1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. angelo gianni

    angelo gianni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve, voglio porre un breve quesito, il quale tocca soprattutto gli aspiranti A.I e i titolari d'agenzia.
    Ho 30 anni ho collaborato con 2 agenzie in Franchising percependo un fisso di 500 euro per i primi 3-4 mesi... questo mi ha provocato ogni volta una situazione di " Schiavitù " nei confronti del mio datore di lavoro una sorta di riconoscenza "comprata x due lire" la quale puntualmente il titolare sottolineava ogni qualvolta le cose andavano come lui nn voleva pochi appuntamenti pochi incarichi ecc...la soluzione che ho preso è sempre stata quella di lasciare, decisione presa anche da altri ragazzi, sembrava di stare in un porto di Mare... il mio obiettivo era ed è quello di imparare il più possibile e prendere il patentino. .ma ho capito che con questa situazione si ha poca formazione e poco da imparare.

    in questi giorni ho ricevuto una proposta di uno studio privato. .zero fisso solo provvigioni il 20 %...io nn sono stupido so benissimo che almeno per i primi 6 mesi o di più nn concluderò nulla..però forse imparerò molto di più. ..al titolare gli ho detto che io volevo la possibilità di apprendere il mestiere x poi sostenere l'esame entro il primo semestre del 2016....
    Alla luce di tutto ciò è meglio zero di fisso e tanta umiltà da ambo le parti...o un fisso di 2 lire con la presunzione di pagare uno schiavo?
     
    Ultima modifica: 14 Novembre 2015
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non credo che il problema sia fisso o non fisso.
    Il problema è trovare un'agenzia immobiliare in grado di farti crescere professionalmente.
    In entrambe le situazioni sono presenti vantaggi e svantaggi.
    Ma la gavetta, posso dirti, è un elemento fondamentale per entrare rapidamente nel vivo del lavoro.
    Non è una questione di schiavo o non schiavo.
    Quando entri in un'agenzia per un colloquio di lavoro poni anche tu delle domande al titolare?
    "Quanti sono i collaboratori dell'ufficio?"
    "Da quanto tempo lavorano per questa agenzia?"
     
    A PyerSilvio e eldic piace questo messaggio.
  3. angelo gianni

    angelo gianni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sì hai ragione. ..io pongo molte domande. .l'agenzia in questione ha 3 collaboratori di età superiore ai 40 anni. .sinceramente nn so il tempo di percorrenza e i loro inquadramento. .hai centrato il mio obiettivo quello di poter crescere ..ovvio che devo metterci molto del mio
     
  4. Mark79

    Mark79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mettiti in proprio e guadagnerai il 100%
     
  5. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Immagino tu non sia agente immobiliare
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  6. angelo gianni

    angelo gianni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho fatto il corso preparatorio x l'esame. ..a breve spero di fare il passo. ..
     
  7. angelo gianni

    angelo gianni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Hai ragione ma sono ancora acerbo ☺
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il "fisso" non e' uno stipendio.

    Ma un rimborso.

    Senza fisso avrai poche speranze.

    Come andare davanti a piu' avversari a combattere senza scudo.

    Dopo qualche colpo violento subito, non avrai possibilita' e forza alcuna di rialzarti.

    Senza fisso il 30% sarebbe ' "piu' giusto"; Ma come detto senza scudo e' dura.

    Chi c'e' e da quanto tempo c'e' in quell'agenzia poco importa.

    Importante invece e'sapere quante vendite mediamente fanno.

    Se uno non ha i soldi per se' come puo' fare ad averli per te..?

    Per imparare c'e' tempo.

    Te ne occorrera' parecchio se vuoi diventare "un lupo".

    Quando penserai di aver imparato scoprirai che c'e' ancora tanto da imparare.

    Non pensare che, il fatto di prendere il patentino, possa farti diventare Superman.

    Il mestiere lo impari sulla strada facendo acquisizione, ovvero ricerca porta a porta.

    Il mercato, come questo forum, e' pieno di "patentati" che non fanno acquisizione.

    Senza le case da vendere, si chiudono le agenzie e i patentini, restano nei cassetti a prendere polvere.

    Sono quei risultati che saprai portare a casa, cioe' gli incarichi, che ti faranno prendere credito agli occhi dei titolari.

    Solo questa motivazione ti fara' "tenere stretto" e coccolato nel loro organico.

    Nei miei anni di gavetta, prima di "prendere il largo" da solo, in quanto "acquisitore feroce", mi accordarono un rapporto di lavoravo, con busta paga regolare.

    Contratto part time a tempo indeterminato.

    700 lo stipendio per 14 mensilita' oltre al 20 % sugli affari.

    Ma sai che a conti fatti, al netto delle spese, delle tasse e degli adempimenti, oltre alle responsabilita' e al tempo libero, forse forse, andavo meglio prima...?
     
    Ultima modifica: 15 Novembre 2015
    A CheCasa! e angelo gianni piace questo messaggio.
  9. fortuna01

    fortuna01 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Chiedo scusa, qualcuno mi potrebbe spiegare cosa si intende per agente immobiliare "autonomo" ? Lo chiedo poiché conosco solo le realtà del franchising
     
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il requisito ti consente di operare in tutto il territorio nazionale.

    Potresti pure lavorare da casa volendo.

    Ma la questione e' sempre quella.

    Per vendere, bisogna avere disponibili prodotti da vendere.

    Se entri per fare acquisti in un supermercato, oppure in un minimarket e non si vedono prodotti esposti in vendita, cheticompri...??

    Detto cio', un bambino che sta' cominciando or ora i suoi primi passi, non puo' pretendere di correre come fosse Pietro Mennea.

    Dovra' giocoforza cominciare pian piano a muovere le gambe.

    La ricerca di immobili e imparate come acquisirli, e' la prima cosa fa fare.

    Per un soggetto "bravo", ovvero che si da' da fare, occorrono quattro anni per giungere ad un livello economico, "stabile".
     
    A angelo gianni piace questo elemento.
  11. fortuna01

    fortuna01 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Quindi tecnicamente parlando vorrebbe dire ditta individuale e non fare capo ad una agenzia ma collaborare con le varie per il territorio e crearsi con il tempo un portfolio clienti e immobili?
     
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bravo.

    Tuttavia fossi in te io non farei ditta individuale.

    Con le nuove societa' semplificate, ti basta un euro di capitale per costituirla e l'atto notarile per la costituzione dello statuto e' gratuito.

    Per quanto riguarda collaborare, io resto dell'idea che, chi fa' da se' fa' per tre.
     
  13. fortuna01

    fortuna01 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Grazie mille sei stato molto chiaro, per quanto riguarda il mio stato di fatto ho superato l'esame poco fa ed essendo quindi totalmente "preparato" ma completamente inesperto ho trovato un ufficio in franchising che vuole puntare su di me e con cui spero di avere la possibilità di crescere a livello professionale. Magari un giorno se ne sarò all'altezza, mi piacerebbe lavorare in autonomo :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina