1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Qualche allegro amicone scrive che la crisi economica, ormai generalizzata in tutto l’occidente, sia colpa diretta dei cittadini, della loro avidità, della loro tendenza ad eludere le tasse, del loro arrangiarsi da maneggioni, della loro propensione a fare pappa e ciccia per sé e per la propria famiglia.
    Questo sarebbe vero se i cittadini fossero DAVVERO depositari della sovranità popolare, se fossero loro stessi a dirigere senza intermediari gli affari dello Stato. Ma giacché non siamo più nelle piccole e limitate polis greche, dove questo avveniva sul serio 2500 anni fa, ma abitiamo Stati di diverse decine di milioni di persone dove i cittadini, dopo aver votato, delegano, in tutto e per tutto, il compito di legiferare e di governare ai loro rappresentanti in Parlamento, non avendo, da quel momento, nessun potere di controllo e di indirizzo su di loro, allora converrete che, i colpevoli di tante malefatte finanziarie, i responsabili dell’attuale situazione, non possono essere i cittadini stessi, che anzi ne sono le vittime sacrificali, ma ben precise personalità collocate in alto loco.
    Chi ha onori ha anche precisi oneri e responsabilità.
    Se qualcuno di voi ha letto qualche scritto del filosofo della politica Gaetano Mosca e della sua analisi sulla CLASSE POLITICA destinata ad essere naturalmente ed eternamente ELITISTA ( adesso si parla di CASTA...) sa di cosa sto parlando.
    E’ colpa dei cittadini se le banche sono zeppe di titoli tossici?
    E’ colpa nostra se il valore dell’economia finanziaria, completamente slegata da qualsiasi base produttiva di beni e servizi, sia superiore di 8 diconsi, 8 volte, al valore attuale dell’economia reale?
    E’ colpa di chi lavora e paga le tasse se nessuno sa quanto valgono i titoli infetti, detti anche Derivati e CDS, che stanno letteralmente avvelenando i pozzi dell’acqua pulita?
    E’ colpa di noi rappresentati se, i nostri rappresentanti, si sono prostrati in adorazione, senza nessuna remora e senza nessun rimorso, dell’ IDOLO del MERCATO FINANZIARIO GLOBALE per preciso tornaconto di potere?
    No!
    No, noi non siamo colpevoli di tutto questo.
    Noi siamo solo le vittime di questo situazione degenerata.
    Non siamo colpevoli della crisi della Grecia ormai tecnicamente fallita;
    noi non siamo colpevoli della possibilità che l’euro non regga l’urto della crisi greca e si sfasci miseramente lasciandoci in eredita una crisi veramente drammatica ed epocale…

    Noi abbiamo individuato i colpevoli di questa situazione così grave e foriera di rischi ancora più terribili.
    Colpevoli sono la Commissione Europea, La Banca Centrale Europea, sono i vari Parlamenti, i Ministri dell’ economia europei, sono le Banche centrali degli Stati europei, sono Gli Stati Uniti, le sue Amministrazioni a partire da quella di Clinton, tutti gli organismi bancari e finanziari occidentali, colpevole è la FED, incapaci tutti insieme, nel modo più assoluto, di valutare in modo serio ed approfondito quei complicatissimi, flessibili, incomprensibili prodotti finanziari che le grandi banche d’affari proponevano e che hanno intossicato tutta l’economia mondiale con particolare interesse verso quella americana e quella europea.
    E che dire dei funzionari delle banche, che, impeccabili nella loro giacca e cravatta, hanno rifilato questi prodotti esplosivi, da maneggiare con cura, ad ignari risparmiatori?
    Tutto questo è colpa nostra?
    Di tutti noi?
    E colpa nostra se la Costituzione reale, non quella formale scritta in articoli e commi, la dettano i Mercati?
    E colpa di noi poveracci se i politici, i nostri rappresentanti nel Parlamento, che dovrebbero vigilare sulla legittimità democratica di tutte le istituzioni, se ne fregano altamente e pensano solo ad essere invitati nei salotti televisivi per polemizzare, questionare e bisticciare con Rosy Bindi o con Daniela Santanchè?

    Per favore, cerchiamo di dare a Cesare quel che è di Cesare...

    Personalmente, questa lunga e drammatica crisi finanziara mi fa venire la pelle d'oca...:triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina