1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,vi scrivo per chiedere info riguardo il lavoro dei mediatori creditizi.
    Allora ho visto un'immobile all'asta,mi sono informata di tutto,scaricata perizia,letto atto di vendita,chiamato il curatore fallimentare,recata dal mio architetto,sopralluogo in comune per capire se è possibile sanare l'immobile e capire se erano stati pagati tutti gli oneri di ristrutturazione,fatto tutti i miei calcoli,mi sono recata in banca per ottenere un mutuo,mi sono recata da due mediatori per capire un pó come funziona il tutto.Il primo mi ha dato delle informazioni sommarie,il secondo mi ha fatto vedere delle foto a colori e dato qualche informazione in piu rispetto a quello che sapevo già.Il problema che il secondo mediatore mi ha fatto firmare un foglio clausola(e io mi sono fidata di lui) perchè a detta sua non poteva procedere al tutto senza questo foglio dicendo che non era impegnativo.andando a leggere il tutto scopro che se decido di non procedere con lui mi viene applicata una penale del 70% su 3000 euro per il suo impegno.
    Tengo a precisare che lui per ora non ha fatto nulla per me,solo una chiacchierata veloce e visionato le foto dell'immobile.
    Come devo comportarmi...onestamente non mi è piaciuta la poca trasparenza sua e non credo di dover pagare una penale se decido di andare da sola o andare con l'altro mediatore.
    Grazie
     
  2. pippo63

    pippo63 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se lui non ha fatto nulla per te non dovevi firmare nulla, l'alternativa è dimostrare che hai firmato in stato di ipnosi.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Purtroppo non puoi disconoscere la firma sotto il modulo, e' tuo onere leggere cosa sottoscrivi. L'unica è' chiedere spiegazione, se possibile strappare il modulo e poi dargli un bel consiglio di viaggio.
     
    A emil76 piace questo elemento.
  4. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Vero...ma lui mi ha detto che per procedere ad interessarsi all'immobile per me dovevo firmare questo foglio...mi ha fatto leggere il foglio in questione tramite pc ovviamente saltando le parti della penale dicendo che non era impegnativo.[DOUBLEPOST=1403599965,1403599684][/DOUBLEPOST]Sicuramente siamo stati ingenui e ci siamo fidati di lui...ora il mediatore è molto in****ato e ci ha fatto una sfuriata al telefono dicendo che se vogliamo strappare il tutto lui non procederà contro di noi.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Comprendo... Ma quando è' stato stampato lo dovevi leggere... Purtroppo puoi solo chiedere spiegazioni[DOUBLEPOST=1403600080,1403600000][/DOUBLEPOST]Bene allora strappate il tutto e poi senza firmare altro utilizzate pure i suoi servizi.
     
  6. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille,sicuramente faró così,purtroppo dopo la sua sfuriata di stamattina,da entrambi va a mancare la trasparenza e la fiducia e onestamente mi dispiace perchè il mediatore mi è sembrato competente.
    Un'ultima cosa se sapete rispondermi...l'immobile è di un fallimento e so che la cancellazione delle ipoteche è a carico della procedura,il curatore invece sostiene che sono a mio carico.Come posso capire se è realmente così?
     
  7. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Normalmente la cancellazione è a carico dell'aggiudicatario. Nell'avviso o nella perizia dovrebbero essere indicati i costi approssimativi.
    Le consiglio comunque di domandare al notaio incaricato.
     
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tieni presente bene una cosa, trattandosi di un immobile all'asta tu hai 60 gg di tempo ( salvo diversa indicazione ) per pagare tutto, dovendo tu richiedere un mutuo per effettuare questa operazione, il mio consiglio è di rivolgerti alla tua Banca, la quale essendo a conoscenza della tua vita economica potrà dirti subito se e quanto può darti di mutuo, rivolgendoti ad un mediatore potresti incorrere in ritardi, incomprensioni o altre cose che potrebbero crearti un grosso problema se ti aggiudichi l'asta. Fabrizio
     
    A francesca7 piace questo elemento.
  9. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mi sono recata presso tre banche convenzionate con il tribunale(la mia non ne vuole sapere) e a parte unicredit che non sapeva nulla,le altre hanno ritirato documenti e perizia...il problema che ci sono degli abusi edilizi e quindi entro 120 giorni dall'aggiudicazione dovrei sanare,poca roba tranquillamente sanabile sia da parte del mio architetto e sia da parte del comune,ma le banche hanno storto un'pó il naso rimandando il tutto ai loro periti per valutare se il tutto è sanabile e quindi concedermi il mutuo.
    Eventualmente posso aprire un'altro post riguardante i dubbi che ho sull'asta ?
    Grazie
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Cerca di stare molto attenta e poni molta attenzione ai tempi ( cosa molto difficile in questo caso) perchè comunque hai 60 gg per pagare e 120 per sanare... io credo che sia un pò a rischio l'operazione e penso sia meglio indirizzarsi su altro. Fabrizio
     
  11. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho 90 giorni per saldare dall'aggiudicazione,la banca mi ha proposto un mutuo contestuale al decreto di trasferimento...ovvio che se il giorno prima dell'asta non ho la delibera firmata non provo neanche a parteciparci.entrambe le banche mi hanno detto che rientriamo nei tempi visto che l'asta è per fine settembre.dovrei farcela spero...
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sii attenta e non fidarti più di tanto della Banca... teoricamente ( ma non tanto ) la banca anche con delibera fino ad un minuto prima può negarti il mutuo.Fabrizio
     
  13. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi nessuno potrebbe acquistare all'asta se richiede un mutuo?
    Mi sono rivolta a banche che si appoggiano al tribunale proprio per questo motivo...ho contattato intesa san paolo (che non è convenzionata)e loro mi hanno detto che non rilasciano delibera ma solo la fattibilità che il mutuo passi,quindi ho lasciato perdere.Ma se mi reco da quelle convenzionate spero che con un documento firmato o delibera o prefinanziamento possa partecipare...
     
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il discorso non è che nessuno possa acquistare all'asta con il mutuo, ma che oggi è meglio acquistare se si hanno i soldi contanti ... ci sono tutte una serie di variabili che incombono come spade di Damocle sulla richiesta di mutuo, le Banche non hanno grossi interessi ad erogare i mutui e/o spesso tardano nell'erogazione, la pre delibera non è vincolante per la Banca, molto spesso possono sorgere problemi all'ultimo momento, ecc.ecc., e tieni inoltre presente che la Banca ti ha comunque detto " il problema degli abusi li valuterà il perito " . Di norma l'acquisto all'asta con il mutuo è un'operazione da farsi quando la situazione è chiara e si ha la certezza al 100% della bontà del tutto, nel tuo caso ci sono questi abusi che potrebbero indurre il perito a non rischiare o comunque a prendere tempo... ecco perchè ti dicevo di stare attenta e valutare bene... alla fine con il cerino in mano rischi di restarci tu. Fabrizio
     
  15. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la tua valutazione sincera :)
    Vi aggiorneró eventualmente in settimana per dirvi cosa mi comunica la banca per la sanatoria.
    Voglio essere fiduciosa,ma non più ingenua e non rischierei mai la caparra se non sono sicura di avere in mano un documento certo.
    Spero che la richiesta di mutuo con un importo basso sia un vantaggio per me.
     
  16. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Può essere un vantaggio ... in bocca al lupo :ok:
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Perchè chiedi dei mediatori creditizi ? Qui si tratta di un mediatore immobiliare...
     
  18. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Perdonami ma ho sbagliato a scrivere...
     
  19. marioaoun

    marioaoun Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    per partecipare all'asta non puoi aspettare il giorno dell'asta ma devi depositare la domanda al curatore con assegno circolare allegato del valore di solito il 10 per cento un paio di giorni prima , e se la banca non ti eroga il mutuo e sei l'unica partecipante perdi la cauzione versata .
     
  20. cicy21

    cicy21 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho letto tutta la perizia,parlato con il curatore e prese tutte le info possibili...bisogna depositare il giorno prima entro le ore 12 l'assegno circolare. :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina