1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    è la prima volta che scrivo al FORUM e ringrazio del vostro aiuto.
    vivo sola, venderei un bilocale ultimo piano a Milano, vicino al Portello (in fondo a c.so Sempione) per acquistare un appartamento grande, per potervi ricavare all'interno un "monolocale" indipendente.
    Scegliere di restare a Milano, ma forse sacrificando la zona, o acquistare nel centro storico di Monza, comunque nella direttrice del mio posto di lavoro? Non so prorpio come orientarmi ..... :confuso:
    In prospettiva come valutate le opzioni?
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Auguri di buon Compleanno.
    Monza non mi sembra provinciale ( ma la conosco di sfuggita ).
    Raggiungere facilmente e comodamente il proprio posto di lavoro è importante.
    Monza, mi risulta, evoluta ed elegante. Non certo sperduta nelle campagne.

    Importante, secondo me, che, oltre che adatto alle tue esigenze, sia gradevole per una futura facilità di vendita. Una casa è anche un modo di investire i propri soldi.
     
  3. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie e condivido la tua risposta. Il dubbio sorge vista la differenza dei valori immobiliari, almeno così appare, tra il centro storico di Monza, anche area pedonale, rispetto a certe aree "semicentrali" di Milano che - a parte il gradimento personale -non mi paiono avere un gran potenziale di exploit futuro. Gradito uno sviluppo in qualità ed efficienza dell'area di appartenenza, ma non un proliferare senza capo né coda di mostri incompiuti. Probabilmente, sono troppo viscerale e troppo poco freddo investitore. Uscire da milano per me è uno strappo!
     
    A H&F piace questo elemento.
  4. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Verificherei che il centro pedonale non sia scomodo ( arrivi e partenze con bagagli ).
     
    A skywalker piace questo elemento.
  5. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    accesso ai residente e palazzo con box (praticamente a fianco del duomo); con 5-8min. di strada a piedi si raggiunge la stazione.
    Per varie necessità, di solito mi muovo in auto, ma devo ancora capire i tempi di percorrenza mattutina
     
    A H&F piace questo elemento.
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Buon compleanno Norberta e benvenuta in uno dei siti più validi in Italia nel settore immobiliare!
    :fiore::amore: :torta:

    Tra periferia di Milano, in generale brutta e centro storico di Monza personalmente preferirei il centro storico di Monza a parità di esborso.
    Ma il tuo luogo di lavoro è nel comune di Milano o in quello di Monza?
    La comodità di evitare il traffico giornaliero e la possibilità di giungere al lavoro in pochi minuti ha un'importanza non indifferente nello scegliere la propria residenza.
    Specialmente in zone estremamente antropizzate e congestionate come la Lombardia centrale...
     
  7. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    lavoro in "bicocca" da qualche anno e temo ci rimarrò fino alla pensione (che si allontana sempre|): so che il treno è velocissimo, ma - per problemi personali - dovrò necessariamente andare anche in auto ...
    Oltre allo sradicamento da quella che - bella o brutta - è la mia città (ho sempre abitato in zona sempione -> portello), temo anche di fare qualche errore di tipo economico: quando ripartirà il mercato immobiliare non vorrei dovermi pentire di aver messo i miei risparmi nel luogo sbagliato. Monza è comunque l'unica opportunità fuori-porta che sto valutando.
    Sennò riduco le pretese!
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Qui su Immobilio ci sono agenti immobiliari e altri operatori del settore che vivono a Milano e in Lombardia che hanno il polso della situazione di quel mercato immobiliare e che ti daranno sicuramente consigli validissimi circa il tuo investimento.
    Ma se cerchi con un minimo di pazienza, ci sono già discussioni molto approfondite sul tuo argomento e nel rapporto dialettico, diciamo così, tra il mercato immobiliare di Milano e quello di Monza.
     
  9. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    grazie del supporto ....
     
  10. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ci sono Andrea Boschini e Enzo6 come agenti immobiliari che operano a Milano e in Lombardia...poi ci sono le interessanti discussioni e le pregevoli considerazioni quanto mai approfondite e puntuali di "ccc 1956", un privato cittadino che ha venduto un immobile posto al centro di Milano e che intende acquistare (se non ha già acquistato...) a Monza.
    Roba da farsi una cultura immobiliare sul mercato di Milano e di Monza come se si trattasse di un corso accademico...
    Non ricordo i titoli delle discussioni, qui ce ne sono a migliaia; io, al posto tuo, chiamerei il CUSTODE per farmi aiutare.
     
  11. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ignoranza docet: chi è il "custode"????
     
  12. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il Custode è Il web-master, il Grande Fratello, colui che manda avanti questa baracca, insomma...

    :)
     
    A il Custode piace questo elemento.
  13. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ok, buona notte!
     
    A H&F piace questo elemento.
  14. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    'notte!
    :ok:
     
  15. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Diciamo che dipende da quale Milano esci...Milano secondo me finisce ancora alle Porte, come al tempo del Manzoni. Tutto il resto è una cloaca indistinta di scempi. Una bella lotta tra quelli edificati negli ultimi dieci anni e quelli anni '60-'70. I Monzesi se non altro finora sono stati abili nel tenere ancora relativamente lontana la gentaglia che ha contribuito al deturpamento del territorio milanese. Però certo de gustibus...per qualcuno Portello e Citylife sono espressioni di altissima architettura, io ad esempio sono di diverso avviso ed auspico un nuovo Mohamed Atta.....Dubito che tu possa subire una svalutazione nel centro storico di Monza. Di tutto il circondario è l'unico che ha retto (giustamente) e credo che reggerà.
     
  16. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    condivido pienamente, non amo neanch'io il nuovo "bello per forza"!
    parlavo di Zona corso sempione, p.za Firenze, piazzale Accursio, ma mi riferisco ad agglomerati, magari meno lussuosi ma più "umani"...
    purtroppo questa zona è diventata davvero carissima: sembra che la crisi la scalfisca poco ..... almeno per ora
     
  17. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Aggiungo: certo che il centro storico di Milano (come tu citi) mi piacerebbe, ma devo vincere la lotteria!
     
  18. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    diciamo che quando una cosa diventa di moda allora c'è gente che pur comprendendo che fa schifo la compra...Ho sempre ammirato l'abilità di chi pubblicizzando banalissime t-shirt dal valore commerciale di due euro è riuscito a farne diventare un marchio top. Non ci crederai ma a Milano per le case funziona allo stesso modo. Non c'è nessuna reale riqualificazione, la zona rimane uno schifo con dietro l'angolo il peggio dell'umanità eppure c'è chi compra perchè è trendy. Il primo a capirlo ai tempi è stato uno che comunque ha creato cose "guardabili"....dopo si è gradualmente scivolati nell'orrore senza che nessuno potesse osare dire che il re è nudo...Geniale...diabolico...
    E comunque fidati...la crisi c'è eccome. Non abbassare i prezzi non vuol dire che ci sia richiesta, semplicemente significa che vendendo un terzo degli appartamenti si è già coperto ampiamente l'investimento iniziale....è tutto lì. Il resto può anche rimanere invenduto. Non c'è nessuna corrispondenza tra prezzi ed effettiva loro sostenibilità. E' così ovunque in ogni caso.
     
  19. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Occhio alla favola del treno...non sei in Giappone, sei a Milano.
    La scelta di uscire non ti garantirà possibilità di fare affidamento più di tanto sui treni, dovrai probabilmente andare spesso in auto ed affrontare ahimè il caos..
     
  20. norberta

    norberta Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ... sto verificando la favola del treno ....
    grazie!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina