1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. consiglio52

    consiglio52 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    novità incredibile all'ufficio delle entrate. Mi sono recato per registrare un contratto di locazione ed ho aprreso che l'Ufficio pretende che le march da bollo abbiano una data precedente alla data più antica indicata nel contratto. Nel caso di data successiva deve essere inserita una marca suppletiva di € 3,00. INCREDIBILE MA VERO !!!!!!! siamo ormai al ridicolo ed al massimo della vessazione.
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Re: Obbligo solidale per i mediatori per la registrazione atti

    ... si ma quanti siete?
    ..... che volete?
    ..... dove andate ?
    UN FIORINO!
    :risata: :risata: :risata: (ve lo ricordate?)

    Ma che senso ha? Devo PRIMA comprare le marche? E perchè?
    ... scusa .... l'Agenzia delle Entrate di dove?

    Taita ;)
     
  3. consiglio52

    consiglio52 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Salve sono di Palermo e l'agenzia delle Entrate è di Palermo, il provvedimento naturalmente è nazionale.
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ... grazie Consiglio :D

    si, immaginavo, ma siccome le Agenzie delle entrate procedono di solito in ordine sparso, questa pazzia potrebbe essere frutto di una bizzarra interpretazione magari di una circolare ..... (almeno lo spero!) :shock:

    Taita ;)
     
  5. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Si è un pezzo che è così. Un assurdità.

    Comunque la mora è molto meno di 3 euro, se non sbaglio 1,22 € per ogni marca fuori data da 14,62

    g
     
  6. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A Ivrea si vede che sono abbastanza gnugnu per fortuna, non si sono mai accorti di nulla... fiew....
     
  7. confort

    confort Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    l' ufficio del registro a seconda della zona si inventa una novità!
     
  8. immobiliare grandi

    immobiliare grandi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao, :D la marca da bollo con data anteriore alla registrazione, è sempre esistita.... :rabbia: ma da quando abbiamo in circolazione le nuove marche dobbiamo stare più attenti. Si fa riferimento al passato quando tutti gli atti erano scritti direttamente sulla carta bollata e quindi già pagata. Oggi i sistemi sono cambiati ma la procedura è la stessa. Le marche precedenti non riportavano la data e l'ora quindi potevamo comprarle anche all'ultimo momento inserendo la data di sottoscrizione, anche il giorno della registrazione. Consiglio.... lasciate se potete la data in bianco o almeno fino a che non avrete comprato le marche, mettetela successivamente a mano. Anch'io ho dovuto pagare una penale però mi hanno conteggiato una percentuale tra la data iscritta in atto e quella della marca.... :occhi_al_cielo:
     
  9. immsmatteo

    immsmatteo Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ma stiamo scherzando!!!! :rabbia: E se il contratto di locazione per caso salta? Io con le marche già comprate che ci faccio? Mi sa che arriverà presto il momento di una rivolta popolare!!!
     
  10. immobiliare grandi

    immobiliare grandi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    le marche da bollo non scadono..... meglio averne di vecchie che rischiare di pagare una penale... e poi di solito si comprano al momento che le parti lasciano quanto da loro dovuto per la registrazione...MAI ANTICIPARE DEI SOLDI..
     
  11. immsmatteo

    immsmatteo Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    O capito!!! Ci mancherebbe solo che scadessero... Il discorso è che comunque nella maggior parte dei casi sono soldi che anticipiamo noi!!! E poi a prescindere da questo, c'è da diventare scemi a stare a guardare tutte ste date!
     
  12. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mostruoso visto che se la paghi, l'hai pagata. Non vedo cosa cambi... :rabbia:

    g
     
  13. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Quoto in pieno, da me sono tassativi su queste cose!
    Io ne compro una decina alla volta che tengo sempre pronte e me le faccio rimborsare prima di registrare.
     
  14. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    SI, anche da me ci stanno attenti; quoto
     
  15. Confermo anche io per quanto riguarda la provincia di Lecce, bisogna usare le marche da bollo con data del giorno stesso oppure con data precedente.

    Io ormai ho risolto, ho sempre 2 marche da bollo pronte in ufficio. Poi il giorno che le uso e che quindi i clienti mi danno i soldi delle marche da bollo che ho usato...corro subito a prenderne altre due.

    Purtroppo non sono riuscito a capire ancora perchè l'importanza della data sulla marca da bollo... :occhi_al_cielo: ...mi informerò...
     
  16. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Che palle... :occhi_al_cielo:

    g
     
  17. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Questa è una norma che esiste da moltissimi anni ma fino a qualche tempo fa disattesa o meglio nessuno controllava. A Bologna ormai da più di un anno ci guardano con attenzione e qualche volta chiudono un occhio. La vecchia "novità" nasce dal fatto che tutte le scritture di natura contrattuale devono nascere in bollo; pertanto la data della marca da bollo deve essere quantomeno contestuale ala data del contratto.
     
  18. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Grazie Adriano per aver dato un minimo di senso logico ad una norma che sembrava pazzesca (come tante altre, del resto...)

    Taita ;)
     
  19. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per essere più preciso la sanzione è prevista dall’art. 2 dpr 26/10/72 n. 642 proprio perchè tutti gli atti devono nascere in bollo. Ora con la data e ora sulle marche non si scappa più. :triste: :triste: :triste:
     
  20. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non mi risulta che esista una norma che parli della data della marca da bollo e dei relativi obblighi per il contribuente.
    La data è un "dato" che riguarda i rapporti tra tabaccaio e agenzia delle entrate e nient'altro...
    Il resto è leggenda metropolitana...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina