agency

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Gentilissimi colleghi,
se utilizzate Immobiliare.it per pubblicare i vostri annunci avete forse notato che il portale Hompal "case tra privati" pubblica i suoi annunci anche in quel portale? Vedere lo screenshot
Screenshot 2018-10-03 09.25.06.jpg
che inserisco e l'url immagine . Mi sembra si possa parlare di un evidente conflitto di interessi quando si legge "siamo un'agenzia senza i costi di un'agenzia", frase scritta chiaramente con l'intento di screditare gli Agenti di Affari in Mediazione e incrementare i propri guadagni e che compare proprio in Immobiliare.it un portale che si è arricchito ed ha acquistato fama grazie agli Agenti Immobiliari
Possibile che nessuna associazione di categoria ritenga di intervenire per fare chiarezza? Per quanto mi riguarda allo scadere del contratto con Immobiliare.it non lo rinnoverò. Mi piacerebbe vedere come potrebbe continuare ad esistere questo portale se tutte le Agenzie decidessero, come farò io, di non utilizzarlo più.
69384810-Vendita-Quadrilocale-via-Angelo-Maj-Bergamo.html
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Gentilissimi colleghi,
se utilizzate Immobiliare.it per pubblicare i vostri annunci avete forse notato che il portale Hompal "case tra privati" pubblica i suoi annunci anche in quel portale? Vedere lo screenshot Vedi l'allegato 15910 che inserisco e l'url immagine . Mi sembra si possa parlare di un evidente conflitto di interessi quando si legge "siamo un'agenzia senza i costi di un'agenzia", frase scritta chiaramente con l'intento di screditare gli Agenti di Affari in Mediazione e incrementare i propri guadagni e che compare proprio in Immobiliare.it un portale che si è arricchito ed ha acquistato fama grazie agli Agenti Immobiliari
Possibile che nessuna associazione di categoria ritenga di intervenire per fare chiarezza? Per quanto mi riguarda allo scadere del contratto con Immobiliare.it non lo rinnoverò. Mi piacerebbe vedere come potrebbe continuare ad esistere questo portale se tutte le Agenzie decidessero, come farò io, di non utilizzarlo più.
69384810-Vendita-Quadrilocale-via-Angelo-Maj-Bergamo.html

Credo che sia corretto permettere a chiunque di pubblicare i propri annunci, all'interno di un portale libero che, giustamente, se apre ai privati, non può escludere altri soggetti interessati, solo perchè sgraditi ad una determinata categoria che, per altro, si presenta divisa e frammentata... e, per questo motivo, del tutto incapace di imporre una propria linea comune.

Comunque... la domanda vera che dobbiamo porci è un'altra? Risulta possibile, in assenza di compenso o in presenza di un compenso modesto, ricevere il servizio che si otterrebbe rivolgendosi ad una BUONA agenzia immobiliare?

Per rispondere a questo quesito sarà sufficiente verificare gli annunci pubblicati all'interno di questo portale... vi troverete immobili venduti... diciamo da almeno un anno... fotografie incomprensibili... prezzi strampalati...

Pensate veramente che tutto questo non giovi alla nostra categoria?
 

agency

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Credo che sia corretto permettere a chiunque di pubblicare i propri annunci, all'interno di un portale libero che, giustamente, se apre ai privati, non può escludere altri soggetti interessati, solo perchè sgraditi ad una determinata categoria che, per altro, si presenta divisa e frammentata... e, per questo motivo, del tutto incapace di imporre una propria linea comune.

Comunque... la domanda vera che dobbiamo porci è un'altra? Risulta possibile, in assenza di compenso o in presenza di un compenso modesto, ricevere il servizio che si otterrebbe rivolgendosi ad una BUONA agenzia immobiliare?

Per rispondere a questo quesito sarà sufficiente verificare gli annunci pubblicati all'interno di questo portale... vi troverete immobili venduti... diciamo da almeno un anno... fotografie incomprensibili... prezzi strampalati...

Pensate veramente che tutto questo non giovi alla nostra categoria?
Credo che sia corretto permettere a chiunque di pubblicare i propri annunci, all'interno di un portale libero che, giustamente, se apre ai privati, non può escludere altri soggetti interessati, solo perchè sgraditi ad una determinata categoria che, per altro, si presenta divisa e frammentata... e, per questo motivo, del tutto incapace di imporre una propria linea comune.

Comunque... la domanda vera che dobbiamo porci è un'altra? Risulta possibile, in assenza di compenso o in presenza di un compenso modesto, ricevere il servizio che si otterrebbe rivolgendosi ad una BUONA agenzia immobiliare?

Per rispondere a questo quesito sarà sufficiente verificare gli annunci pubblicati all'interno di questo portale... vi troverete immobili venduti... diciamo da almeno un anno... fotografie incomprensibili... prezzi strampalati...

Pensate veramente che tutto questo non giovi alla nostra categoria?

Gent.mo Moderatore,
che cosa dovrebbe giovare alla categoria? Forse non ho chiarito bene il concetto che avrei voluto esprimere vale a dire che è una questione di principio, che è assolutamente scorretto che in un qualsiasi improvvisato portale, con il beneplacito di un portale immobiliare affermato, si legga "un'agenzia senza i costi dell'agenzia" facendo passare il concetto che l'attività di Agente di affari in mediazione (cod. civile CAPO XI "Della Mediazione" e leggi attinenti) non serva a nulla. A me poco interessa che gli immobili pubblicati dai privati siano brutti o belli, non è questo il punto; è piuttosto scontato che non potrà essere proprietario di chissà quale immobile chi non voglia corrispondere una provvigione all'A. I.
C'è da chiedersi per quali ragioni gli Agenti Immobiliari non siano visti di buon occhio, e non solo in Italia; forse perché si pensa che guadagnino troppo (non mettendo in conto le esagerate tasse e imposte che sono costretti a pagare) o probabilmente per comportamenti scorretti e poco professionali di alcuni di loro (che d'altronde si possono riscontrare anche in altre categorie lavorative) o per chissà quale altro motivo.
 

PyerSilvio

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Credo che sia corretto permettere a chiunque di pubblicare i propri annunci, all'interno di un portale libero che, giustamente, se apre ai privati, non può escludere altri soggetti interessati, solo perchè sgraditi ad una determinata categoria che, per altro, si presenta divisa e frammentata... e, per questo motivo, del tutto incapace di imporre una propria linea comune.

Comunque... la domanda vera che dobbiamo porci è un'altra? Risulta possibile, in assenza di compenso o in presenza di un compenso modesto, ricevere il servizio che si otterrebbe rivolgendosi ad una BUONA agenzia immobiliare?

Per rispondere a questo quesito sarà sufficiente verificare gli annunci pubblicati all'interno di questo portale... vi troverete immobili venduti... diciamo da almeno un anno... fotografie incomprensibili... prezzi strampalati...

Pensate veramente che tutto questo non giovi alla nostra categoria?

Il prodotto fa’ la differenza.

Saperlo reperire e’ invece il mestiere.

Servizi, professionalita’, etica e tutto quanto fa’ teoria sono tutte chiacchiere al vento, senza avere nella propria disponibilita’ i prodotti da vendere.

Quando li hai i clienti ti pagano.

Se non li hai, anche se il tuo servizio costa poco oppure non costa nulla, non ti caga nessuno.
 

agency

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Proprio questo è il punto: "saper reperire il prodotto" "Quando li hai i clienti ti pagano". Premetto che mi occupo solo marginalmente del residenziale avendo optato principalmente per il commerciale e il ricettivo-alberghiero. Visto che oggi per il residenziale e il commerciale di piccola-media entità non è frequente che i potenziali clienti si rechino in ufficio per reperire un immobile e si lavora prevalentemente con i portali, immagini per un assurdo che potrebbe diventare realtà di vedere tutti gli annunci presenti in Immobiliare.it comparire in Homepal (o altro portale tra privati) che, come ho detto precedentemente, so per certo aver stretto una collaborazione con l'unico portale immobiliare che fa vendere. Chi vi affiderebbe più il proprio immobile se con pochi euro venissero garantite le stesse visibilità e probabilità di vendita? Chi vi cercherebbe più? Quello che voglio ribadire è che la professione di Agente di Affari in mediazione a torto o a ragione viene considerata inutile e le associazioni di categoria non fanno e non hanno fatto mai niente per rimediare a questo preconcetto. Probabilmente manca ad alcuni Agenti Immobiliari la preparazione culturale, la buona educazione, la capacità di sopportazione, la pazienza, la capacità di interagire in modo corretto con il cliente ecc. e questo di norma si intende per professionalità; non sono certo le altre incombenze che non fanno obbligatoriamente parte delle competenze dell'agente immobiliare e che spettano agli avvocati e agli altri professionisti del settore.
In ogni caso la mia voleva essere solo un'osservazione-denuncia di prese di posizione a dir poco scorrette; se poi non è stata recepita come tale, pazienza.
 

Andrea Russo

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Quello che è anormale (ma ha una precisa logica commerciale) è che un portale rivolto ai privati pubblichi oltre 6.000 annunci su immobiliare.it usufruendo di un abbonamento e di una visivilità prevista per le agenzia. A questo punto suggerirei ai dirigenti FIAIP di inserire il portale CERCACASA.IT all'interno di Immobiliare.it, come se fosse un'agenzia, alle stesse condizioni previste per Homepal. Si otterrebbe così il risultato di duplicare tutti gli annunci presenti sul portale Cercacasa.it sul ben più efficace Immobiliare.it e, alla luce di ciò, tutti gli iscritti FIAIP sarebbero motivati a pubblicare tutti i loro annunci sul Cercacasa.it (che attualmente snobbano).
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità
Alto