1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Da77

    Da77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    vorrei sapere se permettere il passaggio ad altri condòmini in una porzione di giardino ad uso esclusivo può comportare, dopo un certo numero di anni, la perdita dell'uso esclusivo.

    Il giardino ad uso esclusivo è di pertinenza dell'appartamento al piano terreno di una trifamiliare e costituisce una porzione del giardino complessivo.
    Attualmente la porzione di giardino ad uso esclusivo non è delimitata e separata dalla parte di giardino comune, ed è consuetudine di tutti attraversarlo per raggiungere la porzione comune.

    Non sarebbe mia intenzione cambiare tale consuetudine, poichè il passaggio non costituisce per me un disturbo. Tuttavia non vorrei che tale passaggio facesse decadere in futuro l'uso esclusivo.


    Grazie in anticipo per i consigli!
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dopo 20 anni di utilizzo interrotto per un diritto di usucapione si viene a creare una servitu' di passaggio
     
  3. Da77

    Da77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta.
    Un dubbio: il passaggio può avvenire agevolmente anche dall'altro lato della casa, dove non vi è uso esclusivo. Ciononostante si crea ugualmente la servitù?
    Se così fosse, per evitare la servitù cosa dovrei fare? Un cartello di "Proprietà privata?"

    Grazie!
     
  4. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non potresti recintare il tuo giardino e se proprio necessita lasciare un viottolino su cui si verrà a creare una servitù di passaggio? Poi se proprio vi passano solo per proprio comodo e non per necessità, recinta tutto e mettici il cartello per i primi tempi, il tutto se non sono già trascorsi i 20 anni!
     
  5. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per interrompere il maturare del diritto di usucapione devi far cessare il passaggio !
     
  6. Da77

    Da77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille per le risposte.
    Sarò quindi costretto a mettere una recinzione, a costo di fare subito (ho appena acquistato) la figura dell'antipatico....
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    meglio fare la figura dell'antipatico che il rischio di avere la gente in casa propria !
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  8. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    L'uso esclusivo dell'area di già escludeva il diritto di passaggio per eventuale servitù di passaggio, quindi fai bene a recintare e far capire che quell'area è ad uso tuo esclusivo e per salvaguardare i tuoi diritti.
     
  9. Da77

    Da77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per i consigli!
     
  10. Da77

    Da77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ultima domanda....
    Da dove eventualmente risulta un eventuale diritto di usucapione maturato?
    Ovvero: se nel mio atto di acquisto è citato l'uso esclusivo della porzione di giardino (che è stata anche aggiunta nella pianta catastale) sono tranquillo che AD OGGI gli anni passati nei quali il proprietario precedente permetteva il passaggio (non avendo recintato) non hanno avuto effetti al fine dell'usucapione?
    E quindi, RECINTANDO OGGI, tutto il pregresso non conta più?

    Grazie ancora!
     
  11. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    A quanto mi ricordi io l'usucapione è il possesso protratto nel tempo di un bene immobile, qui si tratta di un diritto di passaggio che non so come si possa dimostrare il possesso protratto nel tempo, recintando interrompi il protrarsi del tempo, è ance vero che i condomini potrebbero intraprendere questa causa ma a che guadagno e penso io solo testimoniando l'uno a favore dell'altro dicendo che è da x anni che passano su quell'area, non so un giuduce come possa accordare ciò, questo è quanto posso dirti in mia conoscenza e comunque un legale potrebbe darti miglori chiarimenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina