1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Giorni fa ho o fatto un colloquio conoscitivo presso un'agenzia immobiliare che cerca un consulente immobiliare... Oggi mi hanno contattato per fare un secondo colloquio...
    Scrivo in questo forum per avere chiarimenti in merito...
    Io pensavo che la figura che il consulente e l'agente fossero la stessa cosa... invece a quanto pare non lo è... quando al colloquio ho chiesto se dovevo prendere l'abilitazione mi è stato risposto di no e che se venissi scelto fare uno stage li in agenzia...
    Sono andato a vedere il loro sito web e li dalla figura del consulente viene richiesto che dovrà affiancare costantemente la clientela, analizzare le loro esigenze e giudarli nelle scelte fornendo una consulenza completa.
    Dopo prosegue nel sito dicendo che il Consulente prevede un Stage interno dal quale dopo verrà inserito come libero professionista.
    Che ne dite?
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    la consulenza in cosa consiste?
     
  3. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    una consulenza completa sulle decisioni relative alla tipologia di contratto più conveniente, al target di riferimento ed a valorizzare il loro patrimonio immobiliare.
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bah secondo me, si nasconde il mediatore dietro questa figura, valorizzare un immobile in che modo? Limitarsi a inserire la pubblicità e attaccare cartelli? Oppure proporlo ai clienti.
     
    A Luigi PROIETTI e panetto piace questo messaggio.
  5. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma infatti pure a me sembra una figura da mediatore.... poi pure il fatto che poi vieni qualificato come libero professionista quindi con P.IVA... sembra proprio un Agente Immobiliare...
    E quando gli chiesi al 1° colloquio se e dico sempre se vengo scelto io... se dovevo prendere l'abilitazione... mi è stato risposto di no.
    A me la cosa mi sembra strana... non vorrei che si nascondesse dietro una fregatura....
    E poi correggimi se mi sbaglio.... se poi mi ritrovassi a fare l'agente immobiliare abusivamente... cosa che a me non va assolutamente (le leggi e le regole vanno rispettate... e se uno deve farlo deve farlo con l'abilitazione)... ma non vorrei neanche andare in contro a denunce e sanzioni...
    Ma in quel caso sarebbe responsabile l'agenzia che mi ha assunto e non io vero?
     
    A panetto e topcasa piace questo messaggio.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo, ma non saresti assunto mi spiego?
    In che modo hanno stabilito il compenso?
     
  7. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Vero... si perchè sarei un libero professionista... però cmq da qualche parte dovrebbe risultare che i benefici del mio lavoro vanno a quella agenzia...
    Quindi nel caso mi ritrovassi a svolgere l'agente imm. abusivamente i problemi di denunce e multe sarebbero miei?
    Il compenso non me ne ha parlato al 1° colloquio... ma sul sito dice un fisso mensile più eventuali premi
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    direi proprio di si
    sarebbe interessante leggere che tipo di accordo di collaborazione fanno firmare , quali sono le manzioni specifiche e limitazioni.
    Una consulenza la può dare un professionista e comunque una persona abilitata a farlo.
     
  9. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    dalle mie parti opera una società con sede a Londra che poropone consulenze, ricerche di alloggi e tutoring a chi vuole investire in immobili a Londra.
    Non è inquadrata come agenzia, ma solo come società di consulenze con all'interno un architetto che propone ristrutturazioni. Secondo me, non potrebbe operare in Italia, secondo loro si. Voi come la vedete?
     
  10. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sinceramente non so cosa prevede il contratto...
    Cmq penso che anche loro sarebbero responsabile.... perchè se dal contratto risultasse che lavoro presso l'agenzia anche se da libero prefossionista... loro sarebbe responsabili... o mi sbaglio...
    Cmq penso che del contratto e delle cose più specifiche me ne parleranno al 2° colloquio...
    Anzi io occupando anche dell'amministrazione di qualceh condominio... mi hanno detto che se devo lavorare per loro devo cmq lasciare la gestione condominiale....
     
  11. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Responsabili per cosa?
    Dipende cosa c'e' scritto sul contratto... Se farai mediazione ma nel contratto ti eri impegnato a fare altro loro possono sempre cercare di scaricare su di te la responsabilità .Se lavori come libero professionista la prima responsabilità e' tua.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  12. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si ma se mi dovessero scegliere.... io faro quello che prevede il contratto che sottoscrivo.... se in seguito mi dovessero chiedere di fare cose che non sono previste contrattualmente... io naturalmente mi rifiuto!!!!
     
  13. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non ho capito perche' dovresti rinunciare a fare l'amministratore fra l'altro visto che se effettivamente non sei un mediatore il problema dell'incompatibilità non sussiste.
     
  14. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quello che gli ho detto io... che cmq non era incompatibile.... lui mi ha risposto che ci sarebbe una sorta di conflitto d'interesse.... che non avrei tempo perchè l'impiego di consulente mi porta via tanto tempo....
    Ma quello poi sarebbe un problema mio.... trovare il tempo per gestire il condomini senza recare danno a lui....
    Ma lui sostiene che poi avrebbero paura che gli porto via i clienti e cose del genere....
    Invece dovrebbe pensare diversamente... ossia che gestendo i condomìni potrei potergli nuovi clienti...
     
  15. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Conflitto di interessi su cosa?
    Portare via i clienti? ma e' un'agenzia immobiliare o un amministratore di condominio? :)
    Viste le premesse ho molti dubbi che sarà positivo per entrambe le parti questo tipo di rapporto.
    Ho come l'impressione che stiano cercando un dipendente a tempo pieno da inquadrare con un contratto di collaborazione professionale usufruendo dei vantaggi di questa forma di collaborazione ma evitando gli svantaggi.
     
    A cafelab e Bagudi piace questo messaggio.
  16. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quali svantaggi?
    Quindi secondo te stanno cercando una figura che dal punti di vista legale svolga mansioni d'ufficio e che poi in realtà svolga il mestiere di Agente.
    Ma la cosa non ha senso... perchè cmq a loro non costerebbe niente far prendere l'abilitazione a una persona....
    bho... so confuso :p
     
  17. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    In un rapporto di collaborazione professionale ad esempio non ci dovrebbe essere subordinazione o vincolo di orari.
     
  18. ICJ83PE

    ICJ83PE Membro Junior

    Privato Cittadino
    Infatti quello che dico io.... essendo un rapporto di collaborazione professionale.... sarei io a gestirmi... quindi potrei fare le due cose tranquillamente.... e non ci sarebbe per nulla un conflitto d'interesse ma bensì per loro dei vantaggi....
    Ma non credo che sia un rapporto di collaborazione perchè per quello che ho capito c'è uno stipendio fisso + eventuali premi
     
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La colpa di tutto cio' non e' da attribuirsi a loro ma a coloro che lo fanno fare. Se deve essere liberalizzazione che lo sia per tutti, non solo per coloro che lavorano abusivamente ed impunemente.
     
  20. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per me ti assumono come segretaria.
    Del genere:
    "Senti cosa vuole quel cliente poi passami la scheda che ci penso io.."

    Ed ecco fatto l'affiancamento, l'analisi e la consulenza ai clienti !

    Ovviamente con il massimo rispetto per la professione ed un bacione alla mia ex-segretaria che tra poco si sposa..
     
    Ultima modifica: 3 Maggio 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina