• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Albad'in

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Ho una vecchia cliente che è proprietaria di una villa, gestita con incarico in esclusiva da una agenzia. La cliente mi ha contattata perchè vuole vendere a tutti i costi questa soluzione e mi ha chiesto di seguirla nonostante l'incarico con altra agenzia. Ho spiegato che con l'incarico in esclusiva, se dovessi trovarle l'acquirente, sarà costretta a riconoscere una doppia provvigione. La risposta è stata che è pronta a questo purchè la villa venga venduta! Ora mi chiedo: se deciderò di trattare questa vendita perchè la cliente mi fornirà tutta la documentazione e quindi pubblicherò le foto e quant'altro, l'altra agenzia può chiedermi di rimuovere la pubblicazione sui portali dell'immobile anche se la proprietaria ha spiegato, anche a loro, la sua decisione? Io sarei più propensa ad una collaborazione perchè non voglio scavalcare i colleghi. Ma mi sono chiesta se decidendo di seguire questa vendita anche da sola nonostante una esclusiva di altra agenzia, io posso farlo, o no?
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ovvio che puoi farlo.
Se la proprietaria vuole affidare più incarichi è liberissima di farlo, accettando tutti i rischi del caso: dover pagare la provvigione a chi vende l'immobile e le penali pattuite alle altre agenzie, causare caos nel proporre l'immobile e nelle trattative, ecc....

Certo che se ha deciso in tal senso i casi sono 2:
- o la prima agenzia non gode della sua fiducia, oppure
- deve trattarsi di un immobile difficile da vendersi.

Purtroppo però, affidare l'incarico a più agenzie non garantisce che l'immobile venga venduto più velocemente e alle migliori condizioni; anzi non accade quasi mai !

Di solito succede che tutti e nel contempo nessuno, si impegneranno per riuscire a vendere l'immobile, al meglio delle loro possibilità.
Per non parlare dei potenziali acquirenti che verranno disorientati dalle diverse e più disparate proposte (spesso anche con prezzo richiesto diverso) i quali finiranno per concludere che l'immobile stia "sul gozzo" di chi lo ha in proprietà e conseguentemente:

- fuggiranno dall'immobile;
- giocheranno al ribasso.

Riassumendo; non mi pare che la proprietaria sia un fulmine di guerra, anzi !

L'agenzia che ha l'incarico in esclusiva può chiederti di rimuovere la pubblicità, ma non può pretenderlo o importelo.
Risponderai che agisci su incarico della proprietaria (meglio se ottieni un incarico in forma scritta, anche se non in esclusiva, con tanto di specifica e autorizzazione a promuovere l'immobile in pubblicità), la quale risponderà all'agenzia che ha l'esclusiva.
 
Ultima modifica:

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Ti ha spiegato la signora perché non è soddisfatta dell’altra agenzia ?
Perché non ti ha contattata da subito ?
 

Albad'in

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Certo, conosco le dinamiche. Alla proprietaria ho spiegato i rischi e lei mi ha risposto che con casa sua fa quello che vuole. Che dire... a me non dispiace questo immobile perchè è una bella villa. Vediamo come gestire questa cosa con l'altro collega, spero non sia arrogante con me perchè è persona conosciuta come tale! La mia domanda invece è a proposito di colleghi che gestiscono una soluzione con un incarico in esclusiva, cioè: se si verifica una situazione del genere dove un'agenzia ha un incarico in esclusiva, se a seguirla è anche un altro professionista si può PRETENDERE la rimozione in pubblicità in virtù di questo incarico?
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
si può PRETENDERE la rimozione in pubblicità in virtù di questo incarico?
NO.
Potrebbero farti causa per danni in linea teorica..MA A QUESTO LIVELLO...non lo faranno.
Si aggrapperanno nel caso, poveramente, alla richiesta delle penali previste, ma solo in caso di "tua" vendita.
Il resto sono disquisizioni dottrinali che da stamani mi hanno stancato.
 

Albad'in

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Ti ha spiegato la signora perché non è soddisfatta dell’altra agenzia ?
Perché non ti ha contattata da subito ?
Certo, il marito è un costruttore ed avendo diverse amicizie fra agenti immobiliari ne ha scelto uno. Però la casa è di proprietà della moglie e poichè fra me e lei ormai c'è confidenza, mi ha ricontattata proponendomi questa situazione perchè, è evidente, da parte dell'altra agenzia c'è poca presenza... Però l'incarico è ancora in essere
 

Albad'in

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
NO.
Potrebbero farti causa per danni in linea teorica..MA A QUESTO LIVELLO...non lo faranno.
Si aggrapperanno nel caso, poveramente, alla richiesta delle penali previste, ma solo in caso di "tua" vendita.
Il resto sono disquisizioni dottrinali che da stamani mi hanno stancato.
La proprietaria ha comunicato la sua intenzione all'agenzia. Quindi loro sanno che è disposta a pagare due volte la provvigione. Se deciderò di accettare, a me interessa che se pubblico l'immobile con il mio nome non sono "perseguibile"
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
La proprietaria ha comunicato la sua intenzione all'agenzia. Quindi loro sanno che è disposta a pagare due volte la provvigione. Se deciderò di accettare, a me interessa che se pubblico l'immobile con il mio nome non sono "perseguibile"
uhhhh e DUEEEEEEE !!!!!!!!!!!
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ho una vecchia cliente che è proprietaria di una villa, gestita con incarico in esclusiva da una agenzia. La cliente mi ha contattata perchè vuole vendere a tutti i costi questa soluzione e mi ha chiesto di seguirla nonostante l'incarico con altra agenzia. Ho spiegato che con l'incarico in esclusiva, se dovessi trovarle l'acquirente, sarà costretta a riconoscere una doppia provvigione. La risposta è stata che è pronta a questo purchè la villa venga venduta! Ora mi chiedo: se deciderò di trattare questa vendita perchè la cliente mi fornirà tutta la documentazione e quindi pubblicherò le foto e quant'altro, l'altra agenzia può chiedermi di rimuovere la pubblicazione sui portali dell'immobile anche se la proprietaria ha spiegato, anche a loro, la sua decisione? Io sarei più propensa ad una collaborazione perchè non voglio scavalcare i colleghi. Ma mi sono chiesta se decidendo di seguire questa vendita anche da sola nonostante una esclusiva di altra agenzia, io posso farlo, o no?
Una regola importante che ho imparato a considerare verissima è "non entrare in situazioni perdenti", questa la è. Avresti una cliente inaffidabile pronta a fare altrettanto a te, un'agenzia che potrebbe contestare la tua pubblicità e possibilità di vendita bassissime. Scegli di essere coerente con la tua qualità, lascia stare e spiega alla cliente il motivo. Buon lavoro.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Confermo che vedere lo stesso immobile pubblicizzato da più agenzie contemporaneamente, magari con un prezzo differente, fa una pessima impressione.
Parlo da acquirente.
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Non capisco chi parla di possibili problemi dall'altra agenzia, che non ha voce in capitolo se non verso il proprietario che ha dato incarico....

Pensa te se vengo autorizzato dalla proprietà a pubblicare gli annunci, cosa vuoi che me ne freghi dei miei "colleghi" ?

Semmai, l'altra agenzia potrà chiedere eventuali penali o danni alla proprietà.

Detto questo....sai quanti immobili in esclusiva vengono trattati da più agenzie? Poca serietà, ma è una realtà
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto