EKate

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti! E grazie in anticipo a chi mi può rispondere in tempi brevi perché mancano pochi giorni. Una nostra vicina sostiene che il nostro Amministratore non possiede sufficienti titoli per esercitare, e gli ha fatto scrivere dall'avvocato, ecc. Ora Amministratore ha convocato riunione straordinaria e dice che dobbiamo nominare il difensore. Ma perché questa cosa tra loro due deve coinvolgere intero condominio e farci spendere tempo e denaro? A tutti gli altri condomini Amministratore piace, solo una ha sempre qualcosa da dire. Non se la dovrebbero risolvere tra di loro??
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Ora Amministratore ha convocato riunione straordinaria e dice che dobbiamo nominare il difensore.
Anche a me sembra strano.
Non credo che la cosa riguardi il condominio; per avere certezze andrebbe letto quanto scritto dall’avvocato della vicina .
Comunque suggerirei di verificare se l’amministratore ha davvero i titoli e le competenze necessarie, e poi, se si , dovreste riconfermarlo, lasciando che la vicina protesti a vuoto.
Se no, e ha ragione la vicina, meglio sceglierne uno nuovo.
 

EKate

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Anche a me sembra strano.
Non credo che la cosa riguardi il condominio; per avere certezze andrebbe letto quanto scritto dall’avvocato della vicina .
Comunque suggerirei di verificare se l’amministratore ha davvero i titoli e le competenze necessarie, e poi, se si , dovreste riconfermarlo, lasciando che la vicina protesti a vuoto.
Se no, e ha ragione la vicina, meglio sceglierne uno nuovo.
Grazie Francesca. Dove potrei leggere sui requisiti per fare L'Amministratore? Premesso che stiamo in un paesino di provincia, dove tutti si conoscono , Amministratore è un quasi amico di famiglia, lo fa anche per altri condomini ecc, e a nessuno è passato per la mente che possa essere abusivo....
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
sembra che non ci voglia un "genio" o uno troppo "colto" per poter fare l'amministratore di condominio

In tal senso mi risulta strano che una condomina "sappia" che non ha i requisiti o che questi requisiti siano venuti a mancare

A mio parere, chi ha preso l'avvocato, avrà avuto privatamente qualcosa di contro...sennò non si capisce a cosa punti.

Ok che qualche avvocato possa prendersi qualche cento Euro per scrivere una lettera a vuoto...ma senza un minimo presupposto, non dovrebbe neanche farlo

Vicenda curiosamente stramba
 

EKate

Membro Ordinario
Privato Cittadino
sembra che non ci voglia un "genio" o uno troppo "colto" per poter fare l'amministratore di condominio

In tal senso mi risulta strano che una condomina "sappia" che non ha i requisiti o che questi requisiti siano venuti a mancare

A mio parere, chi ha preso l'avvocato, avrà avuto privatamente qualcosa di contro...sennò non si capisce a cosa punti.

Ok che qualche avvocato possa prendersi qualche cento Euro per scrivere una lettera a vuoto...ma senza un minimo presupposto, non dovrebbe neanche farlo

Vicenda curiosamente stramba
Quellla "stramba" è la vicina, prova un gusto particolare a rompere le scatole per ogni minima cosa, alle riunioni urla, va in escandescenza, fa letteralmente volare le sedie... ne avevo già racconato qui in passato... Vedremo come andrà a finire, vi aggiorno. Comunque per questa volta mi opporrò con tutte le forze al pagamento delle spese exrtra per una facenda nella quale noi altri non c'entriamo nulla. Chi sbaglia - paga (la vicina o l'Amministratore), giusto?
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Supponiamo che i requisiti li abbia: deve difendersi da un esposto di un condomino.
Sicuro debba sobbarcarsi le spese di persona o come rappresentante il condominio non possa chiamare a rispondere e difenderlo il condominio stesso?
In ogni caso in assemblea potreste chiarire le posizioni.
Facci sapere: caso curioso.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità
Alto