1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. franco carpin

    franco carpin Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    gentilmente Vi chiedo spiegazioni a riguardo la vendita dopo la scadenza dell'incarico di mediazione.
    Ho capito, se non erro, che per un anno dalla data di scadenza dell'incarico di mediazione il venditore è tenuto a riconoscere la provvigione all'agente immobiliare per le persone segnalate dall'agente.


    domanda



    Quali sono i requisiti che deve avere la segnalazione fatta dall'agente, per essere ritenuta tale?



    Come faccio a verificare che i nominativi dati non siano un semplice elenco?



    Ringrazio per l'attenzione prestatami.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La provvigione all'agente va riconosciuta non dopo un anno dall'incarico, bensì dal rogito: in realtà non è un discorso di riconoscimento, ma semplicemente si prescrive il diritto ad esigerla da parte del mediatore.
    Il mediatore dovrebbe inviare un elenco delle persone che hanno visitato l'immobile per effetto del suo intervento con relativi numeri di telefono (incompleti nelle ultime cifre per privacy solitamente) in modo da non essere 'scavalcato'.

    se l'AI ha un nominativo con relativo numero di telefono mi sembra evidente che derivi da un contatto
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non è così semplice ed automatico il riconoscimento di una provvigione come insegna la giurisprudenza.
    Luigi De Valeri
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    E' il riconoscimento del contatto ad essere semplice, non il riconoscimento della provvigione. Quello concordo che sia molto meno automatico :stretta_di_mano:
     
  5. archiphil

    archiphil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Secondo me lo strumento più affidabile è il "foglio visita" completo di data e ora della visita, dati dell'immobile e, ovviamente, firma del "visitatore".
    Quelli che uso io (fiaip) prevedono anche il consenso o meno al trattamento dei dati personali e specifica che se la vendita viene conclusa direttamente tra le parti anche senza incarico scritto, la provvigione ci spetta ugualmente. Certo farlo firmare talvolta si rivela arduo, ma una volta sottoscritto...
    Il mio incarico venditore (sempre fiaip) contiene la clausula che prevede il nostro diritto alla provvigione anche dopo la scadenza, in caso di vendita a persone a cui abbiamo illustrato o fatto visitare l'immobile; noi però abbiamo l'obbligo di inviare una raccomandata a.r. una volta scaduto l'incarico con l'elenco di chi ha ricevuto informazioni o ha visitato l'immobile durante il periodo di validità dell'incarico stesso.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    non è proprio un obbligo. Il diritto alla mediazione sorge comunque, anche senza la raccomandata. Con la raccomandata, il venditore si puo accorgere subito che l'acquirente è passato dall'agenzia, viceversa non potrebbe. La sostanza, tuttavia, non cambia...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina