1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Laurent

    Laurent Oggi è il mio Compleanno!

    Privato Cittadino
    Breve premessa, a seguito della scomparsa di una mia zia, sono diventata proprietario
    di una piccolissima quota di un appartamento posseduto dalla defunta in
    comproprietà con il marito tuttora vivente (casa di prima abitazione in regime
    di separazione dei beni).
    Il marito ha espresso la volontà di riacquistare la parte di
    abitazione in
    lascito testamentario andata a fratelli e nipoti, al fine di tornare in possesso dell'intera proprietà.
    I quesiti sono i seguenti:
    - Il rogito è a carico del compratore? E più oneroso di un altro rogito?
    - Quanto ammonta la quota totale 20% 25% o altro?
    - Se solo io, non volessi vendere la mia pur esigua quota possono in
    qualche
    modo obbligarmi?
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Il rogito è sempre a carico del compratore.
    La quota è il 25% ( ma se vi sono arredi di valore il calcolo è meno semplice)
    La divisione giudiziale del bene ti obbligherebbe a vendere la tua quota o tentare di comprare la quota degli altri.
    Non capisco quale quota la zia via ha lasciato.
    La cosa migliore è che voi eredi abbiate un atteggiamento comune.
    Litigando vi mangiate le quote esigue in avvocati.

    Importante lo zio ha il diritto di abitazione per l'immobile e l'uso dei mobili.

     
  3. Laurent

    Laurent Oggi è il mio Compleanno!

    Privato Cittadino
    La situazione è la seguente: casa di residenza principare arredata coppia sposata senza figli. Quale parte spetta ai fratelli della defunta?
    I coeredi sono obbligati a vendere le quote al marito sella scomparsa?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina