quella urbanistica / edilizia, come potrei verificare quest'ultima? Dovrei mandare un mio tecnico di fiducia, con una delega da parte del proprietario, presso l'ufficio tecnico del Comune? Qual'è la prassi più usuale ?
     
  19. KappaPi

    KappaPi Membro Junior

    Privato Cittadino
    La prassi non la conosco, sono solo un privato in cerca di casa, e può variare da situazione a situazione.
    Hai capito da te che occorre la delega del proprietario per la verifica edilizia. Cosa che mi pare di capire non ti sarà concessa se non dietro una proposta.
    Capisco che ti trovi nella situazione di dover fare una proposta senza sapere di preciso cosa stai acquistando:
    Una "sala hobby" abitabile (ha un prezzo),
    un vano tecnico ispezionabile (ne ha un altro).
    Abusivo e non sanabile (ma commerciabile! ha un prezzo)
    Abusivo e sanabile (ne ha un altro).
    Non abusivo ma da regolarizzare al catasto (ne ha un altro ancora).

    Avrai certamente letto, anche su questo forum, che la regolarità catastale (per soli fini fiscali) non implica la regolarità urbanistica !!
    Nella più sfigata delle ipotesi, compri una casa con un aumento di cubatura non permesso! E rischieresti di dover ripristinare la casa al progetto originario.
    Nella migliore delle ipotesi l'interrato è stato fatto in modo regolare e con poche centinaia di euro si aggiorna la planimetria (e la rendita) catastale.

    Ora secondo me dovresti chiedere all'Agente :
    "Che cosa sto comprando di preciso?"
    "Secondo me ha questo prezzo", se va bene, sospendi la proposta alla verifica di quanto dichiarato dal venditore da parte di un tuo tecnico incaricato (geometra/architetto).
    A quel punto i venditori devono collaborare e fornire al tecnico le coordinate per controllare ( protocolli dei progetti, varianti, sanatorie ecc,).
     
    A Sim, Bagudi e Dario® piace questo elemento.
  20. Dario®

    Dario® Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi aggiorno sulla situazione. (Premetto che l'idea è quella di fare delle modifiche interne e ristrutturazioni, per cui se divento proprietario di questo immobile avrei comunque avviato una pratica edilizia con un tecnico qualificato.)

    Ho mandato un tecnico in Comune ad approfondire la questione e le problematiche non sono solo catastali. L immobile ha molte difformità/abusi (balcone, interrato e altezze differenti dall'ultima pratica edilizia 1970)

    Sempre dal Comune in cui si trova l'immobile sono stati quantificati oneri e sanzioni di circa 6000 euro per sistemare il tutto + spese di architetto da quantificare, secondo voi conviene fare un'offerta di acquisto più bassa e procedere personalmente a sistemare il tutto?
    (ammesso che ci sarà un notaio che voglia procedere ad una compravendita )

    Oppure lasciare che il proprietario sistemi il tutto, e poi pagare prezzo pieno l'immobile e poi fare a mia volta una pratica per le variazioni interne?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina