1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    Credo che per noi professionisti nella mediazione bisognerebbe istituire una Laurea in mediazioni d'affari ciò porterebbe ad una maggior considerazione del nostro operato nei confronti del consumatore, vorrei anche aggiungere che se mai si dovesse fare un corso di laurea che abiliti all'esercizio della professione si riuscirebbe a togliere di mezzo tutti gli incompetenti patentati (e ce ne sono parecchi) dando modo solamente a chi dopo 5 anni di studio e gavetta di poter condurre trattative nel campo immobiliare.
    D'altro canto a puntare i piedi sarebbe i grossi franchisor, cosa ne pensate in merito?

    Ps. è vero che in francia gli AI (laurea obbligatoria) prendono il 7% di provvigione solo da venditore?
     
  2. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io sono d'accordo solo nel caso in cui chi è già patentinato sia considerato laureato :sorrisone: (ho poca voglia di studiare ecco tutto)

    Scherzi a parte sono pienamente d'accordo con quanto dici ma dubito che ci si arriverà mai.
     
  3. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    Se le associazioni di categoria si attivassero per promuovere un'iniziativa simile, forse avrebbero molti più associati ma essendo i vari presidenti anch'egli Agenti immobiliari questo discorso diventerebbe troppo scomodo per loro. Dunque come muoversi?
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il Consiglio Nazionale della mia federazione, nel mese di Marzo us., ha gia' approvato un articolo di modifica alla legge che obbligherebbe , per i nuovi iscritti, l'ottenimento della laurea triennale in "Scienze Immobiliari":
    Come vedi il probelma non sono le Associazioni di Categoria, ma il Parlamentoi che deve approvare la norma.
     
  5. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    Grazie Luciano allora è colpa mia che non riesco a reperire giuste informazioni o ce ne sono poche e confuse? Dove posso trovare un comunicato che parli di ciò?
     
  6. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non esiste nessun comunciato, ma solo una delibera del nostro Consiglio Nazionale che ha approvato la proposta di legge.
    PER ORA E' QUINDI SOLO UNA PROPOSTA !
    L'articolo andra' sistremato a livello legislativo e presentato in qualche Commissione Parlamentare per iniziare un lungo e tormento iter.
    Se vuoi, in via riservata, l'articolato mandami la tua e.mail personale.
     
  7. alfonso b

    alfonso b Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    salve a tutti,
    io non concordo affatto.... per 2 motivi molto semplici:
    1) istituire una laurea in scienze immobiliari o cose simili va contro al progetto di semplificazione e di riduzione di tutti quei corsi di laurea inutili;
    2) basta inserire l'obbligo, per l'esercizio della professione, della laurea in economia, giurisprudenza o ingneria civile.
    Così possiamo avere tempi di approvazione della legge molto più veloci e una seria riforma del nostro sistema.

    A me mancano 3 esami in giurisprudenza e posso dirvi ke i miei studi sono stati molto utili per l'esercizio della professione.
    Siete d'accordo?
    Alfonso B.
     
  8. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io non sono d'accordo. Se deve esserci l'obbligo di una laurea, allora che sia una laurea specifica, anche solo triennale.

    -Giurisprudenza: perfetta per le questioni legali. E il catasto? I vari metodi di stima? Mi pare che in questo giurisprudenza sia meno ferrata di altri corsi.

    -Economia: ottimo per le questioni riguardanti le società e, in maniera generica, anche il catasto. Ma la parte legale? Differenza tra donazione e vendita, ad esempio?

    -Ingegneria civile: come sopra, anche questa ha dei limiti nell'ambito della nostra professione.

    Ora non dico che siano lauree inutili ed anzi, nel loro ambito, un dottore ne sa 100 volte più di me (o dovrebbe), ma, ripeto, nel loro ambito.

    Io credo che se uno è ingegnere debba fare l'ingegnere, non l'Agente Immobiliare. Se poi è sia ingegnere che AI allora liberissimo di svolgere l'una, l'altra o entrambe le professioni.
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  9. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    Quoto Guglielmo! Istituire un percorso specialistico sarebbe la miglior cosa.
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  10. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono in linea con il parere del presidente Passuti...........Occorre puntare sulla qualità istituendo obblighi di mediare sono con contratti in esclusiva, essere sempre aggiornati e con curriculum formativi, e dare sempre e comunque impressione di serietà e professionalità................
    Nel nostro settore dobbiamo prendere le distanze da cialtroni, abusivi mediatori improvvisati, sensali ecc....
    E' il solo sistema che abbiamo per migliorare la reputazione del mediatore in affari.
    QUINDI VIVA LA LAUREA IN DISCIPLINE DI MEDIAZIONI, AFFARI ECC........
    SALUTI DA Casamax immobiliare, CASAMAX - Compravendite immobiliari Pergine Valsugana > Home :applauso::applauso:
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dissento per il motivo che saremmo degli apriporta con la laurea breve ( ancora più umiliante ed ancora più ne carne ne pesce ) non credo che la soluzione sia da ricercare nel titolo ( che porrebbe un a disparità di trattamento tra chi è gia Agenti Immobiliari e chi lo vorrebbe diventare ) ma in un preciso ruolo nella catena della compravendita. Fabrizio
     
  12. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Pergine 4/8/11

    Caro studiopc rispetto il tuo parere, ma sono sempre stato dell'opinione che la specializzazione sia un passaggio quasi obbligato, poi è sempre il mercato a decidere se un agente è bravo e competente ed ha passione del suo lavoro , a differenza di tanti altri che rubano il mestiere a coloro che hanno un titolo che si sono faticosamente guadagnati, senza spinte e/o raccomandazioni.
    La passione del proprio lavoro ci porta a vincere la paura, consiglio a tutti gli agenti immobiliari di leggere il libro di Donald Trump "Pensa in grande e manda tutti al diavolo"...............
    Buon lavoro a tutti anche se in tempi di crisi come questo...........
     
  13. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    E scusami allora che vorresti una legge che dica:"gli immobili debbono essere venduti tramite un'agente immobiliare, pena la fucilazione ed il recapito a casa della fattura per pallottola usata alla famiglia?". Sarebbe più conveniente istituire il percorso universitario obbligatorio per tutti gli AI passati presenti e futuri.. Ma dato che ai veterani quelli che si sentono degli apriporta torna scomodo questo discorso della Laurea e dunque ostacolano lo sviluppo della categoria che tanto dicono di volere.
     
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Forse , non mi spono spiegato, in quanto veterano non gradisco che la categoria ... non io... ma la categoria diventi un apriporta specializzato con mini laurea, quindi ho detto che penso ... che la soluzione non risieda solo nel titolo bensì in altre soluzioni. Fabrizio
     
  15. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io ad esempio obbligherei gli attuali agenti immobiliari a dei corsi di aggiornamento............. Se uno non vuole fare laurea breve, è indispensabile che almeno si tenga aggiornato......................
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  16. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E' quello che contiene la nostra proposta della Laurea Triennale specifica necessaria per l'iscrizione al RI-REA e quindi per l'esercizio della professione di Agenti Immobiliari

    Aggiunto dopo 1...

    Come prevede la nostra proposta di modifica alla legge con la istituzione dell' obbligo alla Formazione Continua a carico degli Agenti Immobiliari
     
  17. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sono molto "ignoranti" i giovani inesperti assoldati e mal pagati dalle agenzie immobiliari, anche se laureati, mentre sono molto istruiti gli agenti commercianti, venditori di fumo.
    E' l'Etica che bisogna cambiare.
     
  18. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    Mh bene.. hai ragione Limpida ma non avete oltre che doverosissimi pareri anche delle idee costruttive da suggerire agli altri utenti?
     
  19. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Idee da suggerire agli altri utenti??? oltre i doverosissimi pareri ci sono e ci sarebbero tante idee.... ma a cosa servirebbe ... ne abbiamo aprlato, ne parliamo e ne parleremo tanto, ma fintanto che non conosceremo in primis le idee e gli obiettivi reali dei nostri governanti e delle associazioni di categoria non risolveremo niente.
     
  20. Thomas89

    Thomas89 Membro Junior

    Altro Professionista
    I governanti li abbiamo messi noi ed è dunque merito del popolo sovrano. Scusate se vi provoco e vi sprono per migliorare la nostra posizione. Sarà che sono giovane, mi arrenderò anch'io un giorno e smetterò combattere nel mio piccolo ma non oggi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina