1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Venerdì e sabato scorsi si è celebrato il XLV° Congresso nazionale del Notariato.
    Il Congresso si è svolto a porte chiuse. (!)
    In alcune notizie stampa si è venuto a sapere che anche i Notai piangono.
    La crisi del mercato immobiliare li ha duramente colpiti; infatti, la media dei loro redditi è passato da 95milia pro capite a 79 euro pro capite.
    Un calo del 20% del fatturato.
    Il loro presidente Giancarlo Laurini ha ribadito l’impegno professionale dei Notai a favore del Paese, ha ricordato la tutela che il Notaio garantisce nel campo della fede pubblica, ha enucleato le sfide future che la professione dovrà affrontare, ha menzionato l’impegno di tutti i professionisti per l’ulteriore valorizzazione della professione, ha sottolineato l’impegno sociale del Notariato che si esplica attraverso l’apertura, in alcune città, di sportelli di consulenza gratuita al servizio del cittadino, ha infine auspicato nuove e più incisive regole d’ accesso alla professione…..

    Premesso che, è tremendamente difficile accedere a questa professione a numero chiuso ( se, naturalmente, i concorsi sono regolari e non taroccati, come l’ultimo di appena un mese fa…) e che, i laureati in giurisprudenza chi ci riescono, meritano tanto di cappello; premesso che, non è il caso di organizzare nessuna colletta a favore dei “poveri” Notai che lamentano pubblicamente e che pubblicamente certificano il calo dei loro guadagni annuali, vorrei chiedere agli operatori immobiliari di questa community:
    • se è credibile che i Notai guadagnino “solo” 79.000 euro l’anno ( io non ho criteri per giudicare, quindi i loro attuale reddito medio pro capite potrebbe essere proprio quello);
    • se la professione del Notaio, con la sua funzione di certificazione della fede pubblica fino a querela di parte, è ancora indispensabile o perlomeno utile per il sistema complessivo del mercato immobiliare italiano del secondo millennio, oppure è solo un costo aggiuntivo;
    • se il ruolo del Notariato non potrebbe essere svolto in modo più agile ed immediato e in maniera altrettanto garantita, da altre figure professionali quali l’Avvocato, il Dottore Commercialista, lo stesso Agente Immobiliare ( magari solo da quelli che hanno almeno dieci anni di esperienza oppure una laurea in materie giuridiche o economiche), come avviene nei paesi del Nord Europa, negli Stati Uniti e Canada;
    • se mai, in Italia, si arriverà ad abolire la figura professionale del Notaio ( e a liberalizzare quella del Farmacista..) e, se sì, in quale secolo…
     
  2. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    chi pensa di abolire tale professione penso non abbia idea di quali siano i ruoli del notaio..pensi che in ambito societario un avvocato si sappia barcamenare? In diritto successorio un agente immobiliare sappia mettere mano? In materia di aste pignoramenti rendite e quant altro?chi ci penserebbe? Io penso che...ognuno col suo mestiere...dal notaio all agente immobiliare al commercialista e all avvocato...ognuno si specializza in un ambito...perché allora non abolire la professione di avvocato e metterla in mano a un notaio?sarebbe impossibile data la grande differenza di competenze... Non trovi?
     
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    La mia era una domanda retorica....non l'aboliranno mai questa professione, non adesso, magari fra qualche secolo....
    E' una professione nata nel Medioevo ( il padre di Leonardo da Vinci era un "notaro") quindi...
    Volevo solo lanciare un sasso nell'acqua stagnate del lago limaccioso del corporativismo italiano...

    Materie societarie? Basterebbero Dottori commercialisti ma anche Avvocati esperti di diritto commerciale e societario con studi settoriali.
    Aste, pignoramenti? Idem.
    Tasse, tributi? Un buon ragioniere, iscritto nell'albo, è sufficiente. Ma anche gli Agenti immobiliari esperti ne sanno a sufficienza di tasse, nel loro campo specifico.
    Materie ereditarie in campo immobiliare? Avvocati, Dottori Commercialisti...
    Stesura di contratti? Lo può fare chiunque ne sappia a sufficienza di Codice Civile...

    Ma in Inghilterra, in Canada, negli Stati Uniti come fanno, allora? Non si vendono case, non si aprono eredità, le società non si costituiscono, non elaborano statuti, non si collegano, non si conglomerano, non si fondono, perché manca il Notaio?
    Si dirà: ma le tradizioni specifiche dei Paesi latini?...
    Sono altre e ben più importanti le Tradizioni, con la lettera maiuscola, che le Nazioni dovrebbero conservare e preservare...
    Io la penso così, il Notaio è una professione ormai inutile ma non sono inutili le sue funzioni e competenze giuridiche che, però, dovrebbero essere trasferite e ridistribuite tra le altre professioni giuridiche, economiche e contabili.
     
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
  5. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ognuno cerca di tirare acqua al suo mulino...:risata::risata:con il tentativo di conciliazione obbligatoria si potranno evitare moltissime cause...e per me è giusto dati i tempi della "giustizia"italiana...Molti laureati in giurisp vedono l'avvocatura come il coronamento di un sogno..ricevere un titolo...Dottore Avvocato...poi...che gliene frega degli interessi dei clienti?Sono pochi gli avvocati onesti...:confuso::confuso::confuso:

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Ma con tutte le leggi e leggine e decreti che escono ogni minuto in Italia pensi che i professionisti da te citai siano in grado di inglobre pue le competenze notarili????Naaaaa...:risata::risata:
    Lo studio notarile è dei pazzi e ti assicuro che anche dopo anni di studio non hai la totale idea di tutte le competenze del Notaio...uindi immagina parlare da fuori della competenza notarile..facile a dirla così.....;)
    Ognuno con le proprie competenze è una buona catena di montaggio...ma solo se realmente preparato...in tutti i campi...:)
     
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Va beh, assumeranno i notai che perderanno il lavoro :p:p:fico::fico:

    Oppure amplieranno gli organici. Non è mica difficile.
    Ripeto, a costo di apparire esterofilo, cosa che non sono, che i Paesi del Nord Europa e del Nord America funzionano benissimo, nel settore giuridico ed economico - societario, anche senza Notai.
    Qialcuno mi può contraddire su questo specifico punto?

    Leggi e leggine ad libitum?
    Ma non abbiamo anche un numero di Avvocati ad libitum?
    Tutto si compensa. Tutto quadra.

    Meglio 6000 Notai o meglio 230.000 Avvocati o 130.000 Commercialisti?
     
  7. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    6mila Notai sono troppo pochi..ma tu non sai forse che i Notai in esercizio non sono 6mila bensì sui 4mila e 6cento o giù di lì...L'ultimo Notaio è stato istituito semplicemente nel 2005...I vincitori del concorso il cui bando è uscito nel 2006 e conclusosi nel 2008 sono ancora in attesa di nomina e forse ciò avverrà nei primi mesi del 2011...:rabbia::rabbia::rabbia:
    Il concorso con bando del 2008 è ancora in corso di correzione e quello del 2009 le cui prove sono state annullate si rifarà in data da destinarsi il 14 Dicembre...siamo messi proprio bene...
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Se sei un aspirante Notaio ti faccio i miei auguri di successo. :ok:
    Però comfermo quello scritto sopra. Vedo il Notariato come un fortino inespugnabile, come una corporazione serrata a doppia mandata, in lotta per la conservazione dei propri previlegi.
    Personalissima opinione.
     
    A leonard piace questo elemento.
  9. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista

    Spero bene...tuttavia l'ipotesi di andare a raccogliere patate un domani dopo anni di studi non mi farebbe male...:risata::risata::risata:tanto sano relax e tanta aria pulita...magari mi aprirò un agriturismo:^^::^^::^^:....o forse userò l'abilitazione presa per fare l'agente immobiliare a tutti gli effetti:risata::risata::risata::risata:...comunque non si finisce mai di imparare...soprattutto in questa professione...e...con il forum almeno sto imparando moooolto di urbanistica...
     
  10. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    fuori ot

    sarah33,
    complimenti per l'avatar in movimento :applauso::applauso: :ok:
     
  11. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista


    .........dimentichi che il notaio controlla tutta la documentazione già preparata da altri, questi potrebbero tranquillamente "insegnare" al notaio come hanno fatto a redigerla e ormai essendo il lavoro ultimato anche "certificarla"..........:risata::risata::risata:
     
  12. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista

    dai che tutto sommato se levassero un pò di rogne al notaio non sarebbe male....eviteremo di studiare pure ii minimi cavilli...:risata::risata:

    grazie!!!:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina