1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alessandrite

    alessandrite Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'anno scorso ho acquistato un appartamento ed un garage in un condominio che ha una trentina d'anni.
    Tutti i garage condominiali (seminterrati) sono posti sotto l'edificio condominiale ad eccezione di due: il mio e quello di un condomino che ha la proprietà esclusiva di una terrazza, lastricata e recintata, sovrastante ai garage stessi.
    L'anno scorso, appena abbiamo acquistato l'immobile ed il garage, abbiamo effettuato una ristrutturazione completa sia dell'appartamento che del balcone e del garage.
    Abbiamo fatto fare il ripristino sia della soletta del balcone che del soffitto del garage (in più parti si era sgretolato il cemento).
    Abbiamo fatto intonacare e tinteggiare il garage nonchè riverniciare sia la ringhiera del balcone che la bascula del garage.
    A distanza di uno-due mesi, con l'arrivo delle piogge, abbiamo subito fatto presente (prima tramite email con foto e poi tramite raccomandata) all'Amministratore del condominio che dal terrazzo sovrastante il garage percola acqua nel pavimento e si presentano varie infiltrazioni sia nel soffitto che nelle pareti del garage stesso.
    Inoltre nel nostro garage passano tutti i tubi condominiali sia del gas che dell'acqua (dai contatori le tubazioni portano acqua e gas ai vari appartamenti) e d'estate, con la variazione della temperatura, si riempiono di condensa e fanno gocciolare acqua sul pavimento limitando l'uso del garage stesso (non possiamo stipare cose personali o biciclette perchè si rovinerebbero).
    Abbiamo subito chiesto che gli ultimi condomini (3 su 8) ancora attaccati al vecchio impianto del gas possano staccarsi e collegarsi alle tubazioni già fatte esternamente dal Comune ma, a distanza di un anno, purtroppo non abbiamo ancora avuto la possibilità di usufruire pienamente della nostra proprietà.
    Il distacco si rende necessario poichè solo in un secondo tempo si possono rivestire i tubi con materiale isolante e cartongesso atti ad impedire il percolamento sottostante.
    Scusate se mi sono dilungata nella spiegazione ma ho da porvi alcune domande:
    1) a chi spetta la spesa per la riparazione del terrazzo da cui dipendono le infiltrazioni nel mio garage? L'amministratore dice che la spesa deve essere sostenuta totalmente dal proprietario della terrazza mentre quest'ultimo dice che la spesa spetta 1/3 a lui e 2/3 a me (assurdo in quanto anche il suo garage è posto sotto al terrazzo e quindi sarebbero 2/3 a lui ed 1/3 a me).
    2) l'assicurazione condominiale, stipulata sull'intero fabbricato, secondo voi non risponde anche per le infiltrazioni?
    3)come posso fare per accellerare il distacco dei restanti condomini dalle tubazioni passanti nel mio garage?
    4)la scadenza di un anno, per procedere con eventuale azione legale, parte da quando ho inviato all'amministratore l'email o da quando ho spedito la raccomandata?
    Grazie a chi vorrà aiutarmi a chiarire i miei dubbi :domanda:
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    1)Se la perdita è nella diramazione vedi sentenza corte cassazione n. 19045 del 03/09/2010, mentre la ripartizione vedi art. 1126 Codice Civile e sentenza cassazione ivile n.3672 del 29/04/1997;
    2) occorre vedre cosa copre il contratto assicurativo;
    3) poichè a parere mio da come hai descritto l'edificio il muro del garage non è comune a tutti si profila la non applicabilità di quanto previsto dall'art. 1102 del codice Civile, quindi puoi chiedere lo spostamento;
    4) penso che sia dalla spedizione della raccomandata e di quando hai dichiarato di esserti accorta del danno.
    Le risposte che ti ho scritto non vedendo realmente i luoghi ed i documenti sono solo risposte dettate dalla conoscenza mia personale ed in base a quello che hai descritto perciò non prenderle per oro colato ma solo a livello informativo e utile per una migliore gestione di quello che devi fare.
    Ciao salves. :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina