1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    sto acquistando un appartamento nuovo in costruzione. Il costruttore mi ha riferito che non si tratta di un progetto in edilizia convenzionata o popolare. Alla mia domanda circa la categoria catastale che sarà assegnata agli appartamenti in oggetto mi è stato detto, testuali parole: A4, ovvero una categoria "media" nè di lusso, nè di livello basso.
    Informandomi però ho constatato che la A4 si riferisce ad appartamenti popolari con "modesti livelli qualitativi e di rifiniture, spesso senza ascensore, ecc."
    Devo pensare che il costruttore si è confuso sul numero della categoria o sto acquistando, senza saperlo, un appartamento (tra l'altro non proprio economico) in un edificio scadente in edilizia popolare? Cosa comporterebbe questo?
    Grazie per il vostro tempo.
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
  3. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il diritto di superficie consiste nell'edificare su un terreno di proprietà altrui? Se è così non dovrebbe essere questo il caso perchè mi hanno comunicato che il terreno è di proprietà dell'impresa...
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La soluzione potrebbe essere che si tratta di una ricostruzione di immobile precedentemente demolito, per cui ha mantenuto la stessa categoria catastale, qui a Salerno in alcune zone ci sono nuove costruzioni o meglio ricostruzioni che hanno la categoria catastale A/4 ma sono in tutto e per tutto costruzioni nuove elevate secondo i criteri attuali. Se questo è il caso , non penso ci debba essere motivo di preoccupazione, comunque richiedi la visione del capitolato e tutte le certificazioni A.C.E., impianti idrotermici, elettrici e potrai avere un'idea più chiara.
     
  5. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non si tratta di un immobile ricostruito ma sono appartamenti in più lotti costruiti da zero in una zona in espansione con molti cantieri. Nel capitolato si parla di materiali "di prima scelta, delle migliori marche in commercio" per quel che riguarda pavimenti, bagni ecc. Sono specificati anche i materiali usati per le strutture portanti, le fondamenta e murature, ma non ho le conoscenze in questo campo per stabilirne il livello qualitativo.
     
  6. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ne approfitto per chiedere una spiegazione in merito alla sezione "Categorie Catastali" contenuta nel glossario; viene riportata una tabella secondo cui nella categoria A vengono fatti rientrare i posti auto e i locali per i veicoli, che io sapevo appartenere alla categoria C.
    Posso chiedere da quale specifica normativa deriva quella tabella?
    Grazie e buon lavoro
     
  7. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    il C6 ha una valenza prettamente commerciale mentre il parcheggio auto è uno dei prerequisiti per la classificazione A/1

    A/1 – abitazioni di tipo signorile
    Unità immobiliari costituite da un unico fabbricato o comprendenti almeno un intero piano.
    Di solito sono in ottima posizione centrale o eccentrica, isolate o se contigue, con ampio spazio circostante, dotato di verde ed eventuale parcheggio auto. Hanno affaccio su strada principale, (...)
    Sono dotate di spazio verde, di parcheggio auto, di eventuale guardiola custode, sale riunione, ecc. Le parti esterne del fabbricato sono ben rifinite: piastrelle ...
     
  8. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Infatti in questo caso si avrebbe il vantaggio di avere imposte più basse calcolate su rendite più basse rispetto anche al solo A/3.


    Informati meglio, forse il costruttore si è sbagliato veramente.
     
  9. Giulina

    Giulina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Veramente io ho un appartamento classificato A/2 costruito su terreno comunale (x99 anni) in edilizia convenzionata. Gli appartamenti a 10 metri dal mio sono classificati A/3, sempre stesso terreno e stesso costruttore, stesso anno di costruzione . L' unica differenza, unica, sta nelle dimensioni, 60 e 90 mq.
    Abbiamo chiesto come mai, ma nessuno, nemmeno in Comune hanno saputo dirci il perché .....
     
  10. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Forse dipende dalla dimensione? Si tratta di un 50 mq circa...
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nel tuo caso molto probabilmente è una cooperativa che ha costruito in origine e quelle a pochi metri da te sono palazzine popolari ( es. IACP ) i comuni specie quelli di piccola entità abitativa ed a ridosso di grossi centri cittadini, negli anni 80 per favorire la costruzione di immobili destinarono ampie aree a zona PEEP , almeno qui in zona hanno fatto così favorendo il " rimpopolamento " di paesi facenti parte della cinta periferica.
     
  12. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per ale1977 credo che la categoria gli sarà attribuita in automatico dal Docfa, in base alle caratteristiche che verranno dichiarate, potrebbe non essere A/4

    Per CAFElab e chi altri può chiarirmi le idee....
    Scusate ma mi è nuova.
    Dallo stesso sito apprendo che in A/1 ....Ai piani sottostanti è ammessa la compresenza delle categorie C/6, ..... Questo conferma che i locali per i veicoli vanno in categoria C/6, pur se compresenti in “A”Provo a riformulare la domanda.
    qui CAFElab :: studio di architettura :: glossario di catasto
    viene riportata questa tabella:
    A (abitazioni, posti e locali per veicoli);
    B (edifici ad uso collettivo);
    C (commerciali, come negozi, magazzini e laboratori);
    “A (abitazioni, posti e locali per veicoli)” è una definizione presa da qualche D.p.r. specifico?
    Perché mi interessa? E’ vero che ora le categorie sono: R/1 R/2…., ma per la rendita catastale è ancora valida la distinzione A/1, A/2….C/6….
     
  13. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non è presa da nessun dpr, è una semplice distinzione che abbiamo fatto fra edifici di abitazione e assimilati, edifici ad uso collettivo, locali commerciali eccetera.
     
  14. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    A quanto pare la categoria A4 sarà attribuita affinchè il costruttore paghi meno ICI dall'accatastamento al rogito :occhi_al_cielo:
    Ma quali sarebbero, qualora ci fossero, le conseguenze per chi acquista un A4 anche se non ha le caratteristiche di un A4?
     
  15. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Prima di chiedere l'Agibilità il costruttore provvederà all'accatastamento dichiarando le caratteristiche dell'immobile.
    Chiedigli di consegnarti, dopo l'accatastamento, la visura catastale compresa di planimetria. Quello di cui ti deve interessare è:
    1) che sulla planimetria che ti dà ci sia il timbro dell'Ag Territorio
    2) se la planimetria corrisponde allo stato di fatto dell'immobile, nel perimetro dei diversi locali, nella posizione delle finestre e nella corretta destinazione d'uso dei vani piccoli (dev'esserci scritto es. WC, rip....)
    Se tutto corrisponde la categoria assegnata è corretta.
     
  16. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ok, grazie 1000.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina