1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vanalberto

    vanalberto Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve , sarei interessato all'acquisto di un immobile ed ho bisogno di sapere se i documenti forniti dal venditore sono sufficienti o ne sono necessari altri . Riassumendo :
    1) nel 2012 decesso del fratello ( vedovo e senza figli) che lascia immobile con testamento olografo ad attuale proprietario , mentre all'altro fratello ( senza figli) lascia alcuni risparmi . Nel testamento olografo vengono fatti dei piccoli lasciati ai figli dell'attuale proprietario e a nipoti ( affini 3°grado )da parte della moglie morta
    2)un mese dopo il decesso i due fratelli germani vanno dal notaio che fa un verbale di pubblicazione testamento olografo ed accettazione eredità in cui gli i due fratelli dichiarano di prestare piena adesione ed acquiescenza al testamento
    3) dopo pochi giorni il testamento viene registrato all'agenzia delle entrate del comune di competenza e trascritto all'agenzia del territorio per la voltura dell'immobile alla sorella del defunto
    4) successivamente la sorella va dal notaio per un atto notorio per la notorietà della successione in cui è scritto che è l'unico testamento, che non è impugnato e che si trova nel pacifico possesso dell'eredità ; tale atto notorio viene registrato all'agenzia delle entrate
    5) infine a marzo di quest'anno viene fatta la dichiarazione di successione all'ufficio del registro dell'agenzia delle entrate da parte della sorella erede.
    Vi chiedo se la documentazione fornitami è sufficiente per effettuare una compravendita .
    Vi ringrazio per la disponibilità
     
  2. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    X cose cosi delicate rivolgersi a un notaio :fico:
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    I documenti da te citati sono sufficienti ad attivare le dovute verifiche ipocatastali, per poi passare a quelle urbanistiche, per maggior sicurezza ti suggerisco di affidarti ad un notaio per le prime e ad un tecnico per le seconde verifiche.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina