• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
È forse arrivato il momento di dire addio alle temute aste giudiziarie? Secondo la nuova riforma della giustizia disegnata dal ministro Buonafede, e ora presentata in Consiglio dei ministri insieme a tutte le altre novità sul processo civile, è tempo di cambiare profondamente il pignoramento immobiliare. In che modo? Consentendo al debitore di vendere l’immobile ipotecato e pignorato. Egli si sostituirà così al creditore con l’obbligo comunque di versare a quest’ultimo il ricavato della vendita, salvo trattenere per sé l’eventuale eccedenza.



Mah.... :riflessione: :riflessione: :riflessione: :riflessione:
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
come al solito i cambiamenti a sfavore della popolazione ci vengono raccontati in modo "favorevole" in realtà questa legge aiuta le banche e solo le banche..... perché i futuri atti di mutuo, se la legge entrerà in vigore, conterranno la clausola che l'immobile offerto a garanzia sarà gravato da pegno, quindi se il mutuatario non paga il mutuo la banca potrà venderlo direttamente (deciderà lei il prezzo).

questa norma è nell'aria da qualche anno e se riuscite a osservare i cambiamenti dall'alto vi rederete conto anche del perché le banche vogliono diventare agenzie immobiliari.

mi auguro che la legge non passi è vero che le aste sono odiose per alcuni versi... ma almeno qualche tutela all'esecutato viene offerta
 

brina82

Membro Assiduo
Professionista
come al solito i cambiamenti a sfavore della popolazione ci vengono raccontati in modo "favorevole" in realtà questa legge aiuta le banche e solo le banche..... perché i futuri atti di mutuo, se la legge entrerà in vigore, conterranno la clausola che l'immobile offerto a garanzia sarà gravato da pegno, quindi se il mutuatario non paga il mutuo la banca potrà venderlo direttamente (deciderà lei il prezzo).

questa norma è nell'aria da qualche anno e se riuscite a osservare i cambiamenti dall'alto vi rederete conto anche del perché le banche vogliono diventare agenzie immobiliari.

mi auguro che la legge non passi è vero che le aste sono odiose per alcuni versi... ma almeno qualche tutela all'esecutato viene offerta
E se il credito fosse il tuo? Se qualcuno ti dovesse 100k ed ha un immobile che vale 100k, preferiresti venderlo tu, oppure preferiresti che lo (s)vendesse il tribunale e a quel punto ti versassero meno della metà?

Tornando al disegno di legge, intanto la maggior parte degli esecutati, in generale, fa resistenza, quindi credo che non se ne scappi dalla vendita forzata; per il resto, già esiste il saldo e stralcio, quindi forse trattasi solamente di ufficializzarlo...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

affitto o vendo su catania al viale vittorio veneto immobile indipendente a due livelli per uso commerciale o scuola
Salve a tutti vorrei farvi una domanda , è stata fissata una data entro il quale ipoteticamente dovrebbe pervenire la delibera del mutuo . Ma se entro questa data mm c'è delibera cosa succede alla caparra data?
Alto