1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Tutti i miei amici sanno che fin da quando a 10 anni mi feci regalare dai miei genitori un Sinclair ZX80 mi occupo di informatica e con l'avvento di VideoOnLine di Grauso negli anni '90 di Internet e poi di conseguenza di web marketing e comunicazione.

    Tutto questo intro per farvi capire come mai ogni mio amico, conoscente, parente dai 5 ai 70 anni, quando m'incontra, mi fa la fatidica domanda: “Me lo fai il sito internet?”

    Sono sicuro che ci sono altri nerds tra di noi che possono capire il mio disagio sentendosi rivolgere questa maledetta domanda.

    Direte voi: “Perchè mai dovresti risentirti?”
    Che ci crediate o no, è come chiedere a un sarto un paio di Levis 501.
    Magari ve li fa, ma vi costeranno 2.000 euro, dovrete scegliere la tela, le sfumature del lavaggio e il colore delle cuciture.

    Un sito internet è uno strumento e non un gadget il cui valore risiede nel possesso. E' come un'automobile. Se la sai guidare o hai i soldi per pagare un autista ti porta in giro, ha una funzione. Se la lasci chiusa nel box non serve a niente, se non ad arricchire le tasche di chi te la ha venduta.

    Un'auto abbandonata diventa invisibile, o ancor peggio se diventa visibile, restituirà l'immagine di un proprietario che abbandona auto nuove.

    Ebbene. Immaginate un mondo dove la patente l'abbiamo in alcune migliaia, centinaia in Italia.
    Avremmo un paese ricolmo di milioni di auto parcheggiate o abbandonate e solo qualche centinaio di auto circolanti a fare il bello e il cattivo tempo con i trasporti suscitando invidia nei passanti appiedati.
    Diciamo anche che la patente web è difficilissima da prendere e la gran parte degli autisti a pagamento sono pessimi guidatori, molti dei quali non hanno nemmeno la patente.

    Adesso immaginate di costruire Mercedes per lavoro o per passione e incontrare il vostro migliore amico che vi chiede:
    “Ciao, me la vendi una macchina?”

    Cosa rispondereste? Io, di solito, rispondo così:

    “Beh... sai... io faccio più che altro siti web di una certa rilevanza e di un costo altrettanto significativo... io non credo che tu abbia bisogno di un aut.. ehm.. di un sito così importante perchè poi non sapresti come sfruttarlo e avresti buttato i soldi.
    Ci sono dei servizi on line che ti danno un "sitino" pronto e facile da aggiornare che come primo esperimento ci può stare... Spendi poco, hai poco e cominci a pasticciare un po' col web e a farti un'idea... Se poi vuoi un consiglio sincero... aspetta a farti un sito web.

    Non vorresti mica comprare una Mercedes da lasciare ferma nel box?
    Meglio comprare una Panda e farci qualche giretto intorno al palazzo”

    Un sito web è prima di tutto un progetto, una costruzione fatta di comunicazione, strategia aziendale e tecnologia. E' un viaggio in cui va organizzato e gestito ogni singolo aspetto della presenza on line in sintonia con l'essenza dell'azienda.

    Se vi state chiedendo se è meglio lasciar perdere e aspettare a farsi un sito web? Scelta assai saggia.
    Uno dei miei maestri ai tempi di VOL mi disse una cosa che è illuminante ancora oggi: Un sito web è un insieme di pagine. Se non sai come farlo, comincia da una singola pagina.

    Sgranchitevi le dita con le pagine aziendali nei social network, cominciate a sperimentare contenuti, analizzate i risultati.

    I micro imprenditori che non hanno capacità di spesa rilevanti tali da permettersi l'outsourcing della propria presenza on line, hanno l'enorme lusso di poter imparare ;)
     
    A sfn, Bagudi, pensoperme e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok: .....ma me lo fai il sito :innocente: :innocente: :innocente:
     
    A Bagudi, enrikon e il Custode piace questo elemento.
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Scusa Custode, ma non ho capito se con questo thread ti rivolgi agli addetti ai lavori (agenzie immobiliari, ecc...) o semplicemente è un consiglio generale per chi intendesse farsi un sito web senza averne una reale necessità.
    ...oppure è solo uno "sfogo" fra te e te? :sorrisone:

    No, perchè appena l'ho letto ho pensato: "...capperi! Ho appena fatto il sito dell'agenzia e forse non avrei dovuto... :shock:"
    :D
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi raccomando, scrivigli: "PROVVIGIONE 2%" ....ci tiene :sorrisone:
     
  5. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    .... più IVA :innocente:
     
    A enrikon piace questo elemento.
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :risata::risata:...superbe !!!!

    G., ti offro il 10% in piu' di Antonio per rifarmi il mio;)
     
  7. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    G., ma se non abbiamo tirato su il minimo di partecipanti per capire l'uso e di come si usa Facebook cosa vuoi aspettarti????
     
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vero incredibile :confuso: andrea, mi viene un dubbio ...forse perchè siamo in pochi "ignoranti" in materia :innocente: :innocente:
     
    A Bagudi e pensoperme piace questo messaggio.
  9. alessandrotour

    alessandrotour Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
  10. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Hai ragione. Il fatto che non si capisca è dovuto alla mia inettitudine da "scrittore-fai-da-te" e al fatto che non volevo in realtà condurre alcun pensiero prevalente. Più uno sfogo, un allerta a chi sta pensando di cadere nella rete del "spendo 5.000 euro e mi faccio il sito bello" che non serve a un cavolo se non sai cosa fartene.

    La questione è che ieri mi è stato chiesto e stamattina riflettendoci su, mi sono messo a scrivere questo "appunto". Credo che quasi nessuno abbia una reale idea di cos'è il web e in modo piuttosto presuntuoso ho voluto dare la mia interpretazione maturata sul campo in tanti anni di esperimenti, analisi, prove e risultati.

    La questione è che quasi nessuna agenzia immobiliare ha dimensioni tali da potersi permettere una presenza on line qualificata in outsourcing (ovvero pagando competenti professionisti esterni all'azienda per creare, gestire e migliorare la propria presenza on line), tanto meno ad avere in azienda un responsabile IT (Information Technology ovvero colui che si occupa del settore informatico/tecnologico nelle aziende che ha o dovrebbe avere conoscenze specifiche nel settore a prescindere da cosa si occupi l'azienda) e questo lascia spazio al pressapochismo, il qualunquismo, il cugino che mi fa il sito ma soprattutto lascia spazio alle aziende che hanno come target di business proprio questa nicchia di abbandonati a se stessi, ai quali vendono mezze soluzioni.

    Queste mezze soluzioni vanno benone se uno ha intenzioni di compiere i primi passi. Sono soldi buttati se si pensa di acquistare il servizio per poi dimenticarsene 10 minuti dopo accontentandosi di avere un indirizzo web www.lamiaazienda.it sul biglietto da visita.

    Molto meglio avere un bell'indirizzo e-mail nome.cognome@lamiaazienda.it e sempre sullo stesso biglietto da visita la propria pagina aziendale su Facebook http://facebook.com/lamiaazienda

    Fate più bella figura, ottenete più leads, più immagine e soprattutto serve a qualcosa. Ah, dimenticavo... costa solo qualche euro all'anno.

    Ricapitolando:
    Sito internet? Si se fatto bene spendendo il giusto (tra i 5 e i 20.000 euro) e avendo una persona in azienda che se ne possa occupare per al meno un paio d'ore tutti i giorni (magari sapendo anche cosa fare).

    Sito internet con 500/1.000 euro? Si, se può servire come palestra da reclamizzare pochissimo e per imparare come gestire dei contenuti on line. Propedeutico a un progetto più importante da reclamizzare.

    No sito internet? Ma certo! L'importante è registrare il dominio della propria azienda con 5€ a farsi un paio di caselle di posta elettronica aziendali.
    Nel tempo libero, sperimentare con la propria pagina Facebook/LinkedIn/Google+
    I più smaliziati si potranno anche divertire a fare micro blogging con Twitter, magari dopo aver letto un paio di libri dei Guru (rigorosamente in lingua inglese in quanto non tradotti in Italia).
     
  11. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Aggiungo che (limitandosi al nostro settore) diversi gestionali immobiliari ti offrono, pagando un canone supplementare, anche un sito web dinamico preconfezionato.
    Oddio.... graficamente questi siti sono quello che sono, e non puoi nemmeno personalizzarteli; però generalmente hai la possibilità di scegliere fra un numero abbastanza nutrito di opzioni grafiche e, bene o male, una che non ti faccia proprio schifo la trovi ;)
    La spesa annuale è modesta ed è comprensiva della manutenzione. Inoltre sono siti ovviamente sincronizzati col gestionale, per cui ogni modifica o nuovo immobile viene automaticamente inserita nel sito.

    Insomma, per cominciare (senza doversi dissanguare) la trovo una soluzione ideale.
     
  12. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Si è no. Anche Reboo offre questo tipo di soluzione, ma non si può proprio definire "sito". E' più una vetrina che alla fine dei conti serve solo per gratificare il legittimo proprietario.

    E' la classica soluzione offerta ai Clienti perchè i Clienti non sanno cos'è un sito web. E' come dare un'impastatrice a un Cliente che chiede un'automobile.
    Resta il fatto che un'impastatrice costa 300 euro e un'auto 20.000. In più, visto che il Cliente non sa guidare e non può permettersi l'autista... E, anzi, non saprebbe nemmeno dove andare con la macchina...

    Molto meglio sperimentare sulla pagina aziendale di Facebook, magari dopo aver letto un paio di libri o seguito un corso (possibilmente tenuto da non-ciarlatani il che non è così semplice).
    Naturalmente va benissimo il sito vetrina da far vedere alla moglie (e basta, data l'indicizzazione nulla su Google) e ciò non toglie la parte sperimentale su FB.
     
  13. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il discorso FB non lo conosco e non mi pronuncio. Se però ti riferisci alla pagina aziendale che gratuitamente ogni utente si può fare, direi che c'è come tra il giorno e la notte.
    Ma forse ti riferisci ad altro.
    Questi siti li puoi indicizzare (ma costa) e comunque una certa visibilità la ottieni attraverso la tua pubblicità su internet e sulle locali riviste di settore (sotto l'annuncio metti l'indirizzo del sito).
    Inoltre mi riferisco a siti "dinamici", ossia che consentono all'utente di fare delle ricerche per numero di riferimento, vani, prezzo, zona, ecc... .
    Insomma, non direi che sono solo vetrine da far vedere giusto alla moglie :sorrisone:

    E' roba economica, subito pronta, e che non ti obbliga ad un esborso iniziale oneroso. Ti consente di avere velocemente un tuo sito internet ove indirizzare i clienti (e i colleghi con cui collabori) per la ricerca di immobili o anche solo per visionare foto e planimetrie.

    Per quelle piccole realtà locali che sono spesso le agenzie immobiliari, li trovo utili.
     
  14. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ....scusate ma la moglie anche sul sito Nooooooooooooo :confuso: :confuso:
     
  15. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Nemmeno io capisco bene cosa intendi, comunque io non li confrontavo. Mi riferivo a cosa ci facciamo con internet. Se pensi davvero che un sito vetrina possa servire come motore di ricerca per una persona che cerca casa nella tua città...


    Ma serve?

    Per carità. Se ne può anche andare fieri, ma io non li sbandiererei ai 4 venti...

    Vero, lo dicevo poco sopra.
    Vero ma per quello vanno bene anche le pagine che ti mettono a disposizione i portali immobiliari con domini di terzo livello (che sicuramente è l'opportunità di "indicizzazione" migliore per inciso).

    Questo è un po' l'errore tipico. L'essere locali su internet è un enorme vantaggio ma anche una grande responsabilità. Per essere davvero locali occorre essere primi e con un sito che faccia qualcosa del navigatore. E non mi riferisco a una banale ricerca fra 20 case.

    E' come mettere un concessionario in centro con le auto in vetrina ma chiuso e senza personale. Davvero la gente si comprerebbe le auto? E come? E che figura ci farebbe il marchio?

    Credimi... un sito web è un progetto molto diverso da quello che hai in mente.
    Tu parli di una web presence senza alcuna sostanza e funzione. Solo un'esposizione per uscirne vivi e fare bella figura.
    Molto meglio come dicevo, esercitarsi a cucire contenuti intorno alla nostra attività e pubblicarli su una pagina istituzionale su FB dove non abbiamo nessun onere economico/tecnologico ed arricchire il tutto con un bel dominio di secondo livello e e-mail aziendali.
     
  16. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ammetto la mia ignoranza, e aggiungo: a questo punto sarebbe interessante che qualcuno (tu o qualche utente che se ne intenda) spiegasse cosa ti può offrire in più un VERO sito web, e quali siano le differenze sostanziali con un sito, diciamo così, ..."vetrina".
     
  17. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    custode...mi viene il dubbio che hai comprato azioni fb :innocente: :innocente:
     
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Qui non sarei tanto d'accordo. Innanzitutto indirizzi un cliente verso un portale in cui pubblicizza anche tutta la concorrenza; inoltre non hai un tuo indirizzo web da pubblicizzare. Infine sei legato alla pubblicità su quel portale.
    Insomma, la vedo una cosa un po' diversa dall'avere un tuo sitino (per quanto nascosto) personale.
    Quando il cliente ti chiede di vedere il tuo sito, non puoi rispondergli "...guardi vada su immobiliare.it e digiti il nome della MIA (e solo MIA) agenzia". :D
     
  19. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    enrikon non insistere .....non hai un sito degno di questo nome :p
     
    A enrikon piace questo elemento.
  20. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Questo è poco ma sicuro :D
    Già il tuo è moooooooooolto meglio :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina