1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Adelaide92

    Adelaide92 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buon giorno a tutti i membri del forum,sono Adelaide e ho 26 anni.
    Lavoro in una agenzia di piccole dimensioni a Padova in centro, siamo in 3, io il titolare ed una persona che segue l'amministrazione e la burocrazia.
    è molto piccola ed esiste da circa 12 anni.
    Abbiamo un ufficio con poca vetrina (8 cartelli).
    Lavoro in questa azienda da 2 anni oramai, ho preso il patentino, e ho sempre fatto dal momento in cui ho preso il patentino (inizio di 2 anni fa), appuntamenti di vendita.
    In questo periodo però vorrei ampliare le mie mansioni e fare delle acquisizioni, cosa che ha sempre fatto il mio capo.
    Ora vorrei avere anche degli introiti maggiori perchè ho cambiato la mia vita, e vorrei guadagnare di più.
    Il mio capo fa acquisizione solo in 1 modo, usando le sue conoscenze (abita qui in centro, è cresciuto qui in centro)
    io devo cominciare da zero, e le uniche regole che mi sono state imposte sono, esclusiva, no affitti, solo immobili residenziali.
    queste regole le condivido, infatti non lavorerei mai senza esclusiva, ho sempre trattato vendita e solo residenziale.
    Ho chiesto dei consigli ma la risposta del mio capo è che lui purtroppo ha sempre usato un metodo solo di relazioni per fare acquisizione.
    Ho comprato dei libri di un formatore, ho fatto dei corsi di un altro formatore, ma vedo che non so da dove cominciare.
    Che consigli mi potete dare?
    vorrei anche esprimere la mia intenzione di rimanere in questa agenzia e sotto un titolare, perchè ho un legame molto stretto e preferisco esser fedele a questa società.

    Adelaide
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Leggiti tutti le discussioni dell'archivio impostate sull'acquisizione e i metodi di @PyerSilvio, che è il re dell'acquisiszione.
     
    A bit100 piace questo elemento.
  3. Adelaide92

    Adelaide92 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie @Bagudi , ho letto molte cose di @PyerSilvio .
    Non mi è chiaro come fare la ricerca,i mezzi con i quali farlo.
    qui a padova in centro, ci sono molti appartamenti chiusi, i negozi sono stile zara o grandi catene e quindi chi sta dentro non sa nulla.
    poi i portinai ne sono rimasti pochi e spesso sono loro stessi cercatori di mediazione.
    le chiamate tramite i siti internet non portano alla esclusiva perchè le chiamano tutte le agenzie.
    rimangono le chiamate con l'elenco telefonico?
     
  4. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    I libri non servono a nulla, se non hai una fitta rete di conoscenze temo proprio che dovrai suonare i campanelli, che ti piaccia o no.
     
  5. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Adelaide..
    Ancora con sti portinai..

    Come voler pescare di fino con le bombe a mano

    Intanto fate l’abbonamento a Sister di agenzia delle entrate.
    Reperire i dati dei proprietari sara’ un gioco da ragazzi.
    Per di più agenzia dell’entrate non mente mai.
    Ad incastrare anche i proprietari più scivolosi e fuorvianti.

    Da li’ cominci le indagini per reperire gli aventi titolo.
    Anche se si fossero trasferiti a Trapani devi avere il loro numero/contatto.

    Se vi sono tanti alloggi vuoti farai una strage.
    Di acquisizioni e di notizie.
    Perche’ Prima o poi tutti vendono.

    Le notizie contatto, che non devi mai perdere ma custodire e catalogare, sono i semi da coltivare .
    Con tecniche tradizionali che sono soggettive.
    Dipende se ci sai fare.

    C’e’ un altro strumento di ricerca dati, altrettanto efficace, che comprende anche dati più specifici relativi al catasto terreni.
    Pensa che e’ disponibile gratuitamente in rete.
    Divulgarlo sarebbe un suicidio.

    Allarga il cerchio, senza snobbare le zone decentrate, che ti daranno piu’ soddisfazioni, in un mercato piu’ popolare e dinamico, meno rigido della clientela signorile del centro.

    Se hai un buon ed esperto titolare alle spalle, che sa’ farsi conferire ampio mandato, ti occorrera’ solo reperire dei buoni contatti.

    Tempo due anni e fioccheranno le vendite a filotto.
    Conseguenza di un solido portfolio vendite.

    Oggi ho contato la mia settima vendita.

    Vai Adelaide.

    Che se hai le case le vendi.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai visto @specialist ..?

    Mi hanno fatto Re.
     
  7. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Re per una notte.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. Adelaide92

    Adelaide92 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie per l'intervento @PyerSilvio .
    Avrei delle domande
    a. abbonamento a sister lo abbiamo, ma come incrocio se i risultati nelle pagine bianche sono pochi?La difficoltà principale è proprio trovare il contatto, e il mercato del centro come dici tu è molto snob.
    b, tecniche tradizionali? per esempio?
    c. lo strumento di cui parli sarebbe internet?
    d. vorrei allargare ma sono zone molto ampie e vaste. censire tutte le vie e gestire tutte le zone inizia ad essere molto difficoltoso senza un metodo. come fare?

    grazie
     
    A Jan80 piace questo elemento.
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Adesso non montarti la testa... corona-26988.jpg
     
    A PyerSilvio e specialist piace questo messaggio.
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si uno dei re magi ....
     
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Gelosona.
     
    A Rosa1968 e Jan80 piace questo messaggio.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
  13. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Recupera i vecchi elenchi telefonici, antecedenti al 2010, prima che fosse introdotto il registro delle opposizioni.
    Su ebay ne trovi a dieci euro.

    Certamente il recupero del contatto e’ la parte piu’ difficile.
    Se non lo fosse, non esisterebbe la professione e nessuno pagherebbe commissioni a tre zeri, per via del mediatore, che e’ riuscito a mettere in relazione quel contatto venditore, con quell’altro compratore.

    Oltre a quelli che si sono cancellati dagli elenchi, si aggiungono quelli che hanno revocato e quelli che mai si sono iscritti alla rete fissa.

    Da qui risulta evidente, di come sia fondamentale la presenza costante in zona, e l’efficacia di un azione porta a porta, per reperire l’offerta connessa sul territorio.
    Se vuoi reperire il contatto personale del venditore dovrai rappresentarti di persona da lui o presso i suoi piu’ prossimi congiunti.

    Nessuno avrebbe mai comperato una casa, senza avere legami, personali eo di interesse, con quel luogo.
    Se dopo tanti anni, l’alloggio vacante e’ ancora li’, significa che quei legami esistono ancora.
    Diversamente l’alloggio sarebbe gia’ stato venduto.

    Limitarti solo al mercato del centro e alle sue dinamiche non ti aiuta.
    Principalmente, per le quotazioni mantenute alte, specie quando i venditori non sono soggetti ad una vera e propria necessita’ di vendere.

    Le nomenclature e i ceppi familiari radicati e residenti, si conoscono tra loro o, se cosi’ non fosse, si reperiscono tra di loro molto facilmente, eludendo i costi di agenzia.

    Ecco perche’ ti consigliavo di decentrarti.
    Sicuramente Padova avra’ la sua effervescenza di mercato.
    Considerato che la maggior parte dell’utenza non puo’ permettersi i prezzi del centro.

    Identificati la tua zona e comincia via per via e casa per casa.
    Senza mai buttare via niente delle informazioni raccolte.

    Si puo’ elaborare come ti pare, ma il metodo che devi osservare, e’ il classico.
    Se ti trovi in via S.Antonio 19, contesto di quattro, devi parlare con tutti.
    Se uno non lo trovi al citofono, dovrai reperirlo al telefono, via posta e via dicendo.

    Dividi le zone e rubrica i nominativi di quei residenti in ordine alfabetico.

    Se operi con pagine bianche, e’ il meglio che puoi fare, con i contatti censiti in ordine sparso, rispetto al numero civico di residenza.

    Mentre i vecchi elenchi, oltre l’alfabetico, prevedevano l’individuazione e la stampa, di tutti quei nominativi in ordine di numero civico.
    Rendendo piu’ incisiva l’azione di ricerca telefonica.

    Mettere tutta una citta’ in un tale ordine, inserendo cammin facendo i nuovi contatti, e’ senza dubbio un lavoro certosino.
    Tuttavia eseguibile in due o tre mesi riferito ad una citta’ di quarantamila abitanti.

    Una volta fatto però, non restera’ altro che mantenerlo aggiornato, mano a mano che si passa a piu’ riprese su quelle stesse zone.
    Dove per lo piu’ incontrerai gli stessi contatti nominativi.
    Sai che il SIg Fontolan, e’ ricco sfondato, anche se sembra un caprone e che non venderebbe mai, neppure se potesse farlo dalla sua tomba.
    Eviti di perdere tempo.

    Ecco che piano piano diventerai sempre piu’ efficace e veloce.

    Le notizie, non ti appariranno piu’ tanto inafferrabili, come ti sembrano adesso.

    Perche’ se l’alloggio abitato dalla Sig.ra Rampin, via S.Antonio 19, piano primo, si libera a fine Dicembre, lo sai gia’ da due mesi e sei gia’ In parola col proprietario.
    Che hai gia’ provveduto a reperire e contattare a suo tempo, prima ancora della concorrenza.

    Cosi’ quello che ora ti appare vasto e irragiungibile, ti sembrera’ sempre piu’ piccolo e sotto controllo.

    Prendendoti pure qualche lusso, di snobbare questo o quel prodotto, perche’ ritenuto di scarso interesse.
    Costringendoti ad allargare ancora il tuo raggio d’azione.

    In un bacino di 50.000 abitanti, anche se sei all’inizio, non puoi non fissare una o due acquisizioni al giorno.

    Comincerai a trovare per prima “i cavalli morti”, come li chiamo io.

    Ovvero quelli che vendono i loro immobili da lustri e che lo sapevano anche i sassi.
    Ma dopo un mese, comincerai a raccogliere le notizie fresche, che ti porteranno ad acquisire le primizie da immettere sul mercato.
    I buoni prodotti porteranno altri buoni prodotti e con essi le buone clientele.

    La vendita la fai nella fase di acquisizione.
    Se acquisisci male, giri a vuoto e non vendi una mazza, andando pure in perdita.

    Raffinato questo meccanismo dopo l’efficacia arriverai ad essere efficiente.

    Ovvero, ogni minuto che ti alzi dalla sedia durante il giorno, e’ perche’ devi fare qualcosa di produttivo.

    Diversamente meglio stare fuori dall’ufficio a procacciare.

    Se diventi un lupo sul tuo territorio, tutti, acquirenti, venditori, colleghi e concorrenti, ti verranno a cercare.

    Piu’ il lupo e’ cattivo piu’ gli si da’ la caccia.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  14. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    C'è di buono che questa ripetitività è così scoraggiante, che almeno vanno avanti solo quelli che sono altamente motivati (selezione naturale).
     
    A bit100 piace questo elemento.
  15. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ripetitivo nemmeno tanto.

    Nel mezzo ci sono gli appuntamenti vendita e le conseguenti trattative.

    Piu il prodotto che tratti e’ appetibile piu’ fioccano i clienti acquirenti.
    Insieme a loro, le acquisizioni che fin li’ erano dormienti, oppure celate dalla piu’ assoluta riservatezza.

    Cosi’ pure questi, si accorgono che le compravendite e l’andamento che le determina, non aspetta di certo loro che per poter comperare, devono vendere.

    Se ti conferiscono l’incarico, diventeranno clienti di serie A, diversamente vadano pure in giro con la concorrenza, a girare a vuoto o peggio, a farsi del male.

    Trovo più noiosi gli appuntamenti vendita.

    Specie quando ti ritrovi con quei clienti acquirenti che vengono a vedere e pensano di sapere una pagina in piu’ del libro.

    Ti confesso che alcuni li prendo letteralmente a pesci in faccia.
    Quando si azzardano in ipotesi, somiglianti piu’ a bestemmie, che ad offerte di acquisto.

    Cosi’ non di rado cedo i miei appuntamenti ai miei collaboratori.
    Perche’ concomitanti con altri, troppo ravvicinati, oppure piu’ semplicemente, perche’ mi annoiano.

    Tanto ormai basta solo andare ad aprire la porta.
     
    A bit100 e Adelaide92 piace questo messaggio.
  16. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Il fatto è che si perde troppo tempo a far così. Se uno scoprisse un sistema veramente efficace per far emergere i venditori timidi o incerti senza setacciare tutti, farebbe bingo.
     
  17. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Eh grazie.
     
  18. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Bigliettini nella cassetta postale oppure affissi vicino all'entrata con su scritto <<Cerchiamo appartamenti in vendita per la ns. selezionata clientela>>?
     
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per chi mi hai preso x un gioppino...?
     
  20. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma che c'entra? Ho visto che qualcuno lo fa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina