1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Emmequ

    Emmequ Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti proffessionisti del mattone, mi rivolgo a voi perchè sono molto perplesso un immobile di cui ho già firmato il compromesso e pagato una caparra.

    Parlo di un condmminio costruito in edilizia convezionata PEP in provincia di Modena.

    Sono stato a vederlo i fase di costruzione, sto per firmare delle modfiche da fargli e mi piace tantissimo.. s enon fosse che.. non hanno rispettato del tutto il progetto iniziale della scala condominiale, hanno spostato alcuni gradini di una rampa ed ora tra il piano calpestabile del primo pianerottolo (quello a metà tra piano terra e primo piano) e il soffitto, a lavori ultimati, ci rimarranno circa 205 cm (a sentire il costruttore..).
    Io mi sono informato in comune d aun tecnico molto poco competente.. (ci ha messo 20 min a torvare il disegno e a capire di cosa stavo parlando) e sia il il tecnico che il costruttore dicono che riceverà regolarmente l'abitabilità e l'agibilità... voi cosa ne pensate?

    A parte il fatto che è molto angusto e che non è dle tutto comodo un soffitto così basso in una scala condominiale (pensiamo solo ai traslochi di piccole cose..) secondo tutti voi è a norma?
    riceverà l'abitabilità/agibilità?

    Cosa succede se per caso non la riceve, chi paga se abbiamo già rogitato?

    Non vorrei prendere una fregatura capiamoci.. grazie a tutti quelli che mi risponderanno.

    Ciao. :)
     
  2. enzo6

    enzo6 Ospite

    Mi sembra che il Tuo scrupolo sia un po' tardivo se hai firmato il compromesso e pagato la caparra.
    Non ti resta che attentere il rogito e farti dare l'agibilità.
    Comunque se hai dei dubbi incarica un tecnico per seguire la pratica.
     
  3. Emmequ

    Emmequ Membro Junior

    Privato Cittadino
    L'agibilità mi sembra di capire che presenteranno la richiesta poco prima del rogito.. solo che mi han detto che vige il silenzio assenso per 90 giorni... ma se io rogito e dopo arirva la notifica che non la danno cosa succede?
    Grazie!!
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il venditore in atto si obbliga ad presentare tutta la documentazione necessaria, fare eventuali modifiche a sua cura e spese per l'ottenimento della stessa in caso venissero bloccati i termini dal Comune.
     
  5. enzo6

    enzo6 Ospite

    Se non c'è l'agibilità al rogito meglio attendere sia formalizzata.
    Non c'è silenzio assenso c'è un documento formale rilasciato dal Comune.

    Inoltre non credo la banca eroghi il mutuo su una casa nuova (mi sembra di capire) senza agibilità.
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per poter rogitare il costruttore deve avere: comunicazione di ultimazione lavori e conformità delle opere, la dichiarazione ai fini dell'agibilità nella quale dichiara che la costruzione è conforme al progetto depositato e per ultimo la domanda per ottonere il certificato di agibilità, dove sono indicate eventuali varianti. Prova a chiedere al notaio se è stata portata tutta questa documentazione o chiedila direttamente al costruttore.
     
    A Emmequ piace questo elemento.
  7. Emmequ

    Emmequ Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie delle informazioni.. secondo voi visto questo passaggio molto basso in scala condominiale è a norma oppure no questo edificio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina