1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. patty1959

    patty1959 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve problema fresco di giornata...Mi ha chiamato l'inquilina ..perchè vada a prendermi l'affitto ma mi dice che vuol ridurre il canone 50 euro perchè da novembre non riesce a vedere la tv. Può farlo?Premetto che si tratta di un appartamento ammobiliato con antenna centralizzata e che il condominio sta valutando come intervenire. Io le ho fatto presente che non le ho mai applicato gli aumenti Istat previsti. Ora vorrei sapere, se possibile:
    può un inquilino ridursi il canone?
    posso io chiederle l'adeguamento Istat e se si a partire da quando? Si tratta di un contratto di locazione di un appartamento ammobiliato a partire dal 18 aprile 2010 (4+4) che prevedeva il pagamento del canone RAI da parte dell'inquilino ;
    sono obbligata a fornire la tv?
    quando posso io recedere dal contratto volendo mettere in vendita l'appartamento?
    posso pretendere che il canone mi sia versato tramite bonifico? ed in quel caso deve essere rilasciata comunque ricevuta con bollo?
    se si posso scannerizzarla ed inviarla via mail, insieme a quelle delle utenze?
    Mi sono resa conto che a questo mondo più sei disponibile e più gli altri pretendono!!!
    Grazie
     
  2. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    - Il canone di locazione non si può ridurre a piacimento.
    - Puoi richiedere l'aumento istat se previsto nel contratto avvisando con lettera raccomandata un mese prima della richiesta.
    - Non sei obbligata a fornire la tv, a meno che non sia scritto nel contratto ma indaga sul perché la conduttrice non riesce a vedere la tv, forse c'é un problema all'antenna.
    - Puoi inviare disdetta del contratto sei mesi prima della fine del 4° anno per i motivi previsti nella legge 431/98 che troverai facilmente qui.
    - Se scritto nel contratto puoi pretendere il pagamento tramite bonifico, ma non esagerare, quando si devono prendere dei soldi, cerca di essere disponibile.;)
    - Con bonifico non occorre rilasciare ricevuta in bollo però se l'inquilina te la chiede gliela devi fare, so che per avere certe prestazioni alcuni enti pretendono la ricevuta della locazione.
    - Una ricevuta scansionata a mio parere non é valida e nemmeno via fax, a meno che non sia un bollettino postale dove si può risalire al pagamento.Le utenze invece si.
     
    A sfn, Bagudi, Sim e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    dipende da quale danno a subito l'inquilina, ???
     
  4. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo con Limpida. Soprattutto i conduttori devono mettersi in testa che non possono in alcun modo pagare quanto vogliono a seconda dell'umore di giornata: se pagano meno del convenuto sono in morosità! Possono dimostrare di avere qualsiasi tipo di danno, ma in ogni caso prima pagano il canone per intero poi eventualmente richiedono un risarcimento e infine si può concordare di comune accordo la modifica contrattuale inerentemente al canone di locazione (da aggiornare successivamente all'AdE).
    Altra cosa: sempre come già detto da Limpida, la tv sei obbligata a fornirla se compresa nell'inventario dell'arredo.
     
    A Valeria Morselli e Limpida piace questo messaggio.
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certo che da Novembre non riesce a vedere la televisione........:occhi_al_cielo:
    I doveri sono per tutti e due, dì al Condominio che si dia una mossa!:shock:
     
    A H&F piace questo elemento.
  6. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Tre mesi per valutare come intervenire sono appunto tanti. Troppi. Tutto il palazzo senza TV? O il guasto è locale ? Al di là delle norme di diritto, un po di inerzia del proprietario la vedo.
     
  7. patty1959

    patty1959 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    riguardo all'impianto d'antenna è centralizzato, io ho debitamente informato l'amministratore. Sono stati fatti dei preventivi d'intervento che ci verranno sottoposti alla prox riunione condominiale che avrà luogo il giorno 29.Si tratta comunque di una decisione condominiale, non dipende da me.Riguardo al tv è indicato fra i componenti d'arredo ed è anche indicato che il canone RAI è a carico dell'inquilino. Posso chiedere di vedere la ricevuta del canone? Qualora non avesse ottemperato posso portarmi via il tv? Ora il canone RAI è relativo al possesso del tv come mi devo comportare?Faccio inoltre presente che anche nel mio appartamento che si trova in altra zona non si vede quasi nulla o meglio la visione è variabile dipende dal clima e dalla fascia oraria ed io ho sostituito l'impianto d'antenna pagando ben 350 euro per nulla.Qualora sucedesse la stessa cosa anche nel condominio come mi devo comportare?Grazie per le vostre cortesi risposte.
     
  8. patty1959

    patty1959 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi sono dimentica di dire che quando sono andata a verificare di persona i canali televisi si vedevano perfettamente. Come dicevo prima si tratta di cambio di ricezione del segnale che varia a seconda dell'orario. La sera si perde il segnale!!!!
     
  9. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il fatto che la tv non si veda a causa di una antenna centralizzata fa si che il problema sia di livello condominiale, quindi l'inquilino stesso, assieme al proprietario, può sollecitare la risoluzione del guasto. Se, come accade purtroppo, è colpa dei malfunzionamenti generali del digitale terrestre allora può mettersi l'anima in pace.
    Da quanto posso aver capito il canone è a nome del proprietario, ma lo paga l'inquilino: per avere la certezza del pagamento lo avrebbe dovuto pagare il proprietario e farsi poi restituire la spesa dall'inquilino al primo pagamento utile del canone.
    Domanda: ma sto proprietario quanti canoni Rai paga?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  10. patty1959

    patty1959 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io ho pagato un solo canone,ma non so se vale anche per il tv in uso all'inquilino. Comunque credo che non sia un problema mio visto che sul contratto c'è scritto che sono interamente a carico del conduttore le spese di energia elettrica-gas metano e acqua-N.U- Canone RAI.
     
  11. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ahahah vuole ridursi il canone perchè non riesce a vedere la tv?? :D :D
    ahahah fantastico!!
    ...pure io i canali rai li prendo poco e male quasi quasi mi auto-riduco l'IMU.... :risata:
     
    A Valeria Morselli, Sim e H&F piace questo elemento.
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Forse sarà stato l'introduzione del decoder, che andavano risintonizzati i canali
     
    A Limpida piace questo elemento.
  13. UnionConsumatori

    UnionConsumatori Membro Junior

    Altro Professionista
    Ciao, l'inquilina non può arbitrariamente diminuire il canone di locazione. Se l'inquilino/a rileva un vizio nell'appartamento in cui abita deve comunicarlo tempestivamente al locatario, il quale si deve adoperare per eliminarlo.
    Nel caso de quo il vizio dipende dal condominio e pertanto l'inquilino deve attendere che risolvano i problemi tecnici riscontrati da tutti i condomini.
    In riferimento all'adeguamento ISTAT puoi chiederlo in qualunque momento. Tale adeguamento deve essere calcolato dal giorno in cui è stato stipulato il contratto di locazione.
    Attenzione, che in forza della legge sull'equo canone, non puoi recedere dal contratto prima dei 4+4 anni, salvo che alla fine dei primi quattro anni detto immobile serve per te.
     
    A Valeria Morselli piace questo elemento.
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    più che al locatario al locatore penso che ci sia un refuso
     
    A H&F piace questo elemento.
  15. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il canone cosiddetto "RAI" è una tassa relativa al possesso di apparecchi radio e tv. La si paga una volta sola per tutti gli apparecchi in proprio possesso (possono essere anche 20...). Quindi se l'apparecchio tv in questione è tuo, la tassa è già stata pagata da te e non deve essere pagata anche dall'inquilino. Secondo me è sbagliato aver messo sul contratto la voce in merito: perché regalare altri soldi allo Stato? Non bastano quelli che già ci ruba?
     
    A Sim, Graf, H&F e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In genere il proprietario che mette sul contratto tale dicitura non paga il canone tv....:occhi_al_cielo: per farlo pagare al suo conduttore.
     
    A H&F piace questo elemento.
  17. patty1959

    patty1959 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quando nel 2010 abbiamo stipulato il contratto io credevo che il canone RAI fosse legato alla ricezione e quindi all'impianto d'antenna e non al fatto di possedere uno o + apparecchi TV, tant'è che per il periodo che ha abitato l'appartamento mio padre abbiamo pagato due canoni uno a mio nome ed uno a suo nome.Presumo quindi che nel caso l'inquilina volesse cambiare apparecchio e comprarne uno suo dovrà pagare lei il canone!
     
    A Limpida piace questo elemento.
  18. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Bisogna sempre informarsi prima di pagare qualunque cosa!;) E guarda che la tassa comprende anche gli apparecchi radio... Certo: se l'inquilina compra un apparecchio tv il canone lo deve pagare lei.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina