1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti. Vorrei esporvi la mia brutta esperienza con un cliente per avere qualche consiglio.
    Sono agente immobiliare a Trieste e l'anno scorso avevo l'incarico verbale per la vendita di un immobile per il quale ho raccolto una proposta a maggio 2012 per la cifra di 250000 €. Le provvigioni che l'acquirente si impegnava di corrisponderci erano di 10000 € IVA inclusa. Con il venditore dovevo accordarmi in seguito visto che non avevamo firmato niente. Ho fatto visionare la proposta al proprietario che l'ha rifiutata dicendo che stava concludendo una trattativa privatamente. Oggi ho controllato al Tavolare e ho visto che l'immobile è stato venduto allo stesso cliente per la cifra di 260000 €, cifra che comunque avrebbe offerto in seguito al rifiuto del proprietario, perché, nonostante il proprietario mi abbia detto che aveva una trattativa privata, gli ho detto che il cliente avrebbe offerto 260000 €. La cosa che mi ha stupito di più è che la transazione risulta essere stata intermediata da un agente immobiliare che era venuto in visita con il cliente spacciandosi per amico. Visto che l'agente immobiliare in questione ha preso, a quanto risulta dall'atto di compravendita, solo 3000 € solo dalla parte acquirente. Vorrei sapere cosa posso fare per avere ciò che mi spetta, che sicuramente non rappresenta la metà delle provvigioni che ha incassato questo agente immobiliare. Volevo anche sapere se si può dimostrare la malafede di tutti compreso questo agente che non ha mai pubblicizzato l'immobile e che ha semplicemente approffittato della situazione.
    Vi ringrazio per i consigli.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma hai testimoni, foglio visita o altro?
     
  3. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ho la proposta scritta datata 11.05.2012. Non ho fatto firmare il foglio visita, ma se il cliente ha fatto la proposta scritta con me significa che gli ho mostrato io l'immobile. Quella volta il cliente pensava che avessi l'esclusiva perché altrimenti avrebbe fatto la proposta direttamente tramite questo agente immobiliare. Forse ho una mail datata circa 04.05.2012 con l'invio della piantina. Come testimoni, nello stesso stabile abita un conoscente del cliente e lui ci ha visti quel giorno ma dubito che possa testimoniare a favore mio. Mi ricordo che dopo la visione dell'immobile il cliente è andato a fargli una visita (a suo dire).
     
  4. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Ho i sensi di vomito.........che schifo...se hai la proposta...metti l'avvocato..è fagli molto male....per quanto concerne quell'agente che ti ha fregato...vale come persona 3000 euro.....un povero....pezz......te...
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Penso abbia abbastanza prove, per cui raccogli tutto ed invia una bella letterina tramite legale mettilo in modo e chiedi il tuo dovuto
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    avvocato e non farti scrupoli
     
    A euromaila e Manzoni Maurizio piace questo messaggio.
  7. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sarei proprio scema se mi facessi scrupoli.
    Secondo voi cosa sarebbe giusto ottenere?
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il dovuto...chiedi la cifra concordata all'acquirente e la piena al venditore,,,e fossi inte segnalerei anche la condotta dello pseudocollega
     
  9. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie. Pensavo anch'io di fare così. Segnalerò in Camera di Commercio e alla FIIMA dov'è membro.
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Spero che l'associazione non lo difenda, tu sei membro di qualche associazione?
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non ho parole! Fai presente all'avvocato che all'appuntamento si è presentato con il cliente l'agente immobiliare senza dichiararsi. Credo tu abbia tutti i requisiti per avere ragione. Qui non rientri nella pluralità di mediatori ma di frode bella e buona. Spiega bene all'avvocato.
     
  12. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sì. Lo immaginavo.
    Non faccio parte di nessun'associazione di categoria (per la domanda di prima).
     
  13. myhome

    myhome Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Dispiace leggere situazioni del genere che purtroppo accadono a discapito di gente che lavora onestamente, pertanto lettera legale ad entrambe le parti e vedrai che gli esiti saranno sorprendentemente positivi. Spesso è sufficiente la lettera legale per raggiungere un accordo soddisfacente. In bocca al lupo.
     
  14. Civrani

    Civrani Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Crepi!
    Secondo voi devo far mandare una lettera anche all'agente immobiliare?
     
  15. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Hai tutta la mia solidarietà. Oltretutto chi ti ha combinato lo scherzetto non dimostra
    una grande intelligenza. Hai una proposta d'acquisto firmata e rifiutata dal venditore,
    come possono pensare che tu ti possa ritirare in buon ordine senza reagire?
    Così pagheranno il dovuto e le spese legali.
    Sono convinto che una bella lettera di un avvocato li farà rinsavire.
    Denuncia il tutto alla FIMAA senza indugio.
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Far saltare?....ed io che pensavo ad un atto intimidatorio ...meglio dire scavalcare....................."sdrammatizzo" comunque datti da fare e non perdere tempo. In bocca al lupo.
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lo stabilirà l'avvocato, comunque credo proprio di si, perchè come ti dicevo non rientra nella pluralità dei mediatori ma l'altro agente ha agito per frode presentandosi con la cliente all'appuntamento. Questo fa la differenza affinchè tu abbia diritto alla provvigione da entrambi.
     
    A Damiameda piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina